Marianne cancellata da Netflix dopo una sola stagione

Netflix Il personaggi più inquietante di Marianne, serie horror di Netflix

Coloro che aspettavano una season 2 rimarranno delusi.

Quando Marianne è stata distribuita, in molti hanno parlato di quanto fosse terrificante. Addirittura, alcuni hanno avuto difficoltà ad addormentarsi dopo averla vista. Su Rotten Tomatoes la serie horror di Netflix ha un indice di gradimento del 93%, ma nonostante questo il colosso dello streaming ha staccato la spina al progetto. Che Marianne fosse stata cancellata dopo appena una stagione, a dire il vero, era stato rivelato già lo scorso 17 gennaio dallo showrunner Samuel Bodin, quando in un post su Instagram aveva dichiarato:

Non ci sarà una seconda stagione di Marianne. Siamo molto dispiaciuti per questo, ma ci rivedremo in altre storie…

La notizia sta facendo il giro del web soltanto adesso e migliaia di fan sono amareggiati per la decisione presa da Netflix. Tutto ciò lascia un po' di amaro in bocca, ma sembra aprire le porte a qualche sorpresa per il futuro lavorativo di Bodin. Lo show è stato apprezzato persino dal "re dell'horror" Stephen King. Lo scorso settembre, il celebre autore aveva dichiarato:

Se sei uno di quei matti, come me, a cui piace essere spaventato, Marianne farà al caso tuo. La serie ha un pizzico di humour in stile Stranger Things e un'atmosfera (lo dico con tutta la dovuta modestia) "kinghiana".

In quel periodo, King aveva detto di non avere in programma di ritirarsi tanto presto:

Dio mi dirà quando andare in pensione. Dirà: "Esci dal campo, appendi il guanto al chiodo, la partita è finita". Ma fino ad allora, questo è il miglior lavoro del mondo perché nessuno può farti andare in pensione a un'età obbligatoria. Puoi continuare fino a quando non inizierai a perdere la testa. E poi, a quel punto, potrebbe essere un buon momento che qualcuno dica: "Vedi, Steve, ti devi fermare". Per ora, mi sto godendo quello che sto facendo e sono ospite al The Colbert Show, che non afatto male.

Marianne, di cosa parla la serie cancellata da Netflix

Marianne è una serie francese di otto episodi e racconta la storia di una famosa scrittrice horror che torna nella sua città natale, solo per scoprire che lo spirito malvagio che la perseguita nei sogni si è manifestato nel mondo reale.

Il punto di forza dello show sta nel concentrarsi sulla storia e sullo sviluppo all'interno di essa della sua protagonista Emma, interpretata da Victoire Du Bois, coinvolgendo lo spettatore non solo per la sua componente horror ma per tutto ciò che fa parte della narrazione. Il titolo della serie fa riferimento alla strega che Emma ha creato con la sua fantasia: protagonista dei suoi romanzi horror è Lizzie Larck, personaggio scritto per sconfiggere la strega ma che non sa come farlo.

  • Marianne non avrà una seconda stagione. La serie TV è stata ufficialmente cancellata da Netflix.

      Cerca