Goran Visnjic sarà Dracula nel pilot della serie The Brides

NBC Goran Visnjic in una scena della serie Timeless

Dal dottor Kovac di E.R. e Garcia Flynn di Timeless al Conte creato da Bram Stoker: l'attore croato-statunitense si unisce a Gina Torres e Katherine Reis nel cast di protagonisti scelti dal creatore Roberto Aguirre-Sacasa.

Dopo il danese Claes Bang nella mini-serie Netflix di Mark Gatiss e Steven Moffat, un altro Dracula si affaccia sul piccolo schermo. Sarà Goran Višnjić, l'attore croato-statunitense celebre per il ruoli del dottor Kovac in E.R. - Medici in prima linea e dell'ex agente della NSA Garcia Flynn in Timeless, ad interpretare il conte succhia-sangue nel pilot della serie The Brides, rivisitazione del film Le spose di Dracula che ABC ha affidato a Roberto Aguirre-Sacasa, Berlanti Productions e Warner Bros Television.

Aguirre-Sacasa, fumettista e sceneggiatore che gli appassionati conoscono per il lavoro con Marvel Comics e Archie Comics e serie quali Glee, Big Love, Riverdale e Le terrificanti avventure di Sabrina, ha il compito di adattare il cult movie realizzato nel 1960 da Terence Fisher, il primo film di vampiri del regista britannico senza Christopher Lee.

Nel classico della Hammer, Dracula è in realtà il barone Meinster (David Peel), un vampiro affascinante e sofisticato, rinchiuso nel suo castello in Transilvania dalla madre (Martita Hunt) e servito con fedeltà dalla governante Greta (Freda Jackson).

Grazie al suo carisma e ai suoi modi gentili, il barone riesce a convincere la giovane ed ingenua insegnante Marianne (Yvonne Monlaur) a liberarlo dalle catene: servirà l'intervento del dottor Van Helsing (Peter Cushing) per scovarlo e liberare le anime delle donne che ha vampirizzato.

Il reboot televisivo di Aguirre-Sacasa re-immagina questa storyline adattandola ai nostri giorni e pigiando sul tasto dell'horror: la serie, rivela Deadline, sarà un sensuale family drama che vede il Re della Notte ormai dato per morto nella sua tenuta dei Carpazi e le sue tre mogli – Cleo, Lily e Renée – fuggire da quello scenario d'orrore per iniziare una nuova vita insieme.

The Brides è descritto come una "vampire soap su tre donne potenti e immortali e le cose che fanno per mantenere la salute, il prestigio, il patrimonio, e la loro famiglia non tradizionale".

Accanto a Višnjić, ci saranno tre bellezze mozzafiato negli abiti delle spose. Cleo, diventata una potente agente immobiliare a New York, è interpretata da Gina Torres, l'attrice che è stata Cas in Matrix Reloaded e Matrix Revolutions ed è stata nel cast delle serie Suits, Pearson e The Catch.

La giovanissima Katherine Reis, apparsa in Claws e Rise, è invece Lily, una cantante di talento che ambisce ad una carriera di primo livello e che in passato è stata salvata da Dracula dalle strade londinesi minacciate dalla presenza di Jack lo Squartatore.

L'attrice che interpreterà la terza sposa, l'agente di modelle Renée, non è ancora stata annunciata, mentre Sophia Tatum (I Am Not Okay With This) e Chris Mason (Pretty Little Liars: The Perfectionists) saranno rispettivamente l'aspirante top Justine Strang e l'immobiliarista Roland Grant, legato al conte e animato dalla voglia di distruggere le spose.

Voi cosa ne pensate: con questo cast e queste premesse, The Brides riuscirà a diventare una serie?

      Cerca