Jasper Sitwell tornerà nel MCU: parola di Maximiliano Hernández

Marvel Studios Maximiliano Hernández in una scena del film Captain America: The Winter Soldier

L'attore newyorkese di origini honduregne, alla premiere di Star Girl, apre alla possibilità di rivedere l'agente dello S.H.I.E.L.D. in una delle nuove serie Marvel che finiranno su Disney+.

Jasper Sitwell, l'agente dello S.H.I.E.L.D. esperto di spionaggio, combattimenti corpo a corpo e armi da fuoco, potrebbe tornare nel Marvel Cinematic Universe. Lo rivela Maximiliano Hernández, l'attore newyorkese di origini honduregne che lo ha interpretato in quattro film: Thor (2011), The Avengers (2012), Captain America: The Winter Soldier (2014) e Avengers: Endgame (2019).

Il destino di Sitwell è stato segnato dagli eventi di Winter Soldier: se inizialmente era "soltanto" uno degli agenti più affidabili di Nicky Fury, nel nono cinecomic del MCU si rivela essere una cellula dormiente dell'HYDRA e una figura chiave per contrastare la cospirazione dell'organizzazione super segreta di spie.

Nonostante venga ucciso dal Soldato d'Inverno, Jasper è riapparso in Endgame, quando gli Avengers viaggiano indietro nel tempo per recuperare le gemme dell'Infinito e Capitan America, con il suo "Hail Hydra", lo convince a cedergli lo scettro di Loki.

Hernández sarà nel cast di Stargirl, il nuovo film con Grace VanderWaal basato sull'omonimo romanzo di Jerry Spinelli che sarà disponibile dal 24 marzo 2020 su Disney+, e la premiere dell'original movie è stata l'occasione per sbilanciarsi sul futuro di Jasper Sitwell. Intervistato da Coming Soon, l'attore non ha escluso il ritorno dell'agente nei prossimi capitoli televisivi del MCU, magari proprio quelli che arriveranno su Disney+: Loki o WandaVision.

Sapete una cosa? A dire la verità, non ne ho idea.

A quel punto, incalzato dal reporter Drew Taylor su multiversi ed eventuali viaggi nel tempo, Hernández si è lasciato scappare un'indiscrezione.

Ho un'idea speciale e Marvel ha il mio numero. Quindi, quando mi chiameranno risponderò: io so esattamente cosa succederà.

Apparso di recente nel cast di Mr. Mercedes, Hernández è un grande appassionato di fumetti, Marvel in particolare ovviamente. Ai tempi di Thor, ha raccontato in un'intervista concessa a Hollywood News, fu Kenneth Branagh ad essere particolarmente entusiasta del suo provino. Da allora, è apparso anche nei cortometraggi Marvel One-Shots The Consultant di Leythum e Item 47 di Louis D'Esposito.

L'attore non ha mai nascosto la predilezione per i suoi supereroi preferiti: su tutti spicca Bruce Banner.

È sempre stato il mio preferito, leggo i fumetti dell'Incredibile Hulk da quando avevo 12 anni.

Cosa avrà immaginato per il futuro del suo agente Sitwell secondo voi?

      Cerca