Disney+ sbarca su Sky Q nel Regno Unito: alleanza possibile anche in Italia?

Disney I loghi di Disney+ e Sky Q

Si aprono nuovi scenari ed alleanze tra i giganti dello streaming e della TV a pagamento: l'annuncio di un accordo pluriannuale tra Sky e Disney riguarda il Regno Unito, ma apre nuove possibilità in tutto il mondo (e in Italia).

TV pay per view e giganti dello streaming: nemiche o amiche? In uno scenario sempre più in competizione e con tanti concorrenti che si contendono l'attenzione e il denaro degli utenti, una nuova strada si spalanca all'orizzonte: quella delle alleanze tra colossi. In questa direzione va l'ultima notizia arrivata da casa Disney: nel Regno Unito i contenuti Disney+ saranno disponibili sulla piattaforma Sky, per gli utenti che hanno abilitato il servizio Sky Q.

Il servizio di Sky permette, grazie a un decoder, di creare un'ecosistema in cui convivano TV tradizionale, contenuti on demand e applicazioni e titoli di terze parti. Disney+ ha deciso dunque di sbarcare su questa piattaforma integrata e lo fa con convinzione: i due giganti dell'intrattenimento hanno infatti siglato un accordo pluriennale, che garantirà agli utenti inglesi di Sky Q di vedere tutti i contenuti di Disney+ dal loro decoder per i prossimi anni a venire. Non si sa ancora la durata dell'accordo né se preveda l'esclusività della cessione dei diritti.

Anche nel Regno Unito, così come in Italia, Disney+ sarà disponibile a partire dal 24 marzo 2020

La notizia è stata commentata positivamente dai vertici di Sky. Jeremy Durroch ha commentato: 

Negli ultimi 30 anni abbiamo costruito un solido rapporto con Disney e siamo felici che i nostri clienti nel Regno Unito e in Irlanda possano continuare a usufruire i loro contenuti in un solo posto, con Sky Q. 

Disney+ arriva su Sky Q inglese... e in Italia?

L'annuncio è molto interessante anche in chiave italiana: Sky e Disney si alleeranno anche nel Bel Paese con i loro servizi in streaming? Difficile fare previsioni certe al momento, ma almeno un paio di indizi suggeriscono che un accordo è quantomeno possibile. Disney+ si sta muovendo in tutta Europa alla ricerca di alleanze per la distribuzione dei suoi contenuti anche via pay per view. In Francia per esempio ha chiuso un accordo in esclusiva con Canal Plus lo scorso dicembre e in esclusiva: solo gli utenti Canal Plus potranno usufruire di Disney+ via decoder. 

In Italia però c'è una grossa incognita di nome Netflix. Gli utenti Sky Q italiani infatti possono usufruire dei contenuti Netflix direttamente dal decoder Sky Q, usufrendo di un abbonamento a prezzo agevolato e potendo continuare a utilizzare il loro account Netflix via app anche su altri dispositivi. Una coabitazione di Netflix e Disney+ non è da escludere, almeno sulla carta. Sulla piattaforma Sky Q italiana infatti sono disponibili anche i contenuti Mediaset tramite l'applicazione Mediaset Play, segno che una coesistenza tra differenti fornitori di contenuti è possibile e auspicata da Sky Q stessa.

DisneyL'offerta ufficiale Disney+ per l'Italia
Gli utenti italiani possono già abbonarsi a Disney+, ottenendo uno sconto pre lancio

Il precedente accordo tra Sky Italia e Netflix ostacolerà eventuali accordi con Disney+ o The Mandalorian e le altre hit della Casa del Topo sbarcheranno su Sky anche Italia? Lo scopriremo nelle settimane a venire. Nel frattempo, potete scoprire l'offerta speciale dedicata a chi si abbonerà a Disney+ prima del lancio ufficiale e tutti i contenuti del catalogo Disney+ italiano nei nostri speciali dedicati. 

      Cerca