Alice in Wonderland: la trama, il finale e le curiosità sul film di Tim Burton

Tim Burton dirige l'adattamento cinematografico di un grande classico della narrativa firmato dallo scrittore inglese Lewis Carroll: ecco la trama, le curiosità e le migliori frasi tratte da Alice in Wonderland.

Disney Alice in Wonderland

Alice in Wonderland è la pellicola diretta dal visionario regista Tim Burton nel 2010 e basata sul celebre romanzo Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie dello scrittore inglese Lewis Carroll. Tra i protagonisti principali del film troviamo Mia Wasikowska, Johnny Depp, Anne Hathaway, Helena Bonham Carter, Timothy Spall e Crispin Glover.

Il lungometraggio viene considerato come il sequel del classico d'animazione Disney del 1951 e racconta infatti il ritorno di Alice, ormai diciannovenne, nel Paese delle Meraviglie dove in passato aveva vissuto incredibili avventure ma di cui non ricorda nulla.

Realizzata con un budget iniziale di ben 200 milioni di dollari, la pellicola di Tim Burton è riuscita a conquistare il pubblico guadagnando oltre un miliardo di dollari in tutto il mondo ed entrando di diritto nella classifica dei cinquanta film che hanno incassato di più nella storia del cinema.

Nel 2011 si è aggiudicata anche due premi Oscar per la Miglior scenografia e Migliori costumi. Il film ha avuto anche un sequel intitolato Alice attraverso lo specchio e distribuito nelle sale cinematografiche nel 2016.

Scopriamo tutto quello che sappiamo sulla trama, il cast, i personaggi, le migliori frasi e le curiosità riguardanti Alice in Wonderland

La trama e il finale di Alice in Wonderland

Sono trascorsi 14 anni da quando la giovane Alice (Mia Wasikowska) aveva vissuto straordinarie avventure nel Paese delle Meraviglie. Adesso però, all'età di 19 anni, sembra aver dimenticato qualsiasi cosa di quel luogo magico e abitato da strane creature. Diverso tempo dopo la morte del suo adorato padre, la fanciulla viene invitata a partecipare ad una festa organizzata affinché il giovane lord inglese Hamish Ascot (Leo Bill) possa chiederla in sposa. 

Tuttavia, proprio quando Hamish le fa la proposta, Alice sconvolta decide di scappare per rifugiarsi nel bosco. Qui si imbatte nel Bianconiglio e, convinta di aver già conosciuto prima questo frettoloso animale, lo segue fin dentro una buca enorme e si ritrova in un'ampia stanza dove l'unico modo per uscirne è passare attraverso una porta minuscola. La ragazza è quindi costretta a bere una fiala che la fa rimpicciolire e riesce a passare nella porta.

DisneyUna scena di Alice in Wonderland

Alice finisce così in un giardino dove ad aspettarla ci sono il Bianconiglio, il Ghiro, il Dodo e i bizzarri gemelli Pincopanco e Pancopinco. Tutti sono molto contenti di rivederla perché, come le spiega il saggio Brucaliffo, lei è l'unica che potrà uccidere il terrificante Ciciarampa nel Giorno Gioiglorioso e salvarli dalla perfidia della Regina Rossa (Helena Bonham Carter).

Tuttavia gli abitanti del Paese delle Meraviglie hanno dei dubbi che la ragazza sia effettivamente la vera Alice in quanto è diversa da come la ricordavano. Anche la giovane è confusa ma inizia ad avere sempre più la sensazione di essere già stata nel Sottomondo. Proprio quando i ricordi di Alice iniziavano a farsi un po' più chiari, il gruppo viene attaccato dal Grafobrancio, guidato dal fidato fante della Regina Rossa Ilosovic Stayne (Crispin Glover).

Alice resta paralizzata davanti alla bestia ma, grazie all'intervento del Ghiro che distrae il Grafobrancio cavandogli l'occhio, alla fine riesce a scappare insieme a Pancopinco e Pincopanco. I gemelli però vengono catturati dall'uccello Ciciacià e Alice si ritrova a correre da sola. In suo aiuto arriva lo Stregatto, l'unico convinto che lei sia la vera Alice, che la conduce dal Cappellaio Matto (Johnny Depp) e dal Leprotto Marzolino.

Ben presto però anche loro vengono catturati dalle guardie della Regina Rossa, ma il Cappellaio Matto riesce a salvare la fanciulla facendola rimpicciolire e lanciandola via nel suo cappello. Alice decide di dirigersi al castello della Regina per salvare il Cappellaio e i suoi amici e, a causa di una dose eccessiva del biscotto della crescita, si ritrova ad essere alta più di due metri. Ma è proprio per la sua enorme altezza che viene accettata a Corte dalla Regina Rossa e viene chiamata Ehm. 

DisneyHelena Bonham Carter in Alice in Wonderland

Qui Alice riesce a recuperare la spada della profezia e dopo aver conquistato la fiducia del Grafobrancio, a cui ha restituito l'occhio, scappa insieme a lui per recarsi dalla Regina Bianca (Anne Hathaway), la sorella buona della Regina Rossa. Alice comprende il significato del vero amore e capisce che lei è l'unica che può salvare il Cappellaio Matto, che nel frattempo è stato condannato a morte, e per farlo dovrà uccidere il Ciaciarampa. 

La battaglia finale del Giorno Gioiglorioso si svolge su di un'enorme scacchiera dove, da una parte sono schierati i soldati della Regina Bianca insieme al Grafobrancio e dall'altra c'è l'esercito di carte di cuori della perfida Regina Rossa. Alla fine ad avere la meglio nello scontro tra Alice e il Ciaciarampa è la giovane fanciulla che uccide la bestia decapitandola con la sua spada, come aveva previsto la profezia del Brucaliffo.

Nel frattempo il Cappellaio Matto riesce a sottomettere Stayne e i soldati della Regina Rossa iniziano a ribellarsi a lei che finisce così per perdere la corona che viene consegnata a sua sorella. La Regina Bianca decide di condannarla all'esilio eterno insieme al suo fante che, in un ultimo e disperato tentativo, cerca di uccidere la Regina Rossa ma viene fermato dal Cappellaio. Quest'ultimo per festeggiare inizia a ballare la deliranza prima di salutare Alice che fa ritorno a casa.

Nella scena finale vediamo Alice che, tornata alla festa, rifiuta la proposta di matrimonio di Hamish lasciando tutti i presenti a bocca aperta. La decisione sorprende anche il padre di Hamish che, visto il carattere della ragazza, la invita a diventare apprendista nella sua compagnia che si occupa di trovare nuove rotte commerciali per la Cina. Nell'ultima sequenza del film vediamo Alice a bordo della nave che sta per salpare quando all'improvviso viene raggiunta da una farfalla blu e lei capisce che si tratta del saggio Brucaliffo che la saluta prima di volare via. 

Il cast e i personaggi del film

Nel cast di Alice in Wonderland troviamo Mia Wasikowska nei panni della protagonista Alice, Johnny Depp, nel ruolo del Cappellaio Matto, Helena Bonham Carter, in quello della perfida Regina Rossa, Anne Hathaway, nei panni della buona Regina Bianca, e Crispin Glover, in quelli del fante Ilosovic Stayne.

Ecco l'elenco completo degli attori e dei rispettivi personaggi interpretati:

  • Mia Wasikowska è Alice, la giovane fanciulla che fa ritorno nel Paese delle Meraviglie.
  • Johnny Depp interpreta l'eccentrico Cappellaio Matto.
  • Helena Bonham Carter è Iracebeth, la Regina Rossa. 
  • Anne Hathaway è Mirana, la Regina Bianca. 
  • Michael Sheen è il Bianconiglio, al servizio della Regina Rossa ma segretamente membro della resistenza.
  • Alan Rickman è Absolem, il Brucaliffo. 
  • Stephen Fry è il celebre Stregatto.
  • Christopher Lee è il Ciciarampa, un drago malvagio della Regina Rossa. 
  • Matt Lucas è l'interprete di entrambi i gemelli Pincopanco e Pancopinco. 
  • Crispin Glover è Ilosovic Stayne, il Fante di Cuori a capo dell'armata della Regina Rossa. 
  • Timothy Spall è Bayard, il Mastino Sanguinario.
  • Barbara Windsor è il ghiro Mallymkun, che prende parte al Tea Party del Cappellaio Matto.
  • Paul Whitehouse è il Leprotto Marzolino.
  • Michael Gough è il Dodo.

Le curiosità sul film

  • Nonostante il film sia basato su una storia che quasi tutti i bambini conoscono, grazie anche al classico d'animazione Disney, la Motion Picture Association of America ha imposto il controllo dei genitori (Parental Guidance) per la visione della pellicola da parte degli spettatori più giovani. Il motivo? La presenza di immagini inquietanti e situazioni fantastiche di violenza e azione e per un bruco che fuma. 
  • I castelli della Regina Rossa e della Regina Bianca sono stati costruiti prendendo ispirazione dal magico palazzo di Cenerentola che si trova all'interno del Walt Disney World di Orlando, in Florida.
  • Le riprese della pellicola sono durate per ben 40 giorni e sono state girate in alcune città dell'Inghilterra come Plymouth, Torpoint e Londra e negli Stati Uniti, presso i Culver Studios, in California. Per ricreare fedelmente gli ambienti descritti nel romanzo, la produzione ha deciso di ricreare interi quartieri nello stile vittoriano. 
  • Johnny Depp è stato l'unico attore del cast che non è stato presente fisicamente sul set ma ha lavorato da solo davanti ad un green screen ed ha contribuito alla realizzazione del suo personaggio, completamente in 3D.
  • Uno dei cappelli che il Cappellaio Matto deve realizzare per la Regina Rossa è stato ideato e creato da Elsa Schiaparelli negli anni '30 in collaborazione con il celebre pittore spagnolo Salvador Dalì.
  • In Alice in Wonderland sono presenti diversi omaggi ad alcuni dei film più famosi di Tim Burton. Quando Alice arriva nel Paese delle Meraviglie, sullo sfondo si può riconoscere l'albero dei morti de Il mistero di Sleepy Hollow (1999) mentre nel giardino della Regina Rossa sono visibili alcuni cespugli dalle diverse forme che omaggiano Edward Mani di Forbice (1990). Infine la celebre deliranza che il Cappellaio Matto balla alla fine, ricorda una scena di Beetlejuice – Spiritello porcello (1988).

Le migliori frasi di Alice in Wonderland

Ecco alcune delle migliori frasi e citazioni presenti in Alice in Wonderland:

  • "C'è un posto che non ha eguali sulla terra. Questo luogo è un luogo unico al mondo, una terra colma di meraviglie mistero e pericolo. Si dice che per sopravvivere qui bisogna essere matti come un cappellaio. E per fortuna... io lo sono". - Il Cappellaio Matto
  • "È impossibile...". "Solo se penso che lo sia" - Alice e il Cappellaio Matto
  • "La gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella loro noiosa normalità". - Il Cappellaio Matto
  • "La scelta è solo tua, non si vive per accontentare gli altri. Perché quando andrai ad affrontare quella creatura, ci dovrai andare da sola." - La Regina Bianca
  • "Se io avessi un mondo come piace a me, là tutto sarebbe assurdo: niente sarebbe com'è, perché tutto sarebbe come non è, e viceversa! Ciò che è, non sarebbe e ciò che non è, sarebbe...". - Il Cappellaio Matto
  • "Non sei più la ragazza che eri prima. Prima eri molto più...moltosa. Hai perso la tua moltezza...". - Il Cappellaio Matto
DisneyI personaggi di Alice in Wonderland
  • "Hai ragione Stayne, è meglio essere temuti che amati". - La Regina Rossa
  • "Ho una malattia si chiama fantasia: porta quasi all'eresia è considerata pazzia". - Il Cappellaio Matto
  • "Sono diventato matto?". "Temo di si. Sei assolutamente svitato. Ma ti svelo un segreto: tutti i migliori sono matti". - Il Cappellaio Matto e Alice
  • "Tutti vanno a cavallo o usano il treno, ma il modo assolutamente migliore di viaggiare è a cappello. Ho fatto una rima?". - Il Cappellaio Matto

E voi cosa ne pensate? Vi è piaciuto Alice in Wonderland di Tim Burton?

  • Lo puoi acquistare e vedere in streaming sulle piattaforme:

    • Chili al prezzo di 9.99€
    • Microsoft Store al prezzo di 11.99€
    • Rakuten TV al prezzo di 11.99€
    • Apple iTunes al prezzo di 11.99€
    • Mediaset Play
    • Google Play 

Leggi anche

      Cerca