Film drammatici su Amazon Prime Video: i 13 da non perdere

Paramount Pictures Buon compleanno Mr. Grape, uno dei migliori film drammatici su Prime Video

Quali sono i film drammatici da non perdere nel catalogo? Ecco un elenco con dettagli e trailer.

Amazon Prime Video ha un catalogo piuttosto ricco di film, molti dei quali appartengono al genere drammatico. Ce ne sono davvero tanti, ma quali sono i migliori disponibili sulla piattaforma? Dall'originale The Aeronauts al cult Cast Away, passando per il musical Les Misérables, il servizio di streaming incluso in Prime ne offre parecchi che potrebbero mettere a dura prova i dotti lacrimali degli spettatori.

Ecco perché ho voluto fare un elenco dei migliori film drammatici su Amazon Prime Video, da quelli più blasonati a quelli un po' più di nicchia (che non tutti potrebbero conoscere). Il catalogo è molto ampio, quindi ho dovuto fare una cernita e scegliere quelli che, a parer mio, andrebbero visti almeno una volta nella vita. Va precisato che non si tratta di una classifica, quindi i titoli non sono stati messi in ordine dal migliore al peggiore o viceversa.

A Beautiful Mind

Regia: Ron Howard
Cast: Russell Crowe, Jennifer Connelly, Ed Harris, Paul Bettany, Vivien Cardone, Christopher Plummer, Adam Goldberg, Josh Lucas, Anthony Rapp, Jason Gray-Stanford, Judd Hirsch, Austin Pendleton
Uscita: 2002

Biopic sul premio Nobel John Forbes Nash jr., celebre matematico nonché famoso studioso a essersi occupato della "teoria dei giochi". Interpretato da un brillante Russell Crowe, A Beautiful Mind ripercorre la storia di Nash dalla sua giovinezza presso l'Università di Princeton fin quando diventa insegnante, dopo una vita resa difficile da una grave forma di schizofrenia di tipo paranoide.

L'accettazione della sua condizione, che lo spinge a confondere realtà e immaginazione, è un percorso lungo e pieno di ostacoli per il matematico: una pellicola che ha l'obiettivo di dimostrare quanto la forza mentale sia importante per convivere con i propri problemi.

Man on Fire - Il fuoco della vendetta

Regia: Tony Scott
Cast: Denzel Washington, Dakota Fanning, Radha Mitchell, Marc Anthony, Christopher Walken, Giancarlo Giannini, Rachel Ticotin
Uscita: 2004

La storia di una grande amicizia, quella tra la piccola Pita e la sua guardia del corpo Creasy: lei è una bambina dolce e curiosa con il sogno di diventare una grande nuotatrice; lui è un uomo con un valido curriculum alle spalle e una vita segnata da fantasmi del passato (che cerca di dimenticare con l'aiuto dell'alcol). Creasy capisce quanto per lui sia importante Pita nel momento in cui viene rapita da una banda, il cui capo è conosciuto come La Voce. Man on Fire è un film carico d'azione, in cui non mancano sparatorie e momenti di alta tensione. 

Il finale della pellicola è struggente, con Creasy che accetta di sacrificare la propria vita in cambio della bambina, in una remota zona rurale al di fuori di Città del Messico.

The Road

Regia: John Hillcoat
Cast: Viggo Mortensen, Kodi Smit-McPhee, Charlize Theron, Robert Duvall, Michael Kenneth Williams, Garret Dillahunt, Guy Pearce,  Molly Parker
Uscita: 2009

The Road ha un'ambientazione post apocalittica. Il mondo non è più come lo conosciamo: in seguito a una serie di cataclismi è diventato infatti un deserto grigio e freddo, popolato da pochi superstiti. Protagonisti sono un padre e un figlio che lottano per la sopravvivenza, spostandosi a piedi per tutti gli Stati Uniti nella speranza di raggiungere a sud un clima migliore.

Un film che parla di umanità più di tantissime altre pellicole seppur, paradossalmente, di umanità ne abbia ben poca (di fatto, i personaggi non hanno neppure dei nomi). Senza dubbio una delle migliori interpretazioni di Viggo Mortensen, noto ai più per aver vestito i panni di Aragorn ne Il signore degli anelli.

Mia e il leone bianco

Regia: Gilles de Maistre
Cast: Daniah De Villiers, Mélanie Laurent, Langley Kirkwood, Ryan Mac Lennan, Lionel Newton, Lillian Dube, Brendon Auret
Uscita: 2018

Costretta a trasferirsi dall'Inghilterra al Sudafrica per seguire il lavoro del padre, Mia è una bambina che stringe un rapporto di amicizia con un raro esemplare di leone bianco. Il loro legame diventa fortissimo, causando non poche preoccupazioni ai genitori della ragazza convinti che l'animale, una volta adulto, non saprà controllare i propri istinti predatori.

Una pellicola adatta a grandi e piccoli che, sebbene non abbia colpi di scena o sorprendenti trovate narrative, difficilmente non riuscirà a intenerire gli spettatori.

L'ora più buia

Regia: Joe Wright
Cast: Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Ben Mendelsohn, Lily James, Ronald Pickup, Stephen Dillane, Samuel West
Uscita: 2018

L'ora più buia segue le vicende del Primo Ministro britannico Winston Churchill agli inizi della Seconda Guerra Mondiale, costretto a decidere se affrontare il conflitto o negoziare con Hitler. Una scelta che cambiò il corso della storia, raccontata in un thriller politico ben girato e interpretato splendidamente da Gary Oldman: incarnare Churchill, con il panciotto, la voce grassa, il grosso sigaro e l'Homburg di feltro, è stato un vero e proprio rito di passaggio per l'attore, un ruolo non facile e non privo di responsabilità.

Una pellicola che mostra poco e nulla della guerra, ma che attraverso una chiave di lettura intimista punta i riflettori su uno dei momenti più drammatici non solo della storia britannica ma di quella europea.

Cast Away

Regia: Robert Zemeckis
Cast: Tom Hanks, Helen Hunt, Nick Searcy, Leonid Citer, David Allen Brooks, Semion Suradikov, Peter Von Berg, Dmitri S. Boudrine, Chris Noth
Uscita: 2000

Cast Away racconta la storia di Chuck e della sua esperienza survival su un'isola del Pacifico, dove si trova a vivere per diversi anni dopo esservi precipitato con l'aereo. Totalmente solo - escludendo il pallone Wilson -, Chuck conta l'inesorabile passare dei giorni e arriva persino a pensare al suicidio, avendo perso ogni speranza. È quando meno se l'aspetta, tuttavia, che il mare porta sulla spiaggia un detrito di vetroresina: pensa così di utilizzarlo come vela di una zattera per superare la forte risacca marina e andare a cercare soccorsi.

La scena in cui Chuck, avventuratosi in mare aperto, perde "l'amico Wilson", che tenta disperatamente e inutilmente di salvare, è senz'altro una delle più commoventi del film.

Snowpiercer

Regia: Bong Joon-ho
Cast: Chris Evans, Song Kang-ho, Go Ah-sung, John Hurt, Ed Harris, Jamie Bell, Octavia Spencer, Ewen Bremner, Luke Pasqualino, Tilda Swinton
Uscita: 2013

Il mondo di Snowpiercer sta attraversando una nuova era glaciale e gli unici sopravvissuti abitano all'interno di un treno che viaggia in moto perpetuo intorno alla Terra. La pellicola di Bong Joon-ho è uno sci-fi distopico, ma affronta temi più che mai reali e attuali come la lotta di classe e il consumismo.

La trama ruota intorno a Curtis, un uomo di umili origini che, insieme all'amico Edgar e all'anziano Gilliam, decide di ribellarsi all'oppressione dei ricchi conducendo una rivolta fino alla testa della locomotiva.

The Aeronauts

Regia: Tom Harper
Cast: Felicity Jones, Eddie Redmayne, Phoebe Fox, Himesh Patel, Vincent Perez, Anne Reid, Tom Courtenay, Tim McInnerny
Uscita: 2019

La pilota di mongolfiere Amelia Wren e il meteorologo James Glaisher riescono, nel 1862, a raggiungere con un pallone aerostatico il punto più alto mai toccato dall'uomo. Ben 11,3 km di altezza. La loro esperienza è un viaggio emozionante e pericoloso, ma al contempo si rivela una scoperta di loro stessi e dei loro scheletri nell'armadio.

Una pellicola che punta tutto sulla paura delle altezze, dove continui flashback allentano la tensione che il film vuole creare con le apprezzabili sequenze vertiginose.

Les Misérables

Regista: Tom Hooper
Cast: Hugh Jackman, Russell Crowe, Anne Hathaway, Amanda Seyfried, Samantha Barks, Eddie Redmayne, Helena Bonham Carter, Sacha Baron Cohen, Aaron Tveit, Daniel Huttlestone, Richard Dixon, Colm Wilkinson
Uscita: 2012

Un musical che fa dei "miserabili" i suoi protagonisti, in una Parigi ottocentesca dove la giustizia sembra aver abbandonato un popolo ormai privo di speranza. Les Misérables è un film che celebra la condivisione, l'amore, la pietà e anche la fede, attraverso gli occhi dei rifiuti della società. La pellicola, senz'altro tra i migliori film drammatici su Amazon Prime Video, si avvale di un cast stellare e le performance degli attori sono tutte di alto livello.

Anne Hathaway, che nel film interpreta Fantine, è riuscita ad aggiudicarsi un premio Oscar nonostante il minutaggio piuttosto ridotto del suo personaggio, segno evidente di quanto abbia brillato nella parte.

Il velo dipinto

Regista: John Curran
Cast: Naomi Watts, Edward Norton, Liev Schreiber, Toby Jones, Diana Rigg, Anthony Wong Chau-Sang, Marie-Laure Descoureaux, Lorraine Laurence, Ian Rennick
Uscita: 2006

Tratto da un un romanzo di W. Somerset Maugham, Il velo dipinto si sofferma sugli splendidi paesaggi della Cina continentale, che stridono fortemente con la drammatica realtà della popolazione colpita da un'epidemia di colera. 

Al centro della storia Walter e Kitty, una coppia che si trasferisce da Londra a Shanghai per motivi di lavoro: quando, tuttavia, lui scopre che la moglie si è innamorata di un'altra persona, la obbliga a seguirlo in un villaggio remoto del Paese, dove solo grazie all'epidemia riusciranno a perdonarsi e a comprendersi reciprocamente.

Buon compleanno Mr. Grape

Regista: Lasse Hallström
Cast: Johnny Depp, Leonardo DiCaprio, Juliette Lewis, Mary Steenburgen, Darlene Cates, Laura Harrington, Mary Kate Schellhardt, John C. Reilly, Penelope Branning, Crispin Glover, Kevin Tighe
Uscita: 1993

Basato sull'omonimo romanzo di Peter Hedges, Buon compleanno Mr. Grape racconta la storia di Glibert che, dopo il suicidio del padre, si è fatto carico del fratello minore Arnie, affetto da autismo.

Giro di vite e di destini raccontato in modo fresco e sentito, la pellicola colpisce e cattura ancora oggi grazie alla sua sincerità d'animo, trasportando lo spettatore in un microcosmo della provincia americana tramite una descrizione tra il poetico e il realistico, merito anche di performance straordinarie dei suoi attori protagonisti, Johnny Depp e Leonardo DiCaprio (ancora giovanissimi).

The Danish Girl

Regista: Tom Hooper
Cast: Eddie Redmayne, Alicia Vikander, Matthias Schoenaerts, Ben Whishaw, Amber Heard, Sebastian Koch, Pip Torrens, Emerald Fennell, Adrian Schiller
Uscita: 2015

The Danish Girl racconta la storia della prima persona identificata come transessuale e a essersi sottoposta a un intervento chirurgico di riassegnazione sessuale, Lili Elbe. Un film indubbiamente coraggioso, che riesce ad affrontare, con tatto e delicatezza, un discorso molto complesso che va al di là dell'omosessualità.

La pellicola è dedicata a coloro che vivono nella stessa gabbia del protagonista Einar, poi Lili, che deve trovare il coraggio di liberare il proprio ego.

Room

Regista: Lenny Abrahamson
Cast: Brie Larson, Jacob Tremblay, Joan Allen, Tom McCamus, William H. Macy, Sean Bridgers, Wendy Crewson
Uscita: 2015

Il rapporto madre-figlio è il vero fulcro attorno a cui ruota Room, film toccante che racconta la vera storia di Elisabeth Fritzl (qui Joy, o "Ma" per il suo bambino): una donna austriaca che ha vissuto imprigionata per 24 anni in un bunker sotterraneo, dove si sono susseguiti abusi sessuali e violenze.

La storia di Room è quanto di più originale si sia visto negli ultimi anni e l'aspetto forse più sorprendente è la mancanza di un'introduzione alla vicenda: non viene infatti mostrato come Joy sia arrivata nella stanza, né come suo figlio sia nato. La storia viene svelata piano piano, finché allo spettatore non diventa chiaro il rapimento e la violenza subiti dalla protagonista. Una storia raccontata con gli occhi di un bambino in grado di sorprendere e commuovere.

Avete visto qualcuno di questi film? Secondo voi qual è il più drammatico disponibile nel catalogo?

      Cerca