Avengers: Endgame, una teoria lega Hulk alle Gemme dell'Infinito

Marvel Studios Un'immagine di Hulk in Avengers: Endgame

Via Reddit è emersa un'interessante teoria che riguarda il personaggio di Hulk, il quale potrebbe aver rigenerato le Gemme dell'Infinito in Avengers: Endgame.

Le teorie incentrate sulle vicende viste in Avengers: Endgame sono davvero tantissime, sebbene ora su Reddit ne è emersa una realmente particolare legata a doppio filo al personaggio di Bruce Banner/Hulk, interpretato nel MCU da Mark Ruffalo (via ComicBook).

Secondo la fan theory in questione, il Gigante di Giada si sarebbe offerto volontario per lo "schiocco" non solo per annullare la mossa di Thanos - ossia quella di decimare metà delle forme di vita dell'universo, inclusi vari membri del team dei Vendicatori - bensì anche per rigenerare le Gemme dell’Infinito, distrutte dal Titano Pazzo tra Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame.

Con il Guanto dell'Infinito creato da Tony Stark, Hulk avrebbe infatti riportato in vita tutti gli esseri viventi "polverizzati" oltre ad aver permesso alle Gemme di tornare ad esistere.

Il perché è presto detto: Banner era l'unico a conoscenza della vera importanza delle Gemme nel ciclo dell'universo, svelatagli dall'Antico (Tilda Swinton) durante il suo viaggio nel tempo. Hulk avrebbe quindi esplicitamente chiesto ai Vendicatori di poter essere lui ad utilizzare il Guanto, oltre al fatto che la gran quantità di danni subiti (superiore a quella ricevuta da Thanos nel momento in cui ha cancellato metà delle forme di vita) lascerebbe intendere che l'effetto dello schiocco sia stato ben maggiore rispetto a quanto mostrato all'effettivo.

Perché Hulk ha tenuto nascosto questo dettaglio fondamentale ai suoi compagni? C'è una qualche ragione che sfugge alla logica delle vicende viste nel penultimo film della Fase 3 del Marvel Cinematic Universe?

Probabilmente no, visto che al momento la teoria in questione non ha trovato alcuna conferma ufficiale (neanche da parte dei registi del film, i fratelli Russo) ed è quindi da intendersi come pura fantasia.

Il film, diretto da Anthony e Joe Russo, è uscito nei cinema italiani il 24 aprile 2019, per poi tornare nelle sale dal 4 luglio scorso in una versione contenente alcune sequenze inedite.

Nel cast troviamo Robert Downey Jr., Chris Evans, Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Jeremy Renner, Scarlett Johansson, Paul Rudd, Brie Larson e Josh Brolin.

A voi intriga l'idea che Hulk abbia agito davvero per far "resuscitare" anche le Gemme dell'Infinito?

  • Sì, Iron Man decide di sacrificarsi per sconfiggere Thanos, il Titano Pazzo, alla fine del film dei fratelli Russo. Al momento non è previsto un suo ritorno nel MCU.

  • La prossima Fase dell'Universo Cinematografico Marvel prenderà il via con Black Widow, la cui uscita nei cinema italiani è fissata per il 29 aprile 2020.

Leggi anche

      Cerca