I Goonies ispira il pilot di una nuova serie Fox

Warner Bros. I Goonies consultano la mappa del tesoro rinvenuta

La pellicola anni '80 è al centro della trama dello show.

I Goonies, film d'avventura degli anni '80 diretto da Richard Donner, è diventato un vero e proprio cult e tutt'oggi i fan lo ricordano con affetto. Sono passati decenni dal debutto della pellicola in sala e spesso si è parlato di sequel o reboot, ma finora nessun progetto è stato ufficializzato. Fox ha tuttavia ordinato il pilot di una serie TV che rievoca la pellicola scritta da Chris Columbus (ricavata dal soggetto di Steven Spielberg) e da cui sembra attingere a piene mani.

Al momento il progetto non ha un titolo, ma è stata rivelata a grandi linee la trama. La storia ruoterà intorno a Stella Cooper, insegnante che cela un opprimente segreto e fa a ritorno nella città in cui è cresciuta per sostituire una collega dopo una disastrosa esperienza a New York. Lavorando come supplente, troverà ispirazione, speranza e addirittura salvezza quando accetterà di aiutare tre studenti che inseguono il loro sogno di realizzare un ambizioso remake de I Goonies. La loro passione aiuterà un'intera comunità, con un disperato bisogno di speranza, attraverso una vera e propria "lettera d'amore" al potere del cinema, della narrazione e dei sogni.

Il progetto televisivo è stato affidato a Sarah Watson, che non solo scriverà la sceneggiatura ma ricoprirà anche il ruolo di produttore esecutivo insieme al regista Greg Mottola (Superbad). L'aspetto più interessante è che Richard Donner, che (come detto all'inizio) ha diretto I Goonies, farà parte del team creativo.

Secondo quanto riportato da Variety, la Watson lavorerà a stretto contatto con Gail Berman, che aveva sviluppato l'idea per il pilot. La sceneggiatrice ha già scritto The Bold Type, serie di Freeform attualmente alla sua quarta stagione. Tra i suoi precedenti lavori si annoverano inoltre lo show di successo Parenthood di NBC e il medical drama Pure Genius di CBS, per citarne un paio.

I Goonies fu un gran successo al botteghino, nell'ormai lontano 1985: la pellicola incassò 124 milioni di dollari a fronte di un budget di appena 19 milioni. Per chi non lo conoscesse, si tratta di un film d'avventura incentrato su un gruppo di bambini del quartiere "Goon Docks" di Astoria, nell'Oregon, che trovano una mappa del tesoro e si imbarcano in un'avventura alla ricerca della fortuna perduta di un famoso pirata. Il cult anni '80, interpretato da Sean Astin e Josh Brolin, ha ispirato numerose produzioni postume, tra cui Stranger Things.

Avete mai visto I Goonies? Vi incuriosisce il nuovo progetto di Fox?

  • No non è basato su una storia vera, ma la trama è basata su un soggetto di Steven Spielberg, che fu anche il produttore del film.

  • La leggenda narra che sia il pirata William B. Pordobell

Leggi anche

      Cerca