Joker, Pippo dà la voce al Clown Principe del Crimine in un divertente video mash-up

Arthur Fleck è davvero esilarante con la voce del personaggio Disney!

Joker è stato uno dei migliori film del 2019, lo dimostrano anche le numerose nomination ricevute ai recenti Oscar. La pellicola di Todd Phillips ha saputo conquistare pubblico e critica analizzando il supervillain di Batman da un punto di vista psicologico, ma parte del merito è da attribuirsi alla straordinaria performance di Joaquin Phoenix (che ha vinto la statuetta al Miglior attore protagonista).

Il folle personaggio interpretato dall'attore e attivista statunitense si presta benissimo a parodie di ogni tipo, proprio perché eccentrico e bizzarro, ed è spesso preso di mira dai creatori di meme. Adesso, lo YouTuber Brock Baker ha rivisitato la scena in cui Arthur Fleck presenzia al Murray Franklin Show, sostituendo la voce del protagonista con quella di Pippo. Murray Franklin, interpretato da Robert De Niro, è invece doppiato da Winnie the Pooh.

Ci sono alcune divertenti differenze tra il dialogo originale e quello del video di Brock Baker, per esempio si può udire Joker che chiama Murray "Winnie" o che ridacchia come Pippo ("Ah-hyuck!"). C'è persino un breve intervento di Topolino (al minuto 2:23).

Baker è noto per doppiare la voce del personaggio Disney - e non solo - sul suo canale YouTube, dove ha pubblicato una serie di spezzoni di altri film rivisitati in questo modo, tra cui Jurassic Park, Shining e Storia di un matrimonio.

Joker e il successo al box office mondiale

Joker venne realizzato con un budget di appena 60 milioni di dollari. Il suo successo fu davvero spropositato, raggiunse infatti il miliardo di dollari al botteghino mondiale, e venne accolto positivamente da pubblico e critica. Dopo i due Oscar vinti (oltre a Phoenix, uno se l'è aggiudicato il compositore Hildur Guðnadóttir per la Miglior colonna sonora) e l'incasso da capogiro, sorge spontaneo chiedersi quando Warner Bros. e il team creativo realizzeranno un sequel.

Sebbene il film sia stato realizzato come pellicola autoconclusiva, il regista Todd Phillips ha rivelato che lui e Phoenix non hanno escluso un seguito:

Quando un film guadagna 1 miliardo di dollari, costando 60 milioni, inevitabilmente arriva [il sequel]. Ma Joaquin e io non abbiamo davvero deciso. Siamo aperti a ogni possibilità. Voglio dire, mi piacerebbe lavorare con lui su qualsiasi cosa, francamente. Quindi chi lo sa?

Cosa ne pensate del film diretto da Todd Phillips? Vi è piaciuto?

Via: ComicBook

Leggi anche

      Cerca