Tom Holland e Robert Downey Jr. star di Ritorno al futuro: il video deepfake

I fan vorrebbero un remake di Ritorno al futuro? Probabilmente, no. Ma il video deepfake con Tom Holland e Robert Downey Jr. al posto di Michael J.Fox e Christopher Lloyd lascia a bocca aperta.

Molto probabilmente, i fan non prenderebbero bene un remake di Ritorno al futuro. Ma il video deepfake con Tom Holland e Robert Downey Jr. al posto di Michael J.Fox e Christopher Lloyd lascia a bocca aperta (a dire poco). Il breve, incredibile filmato (che trovate in copertina) è opera dell'utente di YouTube EZRyderX47, che ha sostituito i volti originali di Marty e Doc con quelli delle due star del Marvel Cinematic Universe.

La dinamica (e la chimica) tra Holland e Downey Jr., analoga a quella tra Fox e Lloyd, rende il risultato estremamente convincente, come dimostra lo spezzone di film "rivisitato" dallo YouTuber, in cui Marty è bloccato nel 1955 e deve fare i conti con l'imbarazzante (e vagamente inquietante) interesse che la sua giovane madre dimostra per lui.

D'altra parte l'interprete dell'Uomo Ragno ha raccontato in un'intervista a Yahoo del 2017 che il protagonista di Ritorno al futuro è stato il modello di riferimento per Peter Parker:

Il mio obiettivo era di cercare di essere una sorta di Marty McFly della nostra generazione. Era il mio obiettivo in assoluto e sono stato abbastanza fortunato, perché un giornalista ha osservato che in effetti [in Spider-Man: Homecoming, n.d.r.] sembro un po' lui.

EZRyderX47/YouTubeIl video deepfake di Ritorno al futuro
Tom Holland nei panni di Marty alle prese con le attenzioni... imbarazzanti della sua giovane madre

Ma anche se il video deepfake di Ritorno al futuro con Tom Holland e Robert Downey Jr. ha un innegabile fascino (come quelli di Shining con Jim Carrey e Indiana Jones con Tom Selleck), le possibilità che il film approdi sul grande schermo in una nuova versione sembrano ben poche. Almeno, fino a che Robert Zemeckis e il co-sceneggiatore, Bob Gale, saranno... in vita!

In una intervista rilasciata al Telegraph nel 2015 per i 30 anni della pellicola, il regista ha escluso categoricamente l'eventualità di un remake:

Non accadrà fino a che io e Bob saremo morti. Poi sono sicuro che lo faranno, a meno che non troviamo un modo per fermarli esercitando i nostri diritti sul film. Insomma, per me è oltraggioso. A maggior ragione perché è un bel film. È come pensare di rifare Quarto potere. Chi potrebbe interpretare Charles Kane? Che follia, che assurdità sarebbe? Perché qualcuno dovrebbe farlo?

Le parole di Zemeckis non possono che fare piacere ai fan più accaniti di Ritorno al futuro, che mai e poi mai vorrebbero vedere i loro beniamini interpretati da qualcun altro. Anche se vale la pena ricordare che, all'inizio, nei panni di Marty c'è stato Eric Stoltz, sostituito da Michael J.Fox dopo due settimane di riprese.

Ma le potenzialità della tecnologia deepfake sembrano davvero infinite e magari, prima o poi, qualche appassionato si prenderà la briga di rifare l'intero film con attori diversi. In quel caso, dopo l'assaggio proposto dall'utente di YouTube EZRyderX47, Tom Holland e Robert Downey Jr. sarebbero probabilmente la scelta più azzeccata...

Leggi anche

      Cerca