The Walking Dead 10: il macabro tributo di Negan a Alpha sui social

AMC Negan e Alpha nella decima stagione di The Walking Dead

Jeffrey Dean Morgan "gioca" con la morte su Instagram!

Ve lo diciamo fin da subito, in questo articolo toccheremo un enorme spoiler legato alla decima stagione di The Walking Dead. O meglio, lo è per chi non ha ancora avuto modo di vedere l'episodio 12, andato in onda lo scorso lunedì in Italia su FOX e meritevole di aver dato un deciso scossone all'intero impianto narrativo dello show post apocalittico targato AMC.

Sì perché, dopo aver conquistato la sua fiducia - e averci addirittura fatto sesso! - Negan ha prima sgozzato e poi decapitato Alpha, la spietata e feroce leader dei Sussurratori. Per una scena che ha saputo shockare a dovere il pubblico, non solo per via della sua straordinaria potenza visiva, ma soprattutto perché arrivata in modo del tutto inaspettato, in quella che sembrava una "puntata qualsiasi".

Abbiamo scoperto che l'ex Salvatore è stato liberato da Carol proprio per uccidere Alpha, vendicando così la precedente morte di Henry, uno dei primi ad aver affrontato a viso aperto i Whisperer - e Beta in particolare. 

E se è vero che l'episodio incriminato si conclude proprio con Negan che consegna la testa mozzata di Alpha a Carol, ora l'attore Jeffrey Dean Morgan ha ben pensato di omaggiare via social il personaggio a cui ha prestato volto e talento la collega Samantha Morton, per forza di cose fuori dal cast di The Walking Dead.

Jeffrey Dean Morgan e la testa (finta!) di Samantha Morton

Da sempre affascinante e irriverente anche nella vita, Jeffrey Dean Morgan ha quindi atteso qualche giorno per condividere con i suoi follower su Instagram uno scatto assai particolare.

La foto in bianco e nero, visibile più in basso, vede l'attore - che molti di voi ricorderanno anche come lo sfortunato Denny Duquette di Grey's Anatomy - sorridente mentre mostra la testa di Alpha proprio come se fosse un trofeo da esibire

Si tratta naturalmente di un oggetto di scena decisamente realistico, realizzato da Greg Nicotero, regista della dodicesima puntata della decima stagione e truccatore e make-up artist degli effetti speciali dell'intero show ispirato ai fumetti "putridi" di Robert Kikrman e Charlie Adlard.

Mi mancherà Samatha Morton in modo feroce. Alpha? Vedremo!

Così recita la didascalia che accompagna il macabro omaggio all'ormai defunta leader dei Sussurratori. Per l'occasione agghindata pure con un paio di occhiali che rendono l'immagine ancora più spiritosa. 

Come già dicevamo, l'incredibile realismo dei walker e degli oggetti di scena di The Walking Dead si deve alla straordinaria arte di Nicotero, che (quasi) da sempre trasforma centinaia di comparse in famelici "mangiacervelli". Potete vederlo all'opera in questo interessante video, diffuso qualche anno fa dal portale Variety:

Nel frattempo, commentando la sua uscita di scena, Samantha Morton si è detta serena con la scelta degli autori e già consapevole del destino riservato alla sua antieroina:

Sapevo come finiva il mio arco narrativo... quindi, non è stata una sorpresa! Sì, sapevo benissimo che sarei morta decapitata da Negan. E suppongo che anche la crew sapesse i dettagli di cosa ogni settimana si stava girando. E così dici: Oh, sta succedendo allora. E allora succede.

Vi ricordiamo che l'episodio 13 di The Walking Dead 10, What We Become, è atteso in onda domenica 22 marzo negli Stati Uniti e il giorno dopo in Italia su FOX, canale 112 di SKY.

      Cerca