Grey's Anatomy, Jesse Williams: 'Alex era uno dei miei personaggi preferiti'

Un addio indimenticabile quello di Alex Karev: anche Jesse Williams dice la sua sull'uscita di scena del personaggio di Justin Chambers.

L'addio di Alex Karev ha decisamente lasciato il segno.

Ellen Pompeo ha parlato in modo positivo dell'uscita di scena del collega Justin Chambers, mentre Chris Carmack si è commosso guardando l'episodio dedicato ad Alex, ovvero uno dei personaggi storici di Grey's Anatomy.

Anche Jesse Williams ha voluto dire la sua. In un'intervista con Entertainment Tonight, riportata da Pop Culture, l'interprete di Jackson Avery parla dell'impatto che l'assenza di Alex Karev avrà sulla serie TV:

Non può non ripercuotersi. È un personaggio così incredibile e d'impatto. Ho sempre detto che è uno dei miei preferiti.

Grey's Anatomy 16 ha dedicato un episodio tributo al dottor Karev e allo straordinario lavoro di Justin Chambers che, dopo sedici stagioni, ha deciso di svestire i panni del suo alter ego.

L'episodio ha svelato tutta la verità sull'improvvisa partenza di Alex, dando anche una conclusione alla sua storia.

I fan americani hanno così appreso che Alex aveva lasciato Seattle, l'ospedale e sua moglie Jo Wilson per trasferirsi in una fattoria nel Kansas insieme all'ex moglie Izzie Stevens, dopo aver scoperto che lei aveva avuto dei gemelli da lui.

Secondo Jesse, l'addio di Alex avrà delle ripercussioni sulle vite dei personaggi di Grey's Anatomy:

Justin è stato una delle persone più dolci e divertenti sul set, non solo con me ma con tutti. È una luce, è così modesto e tranquillo come persona. E quel personaggio è specifico, radicato e motivato. Sì, è una grande partenza e avrà un impatto su tutti noi e, di conseguenza, anche sui rapporti che nascono e poi finiscono.

Di sicuro, Jo soffrirà maggiormente l'addio del suo amato. Inoltre, l'attrice Camilla Luddington è in dolce attesa: e se l'ex moglie di Alex scoprisse di essere incinta? Se gli autori decideranno di proseguire per questa strada, dovremo prepararci a seguire una trama molto dolorosa.

A gennaio 2020, Justin Chambers ha annunciato di aver lasciato Grey's Anatomy dopo 16 stagioni. Motivando la sua scelta, l'attore ha affermato che sentiva di essere pronto a voltare pagina. Giunto alla soglia dei 50 anni - il suo compleanno è a luglio - Justin intende gettarsi in nuovi progetti più ambiziosi per la sua carriera. E non vediamo l'ora di guardarlo di nuovo sul piccolo schermo.

      Cerca