Baby Yoda diventerà il secondo Jedi mandaloriano, una teoria chiude il cerchio

La distruzione di Mandalore era solo l'inizio di un lungo cammino verso la nascita di un secondo grande Jedi.

Disney+ Baby Yoda sarà il secondo Jedi Mandaloriano, una teoria lo rende possibile

A quanto pare, c'è la possibilità che Baby Yoda (ufficialmente chiamato Il Bambino) sia destinato a diventare il secondo Jedi mandaloriano del franchise di Star Wars.

The Mandalorian deve ancora arrivare in Italia ma in patria la serie è stata un vero successo tanto che la stagione due è già in produzione e arriverà su Disney+ a ottobre 2020. La serie sul cacciatore di taglie mandaloriano Din Djarin (Pedro Pascal) amplia ancora di più lo sconfinato universo di Star Wars andando a costruire sulle fondamenta della mitologia mandaloriana.

Disney+The Mandalorian scena della seconda puntata
  • Nell'universo di Star Wars sono definiti Mandaloriani coloro che seguono la cultura bellica nata sul pianeta Coruscant e poi spostata su Mandalore, pianeta da cui prendono il nome. La loro società era formata da vari clan di diverse specie che consideravano la guerra e i concetti di battaglia come oggetto d'onore per la propria comunità. 

    I Mandaloriani indossano un'armatura caratteristica che non si tolgono mai in pubblico e che viene tramandata di generazione in generazione come ricordo delle battaglie. Questa armatura può essere personalizzata e potenziata da un fabbro mandaloriano esperto grazie a un particolare metallo chiamato Beskar.

    Dopo le Guerre Mandaloriane, il loro pianeta fu distrutto e la loro razza quasi annientata, mentre dal loro tempio su Coruscant vennero trafugate diverse reliquie belliche. Al tempo della serie TV The Mandalorian, i mandaloriani sono quasi estinti e i pochi rimasti in vita sono diventati spietati mercenari cacciatori di taglie.

Insieme a Djarin c'è però un altro personaggio che spinge i fan di Star Wars a fantasticare e che, secondo una teoria, è il vero protagonista di The Mandalorian ovvero: Il Bambino, il piccolo e dolce esserino verde capace di usare la Forza e che con il tempo abbiamo imparato a chiamare Baby Yoda.

Disney+Il Bambino
  • Sono poche le conferme su questo dolce esserino verde. Tutto quello che sappiamo dalla serie di The Mandalorian è che assomiglia a Yoda, è in grado di usare la Forza come Yoda ma non è Yoda e non discende da lui.

    Inoltre i creatori dello show hanno insistito a non chiamarlo Baby Yoda ma Il Bambino, un'affermazione che aumenta l'aura di mistero intorno a questo personaggio.

Sempre secondo la teoria linkata sopra, Baby Yoda potrebbe diventare il secondo Jedi mandaloriano della storia di Star Wars e la serie TV sembra andare proprio verso questa direzione:

Nella prima stagione dello show, la fabbricante di armature mandaloriane dice a Din Djarin che i mandaloriani hanno combattuto contro i Jedi in un'antica guerra e che c'è stato un mandaloriano che è riuscito a diventare un Jedi e a padroneggiare la Forza. Questo primo mandaloriano Jedi si chiamava Tarre Vizsla e non è solo il capostipite della famiglia mandaloriana più famosa di Star Wars ma anche il creatore della Darksaber, la spada laser nera che è stata utilizzata da Moff Gideon (Giancarlo Esposito) nella prima serie di The Mandalorian.

Disney+The mandalorian Dark Saber
  • Dopo che la Disney ha acquistato Lucasfilm nel 2012, molti dei retroscenoa sui mandaloriani nati sui fumetti di Star Wars Legends vennero accantonati. Una cosa che però sembra essere rimasta nei canoni della saga è la leggenda di Tarre Vizsla, il primo Jedi mandaloriano.

    Oltre mille anni prima degli eventi della trilogia originale di Star Wars, durante i giorni di gloria della Vecchia Repubblica, Tarre Vizsla si unì all'Ordine Jedi ancora bambino per imparare a padroneggiare la Forza che sentiva scorrere dentro. Il suo passato come Jedi non è mai stato approfondito ma la sua storia nei mandaloriani è quasi leggendaria, soprattutto per via della creazione della Darksaber, una spada laser nera unica nel suo genere.

    Dopo la morte di Tarre Vizsla, la spada oscura fu conservata nel tempio Jedi su Coruscant fino a quando il clan Vizsla irruppe e la rubò. Quindi per generazioni, la Darksaber è diventata un simbolo di Vizsla e in seguito dei Death Watch, il gruppo armato guidato da Pre Vizsla, un discendete di Tarre.

    La spada sembra essere passata di mano in mano nel corso del tempo e, dopo gli eventi della prima stagione di The Mandalorian, è finita nelle mani di Moff Gideon.

    I fan della serie TV in computer grafica Star Wars: Clone Wars, potrebbero aver riconosciuto il nome di Pre Vizsla, doppiato proprio dal creatore di The Mandaloriano Jon Favreau.

Sembra quindi che Djarin sia partito nella galassia alla ricerca della specie del Bambino partendo proprio dal legame suggerito che questo possa avere con i Jedi. Un viaggio che potrebbe benissimo essere un percorso di formazione. E dopo che i Jedi hanno allenato e cresciuto un mandaloriano (Tarre), sarà un mandaloriano (Din) a allenare e crescere un Jedi (Baby Yoda).

Dinsey+The mandalorian poster promozionale

Un cerchio che si chiude e che sembra essere più di una semplice teoria visto che quanto accaduto nella prima stagione dello show conferma che il legame tra la piccola creatura verde e Din si fa sempre più forte intensificando i poteri del Bambino: come la volta che grazie alla Forza ha salvato Djarin dall'attacco del Mudhorn o quando ha curato Greef Karga dalle ferite, mostrando dei poteri che hanno grandi legami con quanto avviene in Star Wars: L'ascesa di Skywalker.

Si potrebbe addirittura arrivare a pensare che Djarin e Baby Yoda, maestro e allievo, arriveranno a maneggiare la Darksaber, da troppo tempo nelle mani di personaggi che non la meritano e che ne hanno infangato la reputazione. Naturalmente queste sono solo teorie e ancora non è dato sapere nulla sul futuro dei personaggi di The Mandalorian, ma chi lo sa? Magari un giorno Il Bambino diventerà un vero Jedi proprio come Yoda.

  • La prima stagione di The Mandalorian arriverà con il servizio Disney+ il prossimo 24 marzo.

  • La seconda stagione di The Mandalorian è già in produzione e dovrebbe sbarcare a Ottobre 2020 sempre su Disney+.

  • La serie segue le vicende del cacciatore di taglie mandaloriano Din Djarin (Pedro Pascal) che decide di rinnegare la sua missione di cacciatore e di salvare dal suo Cliente (Werner Herzog) una creatura che era stato mandato a uccidere conosciuta come Il Bambino.

    A lui si uniranno nel tempo la mercenaria Cara Dune (Gina Carano) e il leader della gilda dei cacciatori di taglie Greef Karga (Karl Weathers) per combattere una fazione dell'Impero caduto capitanata da Moff Gideon (Giancarlo Esposito).

  • Al momento non sono stati confermati altri ruoli oltre a quelli dei personaggi della prima serie anche se sembra che la lottatrice WWE Sasha Banks sarà uno dei personaggi dello show.

Leggi anche

      Cerca