Stranger Things 4 potrebbe avere un episodio in più del previsto (per raccontare una storia aggiuntiva)

Circolano nuove voci sulla quarta stagione di Stranger Things, che potrebbe essere composta da nove episodi e non dai soliti otto. L'episodio in più potrebbe rivelare qualcosa del passato di uno dei personaggi preferiti dai fan.

Netflix Il cast di Stranger Things guarda impaurito nella locandina della terza stagione

È impossibile smettere di parlare di Stranger Things: quando una serie è così tanto amata sia dal pubblico che dalla critica, se ne discute spesso anche quando questa è in pausa. Dopo la fine della terza stagione della serie creata da Matt e Ross Duffer e il cliffhanger con il quale ci ha lasciati, in molti si interrogano su ciò che ci aspetta.

TVLine ha riportato la notizia di alcune voci che vorrebbero la quarta stagione di Stranger Things più lunga del solito, ovvero composta da nove episodi invece dei soliti otto.

In realtà, è già successo con la seconda stagione, composta eccezionalmente da nove episodi: di questa fa parte il settimo episodio, Capitolo sette: La sorella perduta (Chapter Seven: The Lost Sister), in cui Undici (Millie Bobby Brown) partiva per Chicago alla ricerca di una ragazzina con dei poteri psichici simili ai suoi, Kali (Linnea Berthelsen), che la aiutava a controllarli meglio. Un episodio apparentemente a se stante, ma che raccontava di più su Undici, sulle sue origini e sui suoi poteri, portandola fuori dal suo scenario abituale e dando una svolta al suo percorso.

NetflixMillie Bobby Brown, seria nei panni di Undici
Undici, nel settimo episodio della seconda stagione di Stranger Things

Potrebbe essere così anche questa volta. Secondo Michael Ausiello, la stagione quattro potrebbe essere composta da nove episodi, uno in più di quanto inizialmente previsto: secondo quanto rivelato, l’episodio aggiuntivo potrebbe raccontare le origini di uno dei personaggi preferiti dai fan della serie. Non ci resta che aspettare e vedere!

La terza stagione si è conclusa con l’addio di Joyce Byers (Winona Ryder) ad Hawkins, insieme ai figli Will (Noah Schnapp) e Jonathan (Charlie Heaton) e Undici/Jane, figlia adottiva di Jim Hopper (David Harbour). Naturalmente, metà del cast è rimasto nella cittadina fittizia dell’Indiana, quindi rivedremo Dustin Henderson (Gaten Matarazzo), Mike Wheeler (Finn Wolfhard), Lucas Sinclair (Caleb McLaughlin), Steve Harrington (Joe Keery), Nancy Wheeler (Natalia Dyer) e gli altri? Dove si svolgeranno le vicende della quarta stagione? Il teaser trailer di qualche mese fa alimenta i leciti dubbi, concludendosi con un:

Non siamo più ad Hawkins.

L’uscita della quarta stagione di Stranger Things è, al momento, prevista per il 2020.

Leggi anche

      Cerca