Scream 5 ha trovato i suoi registi, sarà un reboot della saga

Dimension Films Il killer Ghostface in Scream

Ghostface sta per tornare in un nuovo capitolo della saga di Scream, ma potrebbe essere una versione completamente nuova.

Scream è una delle saghe horror più note e amate di tutti i tempi. La serie di film ha fatto il proprio debutto nelle sale poco prima del 2000, con tre film caratterizzati da una forte componente metacinematografica. Wes Craven, una delle stelle del genere in quanto creatore della saga di Nightmare, ha diretto i tre film rendendoli una riflessione sul mondo degli slasher, tra citazioni dirette da parte del serial killer al centro della pellicola e le leggendarie regole su come sopravvivere a un horror. 11 anni dopo l'uscita del terzo capitolo, Ghostface è tornato in una quarta pellicola, incentrata sulla nuova generazione. E ora, è tempo di un nuovo ritorno.

Da anni si parla infatti della possibilità di uno Scream 5 e sembra che finalmente le stelle si siano allineate per la sua realizzazione. Tutto sembra essersi concretizzato il 12 marzo quando i registi di Finché morte non ci separi Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett sono stati coinvolti nel progetto, dando un ufficioso via allo sviluppo. Al momento non ci sono informazioni dettagliate su cosa succederà nel nuovo capitolo e sembra che Scream 5 possa essere solo un titolo provvisorio. Perché? Perché le voci (non confermate dallo studio per il momento) parlano di un reboot per la saga.

Dimension FilmsNeve Campbell nei panni di Sidney in Scream

Si tratterebbe di una possibilità sicuramente interessante per il mondo di Scream. Come dicevamo infatti, questa serie di film si è sempre caratterizzata per la sua abilità nel riflettere sullo stato del genere horror nel periodo di uscita dei film e sono diversi i remake che abbiamo visto uscire nelle sale negli ultimi anni. Creare un reboot della saga di Scream in questo momento porterebbe diversi vantaggi (dal poter creare una nuova storia per un nuovo pubblico, all'assenza di necessità di richiamare il vecchio cast) e al contempo offrirebbe la chance di un'ulteriore riflessione metanarrativa, in linea con lo spirito della serie. E chissà che non si riesca a trovare una soluzione "ibrida" che permetta i riferimenti al concetto di rilancio da zero, ma restando in continuity con il passato. Al momento è comunque pura speculazione, ma presto potremo sapere qualche dettaglio in più.

E voi cosa ne pensate? Siete amanti delle macabre avventure di Ghostface? Cosa vorreste vedere in questo Scream 5? Vi piacerebbe che si trattasse di un reboot o preferireste che rimanesse un sequel più classico riportando sul grande schermo personaggi amati come Sidney, Linus e Gale?

      Cerca