5 pronostici per la data d'uscita di Stranger Things 4

Netflix Mike e i suoi amici nella terza stagione di Stranger Things

In attesa di un annuncio ufficiale, non resta che fare qualche pronostico sulla data di rilascio della season 4.

Stranger Things 4 ha dato ai fan un piccolo assaggio di ciò che li aspetterà attraverso il primo teaser trailer, ma quando usciranno i nuovi episodi? Al momento, la quarta stagione della serie originale Netflix non ha una data d'uscita ufficiale, ma le riprese dovrebbero essere attualmente in corso negli Stati Uniti.

La clip pubblicata a febbraio ha svelato il destino di uno dei personaggi principali, accrescendo negli appassionati il desiderio di scoprire cosa accadrà nelle nuove puntate. Adesso che la produzione è cominciata, è solo questione di tempo prima che verranno fornite più informazioni sullo show. Inclusa la data di debutto, che tutti i fan vorrebbero conoscere.

Non sapendo nemmeno l'anno in cui uscirà Stranger Things 4 (potrebbe essere questo come il prossimo), non resta che formulare ipotesi ragionando sui tempi. Di seguito potrebbero essere presenti più spoiler.

20 dicembre 2020

Alcune indiscrezioni dei mesi scorsi suggerivano che la quarta stagione potesse avere un'ambientazione natalizia. Se infatti la season 2 comprendeva la notte di Halloween e la season 3 la festa dell'Indipendenza, due occasioni molto importanti per gli americani, è possibile che la stagione 4 abbia sullo sfondo un'altra festività celebrata con sfarzo: il Natale. D'altronde, sotto le feste viene pubblicata almeno una serie TV importante da Netflix. Considerando che il 20 dicembre 2019 ha debuttato The Witcher, prima stagione originale più vista di sempre sulla piattaforma, non è da escludere che il colosso dello streaming voglia replicare il successo con il suo show di punta.

Tra l'altro, una teoria afferma che il mostro della season 4 potrebbe essere l'Idra di Lerna, menzionato da Mike e compagnia durante una sessione di Dungeon & Dragons alla fine della prima stagione. Come si può notare nelle battute finali della season 1, è proprio nel periodo natalizio che il gruppo di amici cita la creatura. Che ci siano delle "strane" connessioni?

NetflixSteve e Nancy vicino a un albero di Natale nel finale della prima stagione di Stranger Things
Steve e Nancy si scambiano effusioni vicino a un albero di Natale

Tuttavia, le tempistiche non sembrerebbero favorevoli a tale ipotesi (seppur valida). La terza stagione, infatti, finisce intorno a ottobre, quando i Byers e Undici lasciano la cittadina di Hawkins per trasferirsi altrove. Di solito, c'è sempre un salto temporale di diversi mesi tra le stagioni: tra la prima e la seconda, per esempio, ne trascorrono più o meno dieci; la terza si svolge invece sette mesi dopo la season 2, quindi è difficile credere che Stranger Things 4 prenda il via appena due mesi dopo la stagione precedente. A meno che non passi più di un anno tra gli eventi della terza e della quarta, ma anche questo suona strano viste le distanze temporali tra le season precedenti.

In aggiunta, è giusto considerare le tempistiche relative alla produzione di Stranger Things 4: le riprese delle nuove puntate sono cominciate più o meno a inizio anno e, secondo TVLine, potrebbero durare fino ad agosto. Nel caso in cui Netflix volesse distribuire lo show il 20 dicembre 2020, la fase di postproduzione dovrebbe essere relativamente breve - e non è facile che sia tanto ridotta per una serie come Stranger Things, dove gli effetti speciali giocano un ruolo chiave.

12 febbraio 2021

Si sa che a Netflix piace celebrare le occasioni, ne sono un esempio non solo le stagioni precedenti di Stranger Things ma anche gli altri contenuti che vengono distribuiti sulla piattaforma a ridosso di festività più o meno importanti. Il prossimo anno, San Valentino cade di domenica, ma sappiamo che sul servizio streaming non vengono pubblicati film e serie TV considerevoli nell'ultimo giorno della settimana. In genere, è più comune vedere un titolo molto atteso approdare sul catalogo di giovedì o di venerdì: considerando che quest'anno il 12 febbraio è uscito P.S. Ti amo ancora, sequel della rom-com di successo Tutte le volte che ho scritto ti amo, non è da escludere che nel 2021 tale data (proprio un venerdì) sia riservata a Stranger Things 4.

NetflixMike e Undici si baciano nel primo episodio di Stranger Things 3
Mike e Undi si baciano all'inizio della terza stagione

La finestra temporale si adatta perfettamente a un'uscita in occasione di San Valentino. D'altronde, lasciamo i personaggi intorno a ottobre e il lasso di tempo che trascorre tra l'autunno e metà febbraio sarebbe proprio perfetto. Difficile che la "festa degli innamorati" si leghi bene allo show come ha fatto, per esempio, Halloween, ma sono diverse le relazioni sbocciate tra i protagonisti nel corso delle tre stagioni: Mike e Undici, Jonathan e Nancy, Lucas e Maxine, Dustin e Suzie. Anche tra Hopper e Joyce c'è del tenero, quindi San Valentino non è affatto da escludere come possibile periodo d'uscita.

Ciò che è più interessante, a ogni modo, è che il primo teaser trailer di Stranger Things 4 sia stato distribuito proprio il 14 febbraio 2020. Chissà che a circa un anno di distanza non vengano pubblicati i nuovi episodi!

19 marzo 2021

Nel caso in cui le nuove puntate non dovessero essere distribuite per Natale 2020, è possibile che si debba aspettare qualche mese. C'è la possibilità di un'uscita a San Valentino, ma è anche possibile che la serie dei Duffer Brothers salti il debutto a gennaio e febbraio per passare direttamente a marzo.

Potrebbe essere in occasione dello Spring break, tradizione accademica che prevede una settimana di vacanza a inizio primavera. Negli USA, si può svolgere solitamente tra febbraio e maggio, ma il periodo più usuale è quello della prima metà di marzo. Sappiamo che i Byers hanno lasciato Hawkins, quindi lo Spring break potrebbe essere il momento perfetto per questi personaggi di tornare a far visita alla cittadina dell'Indiana: anche perché lì hanno lasciato Mike, Dustin, Lucas e Max, quindi ha senso per Will e Undici riunirsi con i loro amici durante la breve vacanza. Dal momento che le scuole sarebbero chiuse, potrebbero cacciarsi insieme in qualche guaio; oppure pianificare un viaggio per andare a salvare Hopper, che a quanto pare è costretto ai lavori forzati in Russia.

NetflixHopper nel teaser trailer di Stranger Things 4
Hopper è ancora vivo, ma è tenuto prigioniero in Russia

Il 19 marzo 2020 cade di venerdì, giorno della settimana propizio alle uscite di titoli importanti su Netflix. E dal momento che la primavera è l'unica stazione che non è mai stata mostrata nel corso della serie, le probabilità che Stranger Things 4 esca nel mese di marzo non sono affatto basse.

26 aprile 2021

Nei mesi scorsi, circolava in rete un rumor secondo cui la nuova stagione della serie sci-fi/horror sarebbe stata legata in qualche modo al disastro di Chernobyl. Difficile che la direzione in cui sta andando lo show sia questa, ma, se lo fosse, la season 4 potrebbe debuttare il 26 aprile del prossimo anno. Era il 26 aprile 1986 quando avvenne il più grave incidente nucleare mai verificatosi nella storia, e dal punto di vista cronologico si allineerebbe perfettamente con Stranger Things 4.

L'ultima volta che abbiamo visto i personaggi era infatti l'autunno del 1985: pochi mesi, quindi, dall'esplosione dei reattori nucleari in Ucraina. Sappiamo che Jim Hopper è vivo e si trova in Russia, in una base militare potenzialmente distante centinaia di chilometri da Chernobyl, ma all'epoca entrambi i Paesi facevano parte dell'Unione Sovietica. Anche in questo caso, non si può escludere una connessione di qualsiasi tipo.

NetflixL'Unione Sovietica nel teaser trailer di Stranger Things 4
L'Unione Sovietica avrà un ruolo in Stranger Things 4

15 luglio 2021

Altra data in cui potrebbe uscire la quarta stagione è il 15 luglio 2021, esattamente cinque anni dopo il debutto della serie TV sulla piattaforma. Sappiamo che la season 4 dovrebbe chiudere il ciclo, quindi potrebbe avere senso renderla disponibile lo stesso giorno in cui tutto è cominciato. Lo stesso giorno in cui i fan hanno visto fare per la prima volta capolino nel catalogo lo show dei fratelli Duffer, ignari del fatto che un giorno sarebbe diventato la punta di diamante di Netflix.

NetflixWill e compagnia in Stranger Things 3
Will, Lucas, Dustin e Max in un giorno d'estate

Certo, c'è da dire che, nel caso in cui la quarta stagione uscisse a luglio 2021, passerebbero ben due anni dall'arrivo della terza nel catalogo, un lasso di tempo piuttosto lungo e difficile da digerire per i numerosi appassionati. Va anche considerato che, se le riprese dovessero concludersi ad agosto 2020, ci sarebbe oltre un anno di tempo per la fase di postproduzione - che in genere ne richiede meno. E ancora, la stagione estiva ha già fatto da sfondo alla season 3, dunque è difficile che il team creativo voglia ripetersi. Non è però da escludere a priori che la data d'uscita di Stranger Things 4 sia in estate.  

Impossibile dire quale di queste date possa essere quella giusta, sono tutte ipotesi piuttosto valide.

Secondo voi, quando uscirà la nuova stagione?

      Cerca