Élite 3, tutto quello che succede nel trailer della terza stagione

Netflix Il cast di Élite su Netflix

In uscita il 13 marzo su Netflix, la terza stagione metterà in scena un altro misterioso omicidio. E noi abbiamo analizzato il trailer ufficiale alla ricerca di indizi...

ll prossimo 13 marzo sarà tempo per gli abbonati Netflix di tornare tra i banchi di scuola di Las Encinas.

La data segna infatti il debutto della terza stagione di Élite nel catalogo del servizio streaming, con 8 nuovi episodi carichi di segreti, rivelazioni inattese e nuovi drammi. Tutti elementi che abbiamo potuto assaporare in anteprima grazie al primo trailer rilasciato poche ore fa dal gigante di Los Gatos.

Con un filmato ad alto contenuto di spoiler - qui vi sveliamo chi morirà -, le sequenze a schermo permettono comunque di farsi un'idea su parte degli eventi che andranno a coinvolgere tutti quei personaggi che abbiamo imparato ad amare - e ad odiare - nelle due stagioni precedenti, assieme ad un paio di new entry. Dalla storia d'amore ormai appesa ad un filo tra Ander (Arón Piper) e Omar (Omar Ayuso), a quella appena nata tra Polo (Álvaro Rico) e Cayetana (Georgina Amorós), unica a volerlo proteggere dopo che la verità sulla morte di Marina è venuta a galla. Interessante sarà pure scoprire se Nano (Jaime Lorente) e Christian (Miguel Herrán) torneranno a casa, mentre Guzmán (Miguel Bernardeau) è sempre più distante dall'assassino di sua sorella.

A seguire, trovate allora frame dopo frame la descrizione completa della clip. Naturalmente, se non gradite anticipazioni, continuare nella lettura è altamente sconsigliato.

Élite, l'analisi del trailer della Stagione 3

Come già la sinossi ufficiale di Netflix lasciava intendere, il trailer di Élite 3 conferma che questo sarà l'ultimo anno di superiori per i protagonisti dello show spagnolo creato da Carlos Montero e Darío Madrona. Non stupisce quindi che la clip si apra nel bel mezzo di quella che sembra una festa per il diploma, come lo striscione evidenziato nell'immagine suggerisce. Non è chiaro se questo significherà la fine per l'intera serie, o se la narrazione seguirà le vite dei personaggi dopo il liceo e gli eventi traumatici di Las Encinas.

NetflixLa festa per il diploma in Elite 3

Una festa a cui non mancherà Polo. Il ragazzo probabilmente la userà come palcoscenico ideale per chiedere perdono pubblicamente a Guzmán e se mai l'amico, e il resto del gruppo, riusciranno mai a perdonarlo. Il tutto naturalmente sotto gli occhi stupefatti di un po' tutta la scuola, a conoscenza del fatto che Polo è in realtà il vero assassino di Marina. 

NetflixPolo fa il suo ingresso alla festa
NetflixIl cast di Elite rimane impietrito all'arrivo di Polo

La risposta di Guzmán era inevitabile: un no secco, che grida implicitamente vendetta lì dove la giustizia non è potuta - o non ha voluto arrivare.

NetflixGuzmán è arrabbiato con Polo

Nel frattempo, spostandoci in un party in piscina - sì, a conti fatti pare che le piscine siano le vere protagoniste di Élite! - vediamo Valerio piuttosto interessato a Carla, che non si risparmia affatto nei festeggiamenti. 

NetflixValerio piuttosto interessato a Carla

Nel turbinio di eventi che ha travolto Polo, come già dicevamo sarà Cayetana a rappresentare la sua unica alleata. La ragazza è profondamente innamorata di colui che ha le mani sporche del sangue della povera Marina...

NetflixCayetana rimane l'unica alleata di Polo

... Eppure il nostro antieroe pare non gradire le sue attenzioni!

NetflixCayetana non piace a Polo

Subito dopo, il trailer della Stagione 3 di Élite ci trascina verso quello che sarà il tema portante delle prossime puntate: la vendetta su Polo, il suo ritorno e la volontà di fermare il ragazzo ad ogni costo per "dargli quello che si merita".

Netflixdargli quello che si merita

Non è difficile pensare che lo stile narrativo della terza stagione rimarrà invariato, andando a saltare tra eventi del passato e del presente per ricomporre un puzzle che, questa volta, dovrà portare a scoprire l'identità di un nuovo killer. Per altro in un contesto in cui tutti (o quasi) vorrebbero vedere la vittima morta. La prova è nelle due immagini poco più sotto, in cui Ander presenta un taglio di capelli evidentemente diverso - eventi del passato a sinistra, quelli nel presente a destra. Lo stesso taglio di capelli rasato potrebbe suggerire che è stato in qualche modo arrestato, forse per aver mantenuto il segreto di Polo così a lungo.

Netflixla vendetta su Polo

Tornando alle relazioni amorose, Samuel confessa a Carla di essere ancora innamorato di lei.

NetflixSamuel confessa a Carla di essere ancora innamorato di lei.

In tutta risposta, la marchesa lo schiaffeggia!

NetflixLo schiaffo di Carla a Samuel

Come se non bastasse, Carla sembra pronta a voltare pagina con uno dei nuovi personaggi introdotti dalla terza stagione, Yeray.

NetflixCarla bacia Yeray.

Problemi di cuore anche per Rebeca, che è ancora determinata a catturare le attenzioni di Samuel, provando in ogni modo a rivelare al suo "partner in crime" di essere attratta da lui.

NetflixRebeca bacia Samuel

Cosa che ci porta all'inevitabile confronto tra due dei personaggi femminili più forti e carsimatici dell'intero cast di Élite, proprio Rebeca e Carla.

NetflixRebeca e Carla.

Qualcuno - e il trailer lascia intendere che sia Valerio - sta maneggiando dei sacchetti che apparentemente contengono droga, un tema piuttosto ricorrente nello show iberico di casa Netflix.

NetflixValerio con la cocaina

E se la storia d'amore di Nadia e Guzmán è attualmente una delle più "tifate" dai telespettatori, nella Stagione 3 pare che vivrà ancora di alti e bassi. E ancora per i dubbi della stessa Nadia, bloccata dalla sua cultura e da una famiglia di vedute assai ristrette.

NetflixGuzmán e Nadia

Possibile che la ragazza sia costretta ad una scelta difficile? Il frame in cui appare un anello farebbe propendere per questa ipotesi: Nadia sarà chiesta in moglie da Malick, altro nuovo personaggio dell'imminente terza stagione? 

NetflixNadia sarà chiesta in moglie da Malick

Un'altra sequenza mostra la disperazione di Lu durante una cena in famiglia, in cui il padre di Valerio lo caccia di casa. Una decisione, questa, assolutamente in linea con quanto accaduto negli episodi precedenti. 

NetflixLu e Valerio a cena con i genitori

C'è crisi anche per Omar e Ander, il cui rapporto è sempre stato tormentato dal mancato coming out del primo e dalla colpevolezza del secondo, che ha voluto non rivelare la verità su Polo e l'uccisione di Marina.

NetflixLa crisi tra Omar e Ande

Analizzando i frame a schermo successivi, possiamo vedere Rebeca colpire un sacco...

NetflixRebeca

... Samuel colpire Valerio...

NetflixSamuel da un pugno a Valerio

... E, a sorpresa, Valerio e Rebeca baciarsi!

NetflixValerio e Rebeca si baciano

Il ritmo del video adesso sale. E si tinge di rosso. Dopo veloci sequenze in crescendo, vediamo uno shockante primo piano del volto di Polo insanguinato. Sì, è stato ucciso a sua volta. Un enorme spoiler che stupisce, ma che ci convince che la Stagione 3 di Élite ci prenderà per mano per guidarci alla scoperta dell'identità dell'assassino. Che, mai come adesso, potrebbe essere davvero chiunque tra tutti coloro che reclamano vendetta per la morte di Marina.

NetflixPolo è morto?

Nell'ultima sequenza, scopriamo che Lu è ha visto la scena, ed è quindi a conoscenza del nome che la Polizia sta cercando.

NetflixLu testimonia per l'uccisione di Polo

Vi ricordiamo che Élite 3 sarà disponibile solo su Netflix a partire dal 13 marzo, per un totale di 8 nuovi episodi.

      Cerca