Tom Hanks e Rita Wilson sono stati contagiati dal Coronavirus

Rita Wilson, Tom Hanks by Walt Disney Television/CC BY-ND 2.0 Rita Wilson e Tom Hanks

In Australia per la pre-produzione del nuovo biopic su Elvis Presley di Baz Luhrmann, Tom Hanks e Rita Wilson sono risultati positivi al contagio del Coronavirus. Il figlio Chet ha rassicurato sulle loro condizioni di salute con un video social.

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson sono le prime star di Hollywood ad aver contratto il Coronavirus. A dare l'annuncio è stato proprio Hanks, che ha condiviso un post su Instagram in queste ore dando notizia del contagio in seguito ai test medici del caso.

La coppia d'oro del cinema si trova attualmente in Australia, dove stava lavorando alla pre-produzione del nuovo biopic di Baz Luhrmann su Elvis Presley. In seguito ad alcuni malesseri, Hanks e sua moglie avrebbero deciso di sottoporsi ad accertamenti:

Ciao a tutti. Rita e io ci troviamo qui in Australia. Ci sentivamo un po' stanchi, con qualche dolore e brividi. Anche qualche linea di febbre. Per fare le cose per bene, come c'è bisogno di fare in questo momento, ci siamo sottoposti al test per il Coronavirus e siamo positivi.

Tom Hanks ha poi informato i suoi follower delle misure di sicurezza che, secondo il protocollo, sono state prese nei riguardi di tutte le persone che hanno avuto contatti con lui e sua moglie - reduce da un cancro al seno - negli ultimi giorni. A rassicurare ulteriormente tutti i sostenitori della coppia è stato, poco dopo l'annuncio, il figlio Chet Hanks.

Su Instagram, con un messaggio video, ha dichiarato:

Sì, è vero. I miei genitori hanno il Covid-19. Da pazzi. Sono entrambi in Australia proprio ora perché mio padre stava girando un film laggiù, ma li ho appena sentiti. Entrambi stanno bene, non stanno male. Non preoccupatevi, stanno prendendo le adeguate precauzioni ovviamente.

Come riporta ComicBook, Warner Bros. - che produrrà il film di Luhrmann - ha diramato una nota ufficiale in merito:

Siamo stati informati che un membro della compagnia del nostro film Elvis, che è attualmente in pre-produzione in Australia, è risultato positivo al Covid-19. Stiamo lavorando a stretto contatto con la sanità australiana per identificare e contattare chiunque possa essere venuto in contatto diretto.

View this post on Instagram

Got to have some fun last night. I used to bring my real camera now I just use my iPhone. 1. @tomhanks and I at beginning of the @theacademy Oscars. 2. My neighbor @penelopecruzoficial who I simply love!!3. @salmahayek checking out the #GlennSpiro earrings I got to wear!4. Screens of Best Supporting Actor category 4. Tom@and his director #MarielleHeller for @abeautifuldaymovie still SMH why she wasn’t nominated 6. The ever sweet and kind #keanureeves whose generous spirit is a breath of fresh air 7. #mayarudolph #kristenwiig Can they host next year? Are they not the best?!? 8. @chrissymetz crushing her song from Breakthrough written by 11 time Oscar nominee #dianewarren Give this woman an Oscar! 9. Tom , #bradleycooper and I chatting it up. Bradley can do it all. Act, direct and he produced The Joker. 10. The big surprise @eminem who won an Oscar for his song Lose Yourself.

A post shared by Rita Wilson (@ritawilson) on

"La salute e la sicurezza dei membri della nostra azienda è sempre la nostra massima priorità e stiamo prendendo precauzioni per proteggere tutti coloro che lavorano sulle nostre produzioni in tutto il mondo" si legge infine nel comunicato.

La data di uscita del film di Baz Luhrmann su Elvis Presley - ancora senza titolo - è prevista per il 1 ottobre 2021. Non è ancora possibile pronosticare se questa vicenda legata alla pandemia di Coronavirus ritarderà le riprese come accaduto, per esempio, per No Time To Die.

"Rita Wilson, Tom Hanks" by Walt Disney Television is licensed under by CC BY-ND 2.0

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.