NASA rilascia le immagini della Missione Apollo 13 in altissima definizione

NASA ha rilasciato delle straordinarie immagini, in altissima definizione, che mostrano la Luna come la videro gli astronauti Jim Lovell, Jack Swigert e Fred Haise della Missione Apollo 13 durante il loro pericoloso viaggio di rientro sulla Terra.

Sono state rilasciate da NASA le immagini della Missione Apollo 13, in altissima definizione. Tutti ricordiamo il famoso messaggio trasmesso via radio a bordo dell’Apollo 13, dopo il lancio dell’11 aprile 1970, dall’astronauta Jack Swigert:

Houston, abbiamo avuto un problema qui.

La missione prevedeva l’atterraggio sulla Luna, ma un serbatoio di ossigeno esplose e costrinse l’intero equipaggio a un cambio di rotta. L’incidente provocò una perdita di carburante, oltre all’arresto sia della fornitura di elettricità che di acqua.

Gli astronauti dovettero, quindi, utilizzare il Modulo Lunare ‘Aquarius’ - che doveva servire per atterrare sulla Luna - per tornare sulla Terra. Il Modulo Lunare venne utilizzato come navicella, sfruttando una traiettoria di rientro libero attorno alla Luna. Dopo aver affrontato non poche difficoltà, fortunatamente, il rientro avvenne il 17 aprile 1970 e tutto l’equipaggio si salvò.

View this post on Instagram

Before the big launch. Astronauts Jack Swigert, Jim Lovell & Fred Haise are set for the launch of Apollo 13. Little did they know of the harrowing ordeal which awaited them. The 5-day, 23-hour flight suffered an oxygen tank failure 2 days into the mission. Some damaged insulation wiring was accidentally ignited during the stirring of the tanks. The Lunar Module was now their lifeboat. It was designed to support 2 adults for 2 days but NASA engineers were then challenged with the task of supporting 3 people for 4 days! Long story short, watch Ron Howard’s classic film, Apollo 13 for a beautiful retelling of this perilous mission. #apollo13 #astronauts #jackswigert #1970 #fredhaise #historic #apolloprogram #jimlovell #lunarorbit #vintagespace #spacetravel #astronauts #spaceexploration #nasasocial #spacestuff #spaceexplorer #projectapollo #1970s #nasa #legendary #spaceflight #spaceprogram #nasa🚀

A post shared by The Astronot 👨‍🚀 (@astronotmovie) on

A quasi 50 anni dalla missione, NASA ha deciso di rilasciare alcune incredibili immagini ad altissima risoluzione - ottenute grazie alla telecamera del Lunar Reconnaissance Orbiter – ricostruendo ciò che Jim Lovell, Jack Swigert e Fred Haise videro durante il loro pericoloso viaggio nel lato nascosto della Luna.

La presentazione in 4K Ultra HD mostra il nostro satellite naturale ad una risoluzione mai vista prima d’ora. NASA ha scritto:

Questo video utilizza i dati raccolti dalla navicella spaziale Lunar Reconnaissance Orbiter per ricreare alcune delle meravigliose vedute della Luna, che gli astronauti dell'Apollo 13 hanno visto nel loro pericoloso viaggio intorno al lato opposto del satellite nel 1970.

Nella nota, NASA prosegue:

[Nel video] viene rappresentato il percorso della traiettoria di ritorno attorno alla Luna e una visione continua della Luna lungo quel percorso.

Il video è stato accelerato, per ovvie ragioni e rende visibili diverse parti della superficie lunare, oltre a mostrare la traiettoria che gli astronauti fecero attorno alla Luna per il loro rientro a casa.

View this post on Instagram

The original Apollo 13 crew; Commander James Lovell, Command Module Pilot Ken Mattingly & Lunar Pilot Fred Haise. Mattingly was exposed to the German Measles prior to launch & was replaced by Jack Swigert. Mattingly went on to serve as CMP on Apollo 16 in 1972 & flew on STS-4 Columbia & 51-C Discovery in the Shuttle Program. Haise went on to pilot the Approach & Landing tests with the prototype Space Shuttle Enterprise. It was Swigert’s only flight & legend Lovell’s 4th & final! #apollo13 #astronaut #jimlovell #kenmattingly #1970 #fredhaise #historic #apolloprogram #themoon #moonlanding #vintagespace #spacetravel #astronauts #spaceexploration #nasasocial #projectapollo #spacemen #1970s #nasa #spaceflight #spaceprogram #nasa60th #spacestuff #nasa🚀

A post shared by The Astronot 👨‍🚀 (@astronotmovie) on

La Missione Apollo 13 avrebbe dovuto essere la terza missione a sbarcare sulla Luna dopo Apollo 11 – che rese famosi gli astronauti Neil Armstrong e Buzz Aldrin - e Apollo 12, ma è diventata famosa per il problema che ne impedì l'allunaggio e che rese difficile il ritorno sulla Terra. Nel 1972, il programma Apollo si concluse con Apollo 17.

Leggi anche

      Cerca