È morto Raphael Coleman, uno dei giovani attori di Tata Matilda

Senza precedenti problemi di salute, il giovane Raphael Coleman è morto all'improvviso a 25 anni.

Universal Pictures Raphael Coleman in una immagine del film Tata Matilda del 2005

Raphael Coleman è morto all'età di 25 anni, il 7 febbraio 2020. Il giovane si trovava in Africa, quando si è accasciato al suolo senza poter essere più rianimato.

A dare la triste notizia è stato il padre acquisito e giornalista Carsten Jensen, che ha pubblicato sulla propria pagina Facebook ufficiale un lungo post di saluto per il ragazzo, che lui considerava a tutti gli effetti un figlio.

Coleman, secondo quanto riportato dal padre, non soffriva di nulla ed era in perfetta salute. Inoltre, Jensen ha scritto della vita di Coleman, svelando che il suo scopo era quello di salvare il pianeta come biologo e attivista

Per conoscere meglio Coleman, ecco un estratto delle parole del padre:

All'età di 18 anni, ha viaggiato per il mondo da solo. È diventato biologo, è stato in un monastero buddista in Thailandia, trascorse un anno nella giungla della Costa Rica e sei mesi in Indonesia, dove ha preso il certificato per fare il subacqueo. 

Poi parla del suo attivismo, di quando è stato arrestato e del suo nickname, Iggy Fox, con il quale era conosciuto sui social:

È stato uno dei primi membri fondatori del gruppo britannico di attivisti per il clima, che una volta ha fermato il traffico di Londra. Con il nome di Iggy Fox, ha gestito i social media, ha parlato durante le dimostrazioni ed è stato arrestato più volte. Entro aprile, avrebbe dovuto presentarsi in tribunale, accusato di aver imbrattato l'ambasciata brasiliana con vernice rossa, quando la foresta dell'Amazzonia era in fiamme. 

Nel post, Jensen, ha anche ricordato il ruolo nel film con Emma Thompson, scrivendo che quella parte gli si addiceva benissimo, dato che il bambino del film era un piccolo scienziato.

Il primo ruolo da attore di Raphael Coleman è stato, quindi, quello del bambino prodigio in Nanny McPhee - Tata Matilda nel 2005, al fianco di ⤑Emma Thompson e ⤑Colin Firth. Ha poi recitato, nel 2009, in due film horror (It's Alive e Il quarto tipo) per poi abbandonare la carriera di attore.

In qualità di attivista è stato ricordato anche dalla nonna Eva Birgitte Jensen su Facebook:

Dal profilo Instagram di Coleman aka Iggy Fox, ecco una foto di quando si trovava in Bolivia:

R.I.P. Raphael Coleman.

Leggi anche

      Cerca