12 Soldiers: la trama del film con Chris Hemsworth e la storia vera a cui si ispira

Dopo i terribili attentati dell'11 settembre 2001, il mondo è sconvolto e un gruppo di 12 soldati americani decide di partire per l'Afghanistan per una missione pericolosa. Ecco la trama e la storia vera che ha ispirato il film 12 Soldiers.

12 Soldiers è la pellicola action diretta da Nicolai Fuglsig nel 2018 che vede protagonisti Chris Hemsworth (Thor), il due volte candidato agli Oscar, Michael Shannon (Animali notturni) e Michael Peña (Leoni per agnelli). 

Ispirato al libro di Doug Stanton "Horse Soldiers", il lungometraggio è ambientato all'indomani dei tragici attentati dell'11 settembre 2001 alle Torri Gemelle di New York che sconvolsero per sempre il mondo intero causando la morte di quasi 3 mila persone.

La pellicola, basata su una storia realmente accaduta, racconta della prima vera offensiva lanciata dagli Stati Uniti contro i talebani, che vedeva protagonisti un gruppo di dodici soldati statunitensi partiti volontariamente per l'Afghanistan per un'operazione segreta e pericolosa. Prodotto da Jerry Bruckheimer (Pearl Harbour), 12 Soldiers non ha ottenuto un gran successo di pubblico incassando poco più di 67 milioni di dollari in tutto il mondo

Ma scopriamo ora la trama del film e la storia vera che l'ha ispirato.

01 DistributionUna scena di 12 Soldiers

La trama e il cast del film

Il film segue le vicende del capitano Mitch Nelson (Chris Hemsworth), appartenente alle Forze Speciali degli Stati Uniti, che l'11 settembre 2001 era da poco rientrato in patria chiedendo di poter avere un incarico amministrativo per stare più vicino a sua moglie e alla loro bambina. Tuttavia in seguito ai terribili attentati alle Torri Gemelle, Nelson vuole riprendere il comando della sua unità, l'ODA 595, per guidarla in una missione segreta contro i talebani. 

Nonostante i dubbi iniziali da parte dei suoi superiori, l'ODA 595 viene riattivata e il gruppo, formato da dodici soldati, decide di partire volontariamente per l'Afghanistan. L'operazione è abbastanza pericolosa e l'obiettivo principale è quello di aiutare i combattenti ribelli della milizia dell'Alleanza del Nord, guidata dal generale Abdul Rashid Dostum, a sconfiggere i talebani e conquistare la città di Mazar-i-Sharif. 

01 Distribution12 Soldiers

L'Afghanistan però è uno dei paesi più pericolosi al mondo, controllato da oltre 50mila talebani e terroristi di Al-Qaeda con carrarmati e lanciarazzi e caratterizzato da zone molto aride e montuose che costringono spesso a spostarsi usando muli e cavalli. Non sarà semplice per il capitano Mitch Nelson e la sua unità riuscire a muoversi in questo territorio.

Inoltre dovranno superare anche la diffidenza dei miliziani nei loro confronti. Ma superate le difficoltà iniziali, tra Nelson e il generale Dostum si instaurerà un forte legame fatto di stima e rispetto reciproco ed uniti affronteranno il loro nemico comune e riusciranno a sconfiggerlo. Nel 2014 Dostum diventa vice-presidente dell'Afghanistan e a New York viene installata una statua con un soldato a cavallo proprio per ricordare l'impresa di quei dodici soldati americani. 

Ecco il cast completo della pellicola:

  • Chris Hemsworth - Capitano Mitch Nelson
  • Michael Shannon - Hal Spencer
  • Michael Peña - Sergente Sam Diller
  • Navid Negahban - Generale Abdul Rashid Dostum
  • Trevante Rhodes - Sergente Ben Milo
  • Geoff Stults - Sean Coffers
  • Thad Luckinbill - Vern Michaels
  • William Fichtner - Colonnello John Mulholland
  • Rob Riggle - Colonnello Max Bowers
  • Elsa Pataky - Jean Nelson
  • Austin Stowell - Sergente Fred Falls
  • Ben O'Toole - Scott Black
  • Austin Hébert - Sergente Pat Essex
  • Kenneth Miller - Kenny Jackson
  • Kenny Sheard - Sergente Bill Bennett
  • Jack Kesy - Charles Jones
  • Numan Acar - Mullah Razzan
  • Fahim Fazli - Comandante Khaled

La storia vera dell'unità speciale ODA 595

La pellicola diretta da Nicolai Fuglsig è l'adattamento cinematografico del libro "Horse Soldiers" scritto dal giornalista americano Doug Stanton nel 2009 e diventato un vero e proprio best seller. L'opera di Stanton, come anticipato, è basata su una vicenda realmente accaduta ma rimasta sconosciuta a molti per lungo tempo.

Scribner Horse Soldiers: The Extraordinary Story of a Band of U.S. Soldiers Who Rode to Victory in Afghanistan
Scribner

Horse Soldiers: The Extraordinary Story of a Band of U.S. Soldiers Who Rode to Victory in Afghanistan

16,53 €

La storia narrata è quella vissuta in prima persona dall'agente della CIA e soldato delle Forze Speciali Mark Nutsch, a distanza di poco meno di un mese dagli attentati terroristici dell'11 settembre 2001. Tutti noi ricordiamo esattamente dove eravamo e cosa stavamo facendo nel preciso istante in cui i due aerei si sono abbattuti contro le Torri Gemelle di New York, ma non siamo a conoscenza di tutto quello che accadde nei giorni seguenti. 

La missione segreta di Nutsch e dei suoi coraggiosi uomini è stata svelata al mondo solo diversi anni più tardi, quando Doug Stanton ha pubblicato il suo libro. In realtà però già nel novembre del 2001 l'allora segretario alla Difesa Donald Rumsfeld mostrò alla stampa un'immagine che ritraeva un soldato americano a cavallo e raccontò dell'offensiva contro i talebani eseguita dall'unità speciale ODA 595, una squadra esperta formata da berretti verdi che avevano già lavorato con forze operative speciali in Uzbekistan. 

Inizialmente l'unità guidata da Nutsch si sarebbe dovuta occupare del recupero di tutti i piloti che erano stati abbattuti durante la guerra aerea in Afghanistan, ma ben presto l'obiettivo della missione divenne quello di convincere i leader etnici ribelli ad unire le forze per combattere il loro nemico comune: i talebani e i terroristi di Al-Qaeda. I soldati dell'unità speciale ODA 595 furono quindi i primi militari americani ad arrivare in Afghanistan dopo l'11 settembre.

Divennero noti in seguito come "Horse Soldiers" in quanto il terreno accidentato afgano li costrinse ad adottare le pratiche dei soldati a cavallo così da potersi spostare nella regione montuosa. Il capitano Mark Nutsch era uno dei pochi membri della squadra ad avere esperienza a cavallo e per questo aiutò gli altri ad imparare in fretta a cavalcare.

L'ODA 595 e i loro alleati impiegarono solo tre settimane per liberare la città di Mazar-i-Sharif, una delle roccaforti del nord dei talebani. E grazie alle azioni di questi 12 soldati, le forze americane e quelle afghane riuscirono poi a sconfiggere i nemici in pochi mesi. 

  • 12 Soldiers lo puoi acquistare e vedere in streaming sulle piattaforme:

    • Chili al prezzo di 8.99€
    • TIM Vision al prezzo di 7.99€
    • Microsoft Store al prezzo di 9.99€
    • Google Play al prezzo di 7.99€
    • Rakuten TV al prezzo di 7.99€
    • Apple iTunes al prezzo di 7.99€

Leggi anche

      Cerca