Upload, il trailer della serie Amazon Prime di Greg Daniels

Il creatore di The Office e Parks and Recreation ritorna con questa nuova sci-fi comedy che vedremo dal primo maggio: ecco le immagini ufficiali.

L'aldilà digitale a portata di click: è questa l'idea di Upload, la comedy sci-fi di Greg Daniels che arriverà dal primo maggio su Amazon Prime. Il creatore di The Office, Parks and Recreation e King of the Hill ha messo a punto quella che a tutti gli effetti, almeno dalle prime immagine del trailer ufficiale che potete vedere in apertura di questo articolo, pare una brillante presa per i fondelli delle distopie hi-tech di Black Mirror

Sulle note di Once in a Lifetime dei Talking Heads, assistiamo alle peripezie di Nathan (Robbie Amell), aitante belloccio e festaiolo che si ritrova in fin di vita, vittima di un incidente automobilistico. Portato in ospedale, Nathan ha una scelta: la camera operatoria e un intervento rischioso o l'opzione Upload. Già, perché la serie è ambientata in un futuro prossimo dove persone in punto di morte possono essere "uploadate" in ambienti di realtà virtuale.

Nathan, pressato dalla fidanzata Ingrid (Allegra Edwards), sceglie ovviamente questa opzione e si ritrova "caricato" nel lussurioso Lakeview, una sorta di paradiso digitale nel quale i sogni diventano realtà. Più o meno, perché anche in questa realtà virtuale di strani ologrammi, stampanti 3D di cibo e macchine avveniristiche programmate dall'"angelo" Nora (Andy Allo), tutto ha un costo.

Amazon PrimeAndy Allo in una scena della serie Upload
L'"angelo" Nora di Upload

Dopo lo straniante impatto iniziale, Nathan dovrà presto confrontarsi con questa rinnovata estensione digitale della vita. Il risultato è una commedia satirica (la prima stagione è composta da dieci episodi) che promette risate e dialoghi al fulmicotone, gag e situazioni spiritose. 

Oltre ai due protagonisti Nathan e Nora, ci sono numerosi personaggi ricorrenti. Kevin Bigley è Luke, il veterano di una futura guerra con l'Iran che apprezza Upload per avergli restituito il suo corpo mutilato ma si oppone a tutte le regole. Zainab Johnson interpreta Aleesha, l'ambiziosa operatrice che affianca Nora, mentre Elizabeth Bowen è Fran, la cugina di Nathan e insegnante di educazione fisica alle medie con la passione per i puzzle: sarà lei la prima a sospettare che l'incidente d'auto del cugino forse non è andato come lui racconta. 

William B. Davis veste i panni di David Choak, un potente e cinico miliardario che si è costruito l'aldilà più faraonico e confortevole di tutti. Sugli ospiti di Lakeview, infine, domina "A.I. GUY", l'Intelligenza Artificiale interpretata da Owen Daniels, un allegro giovanotto dai capelli rossi che è l'onnipresente personale virtuale dell'hotel e infastidisce profondamente Nathan.

Insomma, stando a questo trailer e con queste premesse, Upload sembra davvero una serie imperdibile: l'appuntamento è dall'1 maggio 2020 su Amazon Prime.

      Cerca