Doctor Who 12: il finale di stagione riscrive la storia della serie (e del Dottore)

BBC Jodie Whittaker nei panni del Dottore

Nuovo showrunner, nuove storie! Chris Chibnall ha risposto alla più grande domanda dei fan: chi è il Dottore?

Doctor Who è la serie dei numeri: 12 stagioni all'attivo, circa 900 episodi andati in onda tra regolari e speciali e 13 attori diversi che si sono alternati per dare il volto al Dottore. Quest'ultima è una delle caratteristiche che rende molto particolare lo show britannico targato BBC, iniziato nel 1963.

Fino a prima che andasse in onda l'ultimo episodio della 12esima stagione, The Timeless Children, si sapeva che il Dottore era un Signore del Tempo del pianeta Gallifrey, ovvero un viaggiatore del tempo che in prossimità della morte riesce a rigenerare le sue cellule, per vivere un'altra lunga vita con un corpo diverso e mantenendo la sua preziosa memoria.

Ma tutto ciò è stato ribaltato nell'ultimo episodio della stagione 12. Il nuovo showrunner della serie, Chris Chibnall, ha deciso di rispondere alle domande che presumibilmente i fan si ponevano da tempo. Ma la risposta non è stata ciò che ci aspettavamo.

La decisione è senza dubbio coraggiosa e rivoluzionaria, e potrà fornire nuova linfa vitale allo show per proseguire ancora nel tempo, alla ricerca di altri misteri e altri volti.

La nascita di Gallifrey e dei Signori del Tempo

La storia ha come protagonista una viaggiatrice Shobogan che dal pianeta Gallifrey si è avventurata ad esplorare nuovi pianeti. Tecteun, questo è il suo nome, ha trovato una bambina che ha deciso di portare con sé quando è tornata a Gallifrey. Ma la bambina non ha vissuto a lungo ed è morta, per poi rigenerarsi in un nuovo corpo e vivere una nuova vita. 

Questo avvenimento ha sconvolto e sorpreso Tecteun, che ha deciso di scoprire a tutti i costi il segreto della rigenerazione della bambina.

Quella che doveva essere una figlia adottiva è diventata così una cavia da laboratorio. Tecteun ha continuato a fare esperimenti, fino a quando ha pensato di aver trovato la formula giusta per indurre il corpo a rigenerarsi. In ultimo, Tecteun ha testato su se stessa la formula della rigenerazione, scoprendo di essere riuscita nel suo intento. 

Su questa sua conoscenza, la donna (rigeneratasi in un uomo di colore) ha fondato la società che abita Gallifrey e la setta ristretta dei Signori del Tempo.

Per chi volesse approfondire la storia di Gallifrey, BBC ha realizzato un video molto ben montato e narrato:

Cosa è accaduto alla bambina?

La bambina si è rigenerata fino a quando si è trasformata nel primo Dottore (interpretato da William Hartnell), che però non ha memoria del suo passato.

Questa amnesia è stata spiegata dal fatto che la bambina è stata affidata alla Divisione, un gruppo clandestino dei Signori del Tempo che ha cancellato le memorie delle vite passate della bambina dalla Matrice di Gallifrey.

Il fatto che il Dottore non è realmente un Signore del Tempo spiegherebbe il perché si è rigenerato per 13 volte e non si è fermato a 12, ovvero al numero massimo di rigenerazioni che può avere un Signore del Tempo.

Qui sotto, nella clip ufficiale pubblicata da BBC su YouTube, si può vedere e ascoltare il racconto di questa importante rivelazione:

Per chi non lo sapesse, l'uomo che rivela l'identità del Dottore è il Maestro, uno dei più grandi antagonisti dell'eroe dello show, Signore del Tempo e fondatore dell'esercito dei CyberMaster.

Qui sotto, si può vedere un breve riassunto della sua storia, narrato dall'attore Sacha Dhawan, che presta attualmente il volto al personaggio:

La verità su Ruth

Ruth Clayton è un altro Dottore, introdotto nel quinto episodio di questa 12esima stagione. La sua identità non è nella memoria del 13esimo Dottore, e per questo non è stata "numerata" nella linea di successione dei Dottori che il pubblico conosce.

Ruth è fuggita dal suo ruolo di Dottore e si è nascosta sulla Terra, dove ha fatto seppellire il suo Tardis vicino a un faro.

Questi avvenimenti sono stati svelati nell'episodio dal titolo Fugitive of the Judoon. L'assenza di ricordi a riguardo da parte del 13esimo Dottore potrebbe essere spiegato con il fatto che Ruth sia stato uno dei primissimi Dottori, derivanti proprio da una delle reincarnazioni della bambina, poi cancellate dalla sua memoria.

Questo però non è stato confermato dall'ultimo episodio della stagione 12, quindi in futuro potrebbero essere mostrati ulteriori sviluppi a riguardo.

Qui sotto si può vedere la clip dell'incontro tra Ruth e il 13esimo Dottore:

Doctor Who tornerà con un episodio speciale (come consuetudine), prima di debuttare con la già confermata stagione 13, molto probabilmente, nel 2021.

In una intervista con Entertainment Weekly, ⤑Jodie Whittaker ha confermato che riprenderà il ruolo del Dottore.

      Cerca