I 20 film romantici di Netflix da vedere subito

Drammi in costume, storie al liceo, commedie irresistibili e cult senza tempo: ecco i 20 film d’amore più belli da non perdere su Netflix.

Netflix Una scena di Nei panni di una principessa

Storie per adolescenti alle prime cotte, irresistibili polpettoni sentimentali da gustarsi da soli o in compagnia, commedie brillanti, amori incredibili che superano qualunque ostacolo, amici che scoprono di essere qualcosa di più e coniugi che capiscono di essere diventati qualcosa di meno.

La produzione dei film Originali di Netflix è sempre più all’altezza delle aspettative, con storie indimenticabili, grandi star, forti emozioni, spunti sempre interessanti per mettere a confronto questi racconti, queste sceneggiature, con le luci e le ombre della propria anima.

Il catalogo dei film romantici Originali di Netflix è ricco di proposte variegate: ci sono i romance a sfondo thriller, le commedie fuori dagli schemi, le ambientazioni esotiche o favolistiche. Ecco quali sono i 20 da non perdere per chi ama far correre la fantasia dietro laceranti passioni o divertenti infatuazioni, per trascorrere un paio d’ore di relax e spensieratezza.

Nei panni di una principessa

Vanessa Hudgens in questa sfavillante rom-com di ambientazione natalizia interpreta la classica “ragazza normale che sposa il principe”, un format sicuramente non originale ma sempre piacevole e spassoso, grazie alla ricorrente catena di equivoci che ritroviamo anche ne Nei panni di una principessa, diretto da Michael Rohl.

La Cenerentola di turno è una pasticcera, Stacy De Novo, che gestisce la propria attività a Chicago insieme all’amico Kevin.

I due parteciperanno a una competizione importante nel regno di Belgravia ma Stacy è ignara di essere la sosia di Margaret Delacourt, promessa sposa del Principe Edward di Belgravia.

Le due ragazze si incontrano e Margaret chiede a Stacy di scambiarsi di posto per un paio di giorni, per provare nuove emozioni. In questa manciata di ore Stacy incontrerà proprio il suo “fidanzato”, Edward.

Dopo questo primo film nel 2020 è stato rilasciato anche il sequel: Nei panni di una principessa: Ci risiamo.

Ricchi d’amore

Dal Brasile con furore per una storia appassionante e romantica.

Scritto da Bruno Garotti e Sylvio Gonçalves, questo film schiera Danilo Mesquita e l’influencer Giovanna Lancellotti nei panni di una coppia improbabile: Teto, un rampollo che ha poca voglia di lavorare e Paula, una ragazza di umili origini che invece è disposta a tanti sacrifici per coronare i propri sogni.

Il padre di lui, deciso a farlo “faticare” per trovare la propria strada nella vita, annuncia al figlio che dovrà cominciare anche lui a rimboccarsi le maniche. Al Festival del Pomodoro Teto incontra Paula e finge di essere povero per conquistarla.

Tra equivoci e dilemmi, i due arriveranno all’atteso lieto fine.

Holidate

Rilasciata da Netflix per le feste di Natale 2020, schiera Emma Roberts nei panni di Sloane, una Millennial single, e Luke Bracey in quelli di Jackson, un playboy che cambia continuamente ragazza.

Stanca di dover rendere conto alla famiglia (o agli amici) sulla sua solitudine durante le feste comandate, Sloane stringe un patto con Jackson, incontrato per caso in un negozio: i due saranno ufficialmente una coppia a Natale, Pasqua e così via, per permettere a ognuno dei due di farsi la propria vita in pace.

Come spesso succede, dall’accordo nascerà un’amicizia e alla fine, forse, qualcosa di più.

Falling INN Love - Ristrutturazione con amore

Il gioco di parole del titolo allude a un cambio radicale di vita per Gabriela, che dopo essere stata licenziata e lasciata decide, quasi per caso, di trasferirsi in Nuova Zelanda e rilevare una locanda.

Si accorgerà che le cose non sono idilliache come sembravano da Internet (la locanda è più che "da ristrutturare") ma troverà una piccola comunità disposta a starle vicino e soprattutto un uomo affascinante, Jake. Sarà davvero possibile questa grande rivoluzione nella vita così strutturata di una donna come lei? 

Un safari per Natale

Le fan di Sex and the city ameranno questa commedia, con la mitica Charlotte (Kristin Davis) nei panni di Kate, una donna che viene lasciata dal marito prima di un viaggio che dovrebbe celebrare la loro seconda luna di miele.

Alla fine Kate decide di partire da sola, per scoprire in Africa, durante il safari prenotato da tempo, una realtà bellissima e affascinante, e soprattutto Derek, un pilota che la donna decide di aiutare nel soccorrere un elefantino. In breve tempo tra i due scoppierà la passione…

Rebecca

Remake di un grande classico di Hitchcock: Rebecca – La prima moglie.

Naturalmente non si tratta di una commedia romantica o di un puro film sentimentale, ma di un thriller dell’anima sul cui sfondo si sviluppa un legame amoroso continuamente messo in discussione, quello tra la giovane donna senza nome e l’affascinante e facoltoso Maxim de Winter, conosciuto dalla ragazza in Costa Azzurra, mentre faceva da dama di compagnia a una ricca dama.

Diventata la signora de Winter, la protagonista si sposterà con il neomarito nella lussuosa tenuta della sua famiglia, Manderlay. Qui troverà tanti simboli sinistri e soprattutto l’ostile opposizione di Mrs Danvers, storica governante ancora morbosamente legata alla prima moglie di Maxim, Rebecca.

La nuova protagonista, che nel cult del 1940 era interpretata da Joan Fontaine, ha il volto di Lily James. Armie Hammer invece veste i panni del marito.

The Kissing Booth

Diretto da Vince Marcello e rilasciato nel 2018, questo film racconta del rapporto tra Elle e Lee, amici del cuore dal momento della nascita.

Nel “regolamento” del loro legame c’è un imperativo particolare: Elle non potrà mai uscire con il fratello di Lee, Noah.

Naturalmente, da adolescente, la ragazza prenderà una cotta proprio per lui. Cosa fare? Scegliere la fedeltà a Lee, e quindi l’amicizia, o la storia d’amore nascente? Il film è stato un grande successo. Nel cast figura anche Molly Ringwald, indimenticabile protagonista del cult teen Sixteen Candles.

Del film sono stati realizzati due sequel.

Lady J

Intrigo d’amore ai tempi della Francia del Settecento.

Una donna ferita è capace di tutto, come dimostra Madame de La Pommeraye, una dama che può vantarsi di “non essersi mai innamorata”… finché non incontra il marchese des Arcis, cede al suo corteggiamento e purtroppo per lei perde la testa. L’uomo è un noto seduttore e, due anni dopo, si allontana sempre di più ammettendo di essersi stancato.

Per vendicarsi, Madame de La Pommeraye, che finge di non essere interessata a lui, organizza un incontro con Mademoiselle de Joncquières, una bella e giovane ragazza che in realtà lavora come prostituta. Il suo piano prevede che l’uomo che le ha spezzato il cuore subisca lo stesso trattamento.

Classico film francese in mood Le relazioni pericolose, con Cécile de France nel ruolo principale.

Tall Girl

Ava Michelle interpreta Jodi, una liceale alta, troppo alta. Essere 1 metro e 86 le crea problemi sociali ma soprattutto sentimentali: i ragazzi non solo la evitano ma la prendono anche in giro. Per sua fortuna ha degli amici veri che l’aiuteranno ad accettarsi, soprattutto dopo essere stata abbandonata da Stig, un nuovo affascinante compagno di scuola.

Il teen movie è disponibile su Netflix dal settembre 2019.

Non è romantico?

Rebel Wilson è la protagonista di Non è romantico. Nel film interpreta Natalie, un architetto competente che manca di fiducia in se stesso, sia sul lavoro che nella vita privata. Al suo fianco lavora anche Josh, suo amico innamorato di lei (ma la sua cotta è segreta). Natalie è molto cinica e disincantata sul romanticismo e rimane di sasso quando, un giorno, si sveglia in un mondo trasfigurato completamente nel mood della commedia romantica.

In questo universo parallelo sta con Blake, un uomo bellissimo, e vive tutto come avviene in quei film rosa che detesta tanto.

Un viaggio incredibile che la porterà a conoscersi meglio, scoprire se stessa e soprattutto trovare più autostima.

Come far perdere la testa al capo

Diretto da Claire Scanlon, questo film schiera Zoey Deutch e Glen Powell: entrambi sono assistenti di due pezzi grossi, lei, Harper, di una giornalista sportiva (interpretata da Lucy Liu) e lui, Charlie, di un finanziere (Taye Diggs).

Per provare a migliorare le rispettive condizioni, i due fanno un patto: cercheranno di far innamorare i loro capi, in modo che diventino meno pesanti e pressanti.

Riusciranno nell’impresa ma poi, naturalmente… s’innamoreranno anche loro!

Tutte le volte che ho scritto ti amo

La protagonista di questa storia è Lara Jean, che ha l’abitudine di scrivere lettere ai ragazzi che le piacciono, finché sua sorella più piccola divulga alcune di queste missive cambiando completamente la vita di Lara Jean.

Il film è stato un grande successo, tanto che è stato realizzato anche il sequel P.S. Ti amo ancora, in cui si è unito al cast Jordan Fisher.

La protagonista Lara Jean è interpretata invece da Lana Condor.

Finché forse non vi separi

La chef Sasha e il musicista Marcus erano grandi amici ma non si parlano da anni.

Si ritrovano dopo tanto tempo a San Francisco, proprio in concomitanza della rottura di Sasha con il suo fidanzato. Cosa succederà? I due potranno, ora che sono adulti – e comunque divisi dagli stili di vita opposti – recuperare la possibilità bruciata?

Nei panni di Sasha troviamo Ali Wong mentre Randall Park è Marcus. Nel film appare anche Keanu Reeves, nel ruolo di se stesso.

Storia di un matrimonio

Scarlett Johansson e Adam Driver sono i protagonisti di questo dramma familiare sul divorzio, scritto e diretto da Noah Baumbach.

Il matrimonio si sgretola ma questo rappresenta anche un punto di partenza, invece che (solo) d’arrivo, per un nuovo inizio. Contano tanto gli anni insieme, un figlio e i sacrifici di lei, Nicole, che da Los Angeles si è trasferita a New York per seguire suo marito e la sua carriera teatrale rinunciando a tante opportunità.

Ora, al momento della resa dei conti, ognuno di loro deve fare i conti con tutto ciò che è più doloroso ma forse anche con una nuova rinascita. La pellicola ha vinto il Premio Oscar come Miglior attrice non protagonista, assegnato a Laura Dern, nel ruolo dell'avvocato divorzista di Nicole.

L’incredibile storia de l’isola delle rose

Diretto da Sydney Sibilia, racconta la storia vera dell’isola delle rose, progettata e costruita negli anni ’60 al largo di Rimini dall’architetto bolognese Giorgio Rosa.

Un mondo fatto su misura e l’utopia poi smantellata dalle istituzioni fanno da cuore pulsante alla love story tra Giorgio (interpretato da Elio Germano) e Gabriella (Matilda de Angelis), forse il motore che scatena l’idea e tutto quello che ne consegue. Giorgio ha voluto dimostrare alla donna che amava che sarebbe stato in grado di crearlo davvero un mondo migliore, e il loro legame sentimentale (poi sfociato nel matrimonio) è l’unica cosa che è rimasta dell’isola delle rose.

Non si può dire che sia poco! 

Le nostre anime di notte

Addie e Louis sono vicini di casa, vivono soli in una cittadina del Colorado, ma non hanno mai approfondito la conoscenza. Succederà dopo una visita improvvisa di Addie e, scopertisi, i due (vedovi) decideranno di frequentarsi per non vivere gli anni che rimangono da soli. La pellicola celebra la reunion dei due iconici protagonisti di A piedi nudi nel parco, Jane Fonda e Robert Redford, entrambi Premi Oscar.

Alla regia troviamo Ritesh Batra, che ha lavorato su un adattamento del romanzo di Kent Haruf.

Let It Snow: Innamorarsi sotto la neve

Classica Christmas-comedy diretta da Luke Snellin e basata sul racconto omonimo young adult di Maureen Johnson, John Green e Lauren Myracle.

Ambientato alla Vigilia di Natale, il film racconta di una notte particolare, in cui una tempesta di neve si abbatte su una cittadina americana. L’occasione srotolerà diverse storie, che coinvolgono vari personaggi: ragazzi pronti a innamorarsi, amicizie pronte a distruggersi e una star bloccata dal maltempo.

The Lovebirds

La storia parla di una coppia in crisi, formata da Jibran e Leilani. I due litigano in modo acceso prima di recarsi a una festa, mentre sono in auto, e decidono di rompere la loro relazione.

Questo darà il via a una catena di eventi rocamboleschi e incredibili che li porteranno a fine giornata a riconsiderare molte cose. Kumail Nanjiani, noto comico pakistano, interpreta Jibran, mentre l’attrice Issa Rae è Leilani. Il film si configura come una commedia brillante con pennellate romantiche, che condurranno al lieto fine.

The Perfect Date

Noah Centineo, Laura Marano e Camila Mendes, tre star del piccolo schermo, interpretano i protagonisti di questo teen drama, che vede protagonista il liceale Brooks Rattigan, deciso a frequentare Yale nonostante non sia così benestante (anche se il padre vorrebbe che frequentasse l’università del Connecticut). Per guadagnare qualche soldo in più, decide di fingersi a pagamento il fidanzato di Celia.

Nella stessa occasione conosce Shelby, una ragazza ambiziosa a cui Brooks fa credere di essere ricco.

La sua iniziativa con Celia ha successo e così il ragazzo decide di lanciare un app per diventare davvero milionario.

Come andrà a finire? 

Sotto il sole di Riccione

Questo film del 2020 riprende i classici stilemi della commedia italiana anni ’80 (il filone Sapore di mare, e così via) per raccontare gli innamoramenti in spiaggia della generazione Z nell’era social. La storia è corale e comprende diversi personaggi, che si incontreranno tra loro e troveranno l’amore proprio a Riccione, cullati dalla soundtrack di Tommaso Paradiso, ex frontman dei TheGiornalisti.

Cosa ne pensate? Quale di questi film siete più curiosi di vedere?

Leggi anche

      Cerca