Fast & Furious 9: l'uscita del film è rimandata ad aprile 2021!

Universal Pictures Il poster di Fast 9

Il Coronavirus ferma l'uscita del film con Vin Diesel. Universal Pictures ha rimandato l'arrivo nei cinema di Fast 9 ad aprile 2021.

Era inevitabile. Dopo No Time To Die e A Quiet Place 2, tocca ad un altro franchise congelare l'uscita in sala di un film. Universal Pictures ha infatti annunciato che l'uscita di Fast & Furious 9, prevista per il prossimo maggio, è stata rimandata ad aprile 2021 a causa dell'emergenza Coronavirus che sta ormai interessando tutto il globo, specie dopo lo stato di pandemia dichiarato nella giornata di ieri dall'OMS.

Il Covid-19 ferma dunque l'arrivo nei cinema di tutto il mondo del nuovo capitolo della Fast Saga con protagonista l'inossidabile Vin Diesel. Lo studio, attraverso la pagina Facebook ufficiale della saga, ha dato appuntamento ai fan di Toretto & Co. alla prossima primavera, mettendo così al primo posto la sicurezza degli spettatori. Una decisione presa, ovviamente, soprattutto guardando alla situazione italiana e alle possibili ripercussioni dello stato di emergenza a livello mondiale - si va in quella direzione -  sugli incassi.

Fast & Furious 9, arrivederci al 2021

Nel post dell'account ufficiale della Fast Saga, la major statunitense fa sapere di comprendere la delusione dei fan del franchise, chiarendo però come sia di fatto impossibile poter vedere il film in tutto il mondo alla luce dell'emergenza Coronavirus ("Vogliamo che tutta la famiglia di Fast & Furios abbia la possibilità di vedere il film al cinema"). Lo studio ha rinviato così di quasi un anno l'uscita di Fast 9, con un rilascio nel Nord America previsto attualmente per il 2 aprile 2021.

Nel nono capitolo della saga sui bolidi "pimpati", ritroviamo un Dom Toretto che pare ormai aver chiuso col passato. Un po' come l'ultimo Rambo di Stallone, il pilota fuorilegge col volto di Vin Diesel conduce una vita tranquilla in un ranch, prendendosi cura di Letty e di suo figlio, il piccolo Brian. Un idillio destinato a vita breve, perché una nuova minaccia costringerà Dom ad affrontare i peccati del suo passato se intende salvare coloro che ama di più. Così il vecchio team si riunisce per fermare una cospirazione internazionale ordita dal killer più esperto - e pilota ad alte prestazioni - che Toretto & Co. abbiano mai incontrato: il fratello di Dom, Jakob.

Il villain di Fast & Furious 9 sarà John Cena, piuttosto attivo sul grande schermo, dato che lo vedremo anche in The Suicide Squad. La pellicola, che vede il ritorno di Justin Lin alla regia, debutterà nei cinema italiani il 22 maggio del 2019. Nel cast, oltre a Diesel, figurano anche Charlize Theron, Michelle Rodriguez, Helen Mirren, Jordana Brewster, Ludacris, Tyrese Gibson, Nathalie Emmanuel, Lucas Black, John Cena, Michael Rooker, Cardi B e Finn Cole.

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.