Si fermano anche Supernatural e The Flash: la situazione delle serie CW

The CW Il logo verde su sfondo nero di The CW

Anche le serie TV dell'emittente americana The CW vanno in pausa, causa Coronavirus!

Il mondo è in allerta e anche gli eroi delle serie TV sono costretti a fermarsi per evitare il contagio da Coronavirus.

Quindi, nell'interesse della sicurezza dei vari cast e delle troupe impegnate sui set, le produzioni televisive hanno deciso di fermare le riprese di Supernatural, Batwoman, The Flash e altri show in onda sull'emittente The CW.

Qui di seguito la situazione per ogni serie:

Supernatural

Supernatural stava girando gli ultimi episodi della sua 15esima e ⤑ultima stagione a Vancouver, in Canada, ma con la minaccia dell'aumento della pandemia di Coronavirus, The CW ha scelto di rimandare la produzione della serie.

Il 16 marzo 2020 andrà in onda su The CW il 12esimo episodio di questa stagione, composta da 20 episodi.

Qui sotto si può vedere il trailer della stagione 15:

The 100

Così come Supernatural, anche The 100 stava girando il ⤑finale e, secondo Deadline, la produzione potrebbe essere riuscita a concludere le riprese dell'intera settima stagione.

Per The 100, è stato già annunciato un ⤑progetto televisivo prequel.

Come da grafica qui sotto, la settima stagione andrà in onda dal 20 maggio 2020 negli Stati Uniti:

The Flash

Il manager di produzione di The Flash, Brent Crowell, ha annunciato la sospensione delle riprese dei nuovi episodi dello show, che si stavano svolgendo a Vancouver. Lo stop è attivo dal 13 marzo 2020, fino a nuove comunicazioni, e riguarda la sesta stagione della serie prodotta da Warner Bros. Television.

La stagione attualmente in onda è composta da un totale di 22 episodi e, nel momento in cui viene redatto questo articolo, negli Stati Uniti è stato trasmesso da poco (il 10 marzo) il 14esimo episodio.

Qualora non si dovesse riprendere a breve la produzione, anche la programmazione televisiva dello show potrebbe subire modifiche.

Supergirl

Supergirl è un altro show facente parte ⤑dell'Arrowverse, le cui riprese sono state fermate.

In un comunicato, Warner Bros. Television ha dichiarato che non sono stati rivelati casi di COVID-19 all'interno del cast o della troupe ma che le riprese sono state interrotte per garantire la salute dei lavoratori.

Negli Stati Uniti è andato in onda, il 15 marzo 2020, il 15esimo episodio della quinta stagione, che si concluderà con un totale di 22 episodi.

Batwoman

Così come per The Flash e Supergirl, anche le riprese di Batwoman sono state interrotte, al fine di prevenire l'aumento dei contagi. 

A Vancouver si stavano girando gli episodi finali della prima stagione, mentre negli Stati Uniti andava in onda il 15esimo episodio (in data 15 marzo 2020).

Per Batwoman, purtroppo, è giunta anche un'altra brutta notizia: l'assistente di produzione Amanda Smith (30 anni) è rimasta paralizzata dalla vita in giù, a seguito di un grave incidente sul set.

Secondo quanto riportato dal magazine locale Vancouver Sun, Smith ha ricevuto un colpo alla schiena da un pesante macchinario utile alle riprese ed è stata portata di corsa al Vancouver General Hospital per un urgente intervento di chirurgia spinale.

Qui sotto si può vedere il trailer della prima stagione:

Riverdale

Un rappresentante di Warner Bros. Television ha dichiarato che un membro del team di Riverdale è stato in contatto con una persona positiva al COVID-19 e che quindi si è deciso di interrompere la produzione della quarta stagione.

In quel di Vancouver, erano in corso le riprese del 20esimo episodio della quarta stagione, composta da un totale di 22.

Questo elenco potrebbe, purtroppo, allungarsi nelle prossime ore e molte delle serie TV più amate potrebbero subire una modifica nel calendario della programmazione.

      Cerca