Grey's Anatomy 16 avrà un vero finale? Cosa sappiamo dopo lo stop alle riprese

ABC Hayes, Jackson e Jo in una scena di Grey's Anatomy 16

Il punto della situazione su Grey's Anatomy 16: dopo lo stop alla produzione, la sedicesima stagione avrà un vero finale?

La crescente emergenza sanitaria sta mettendo in ginocchio l'industria hollywoodiana.

Gran parte delle produzioni sono state costrette a interrompere o posticipare le riprese dei propri progetti, e Grey's Anatomy si è aggiunto alla lista di serie TV sospese, senza poter completare la sedicesima stagione.

Ci sarà davvero un finale di Grey's Anatomy 16 quest'anno, oppure dovremo accontentarci di un cliffhanger inaspettato e improvviso? Facciamo il punto della situazione.

Secondo quanto scrive Pop Sugar, quando è stato annunciato lo stop alle riprese, la produzione aveva completato 21 dei 25 episodi previsti in questa stagione. Ciò vuol dire che i quattro mancanti erano ancora in fase di pre-produzione. L'episodio 16x21, intitolato Put on a Happy Face, andrà in onda giovedì 9 aprile 2020 su ABC e sarà l'ultimo che vedremo. Almeno fino a quando riaprirà il set.

A questo punto, l'episodio 21 fungerà da finale di stagione, dato che se l'emergenza proseguirà, è improbabile che la produzione possa riprendere i lavori nelle prossime settimane. Perciò, ci sono tre possibili scenari su come Grey's Anatomy 16 potrebbe finire:

  • La stagione potrebbe concludersi con l'ultimo episodio girato prima dello stop mentre i restanti 4 verranno spostati all'inizio della stagione 17;
  • Il cast e la troupe torneranno al lavoro quando possibile; gli ultimi episodi andranno in onda durante l'estate;
  • La produzione potrebbe optare di eliminare completamente i suddetti episodi, che al momento risultano incompiuti, per cominciare a scrivere direttamente la stagione 17.

Non sappiamo nulla sul futuro di Grey's Anatomy, perciò potrebbe accadere qualunque cosa. Probabilmente passerà ancora un po' prima di poter tornare a vedere le storie dei medici di Seattle. In questo periodo così delicato, la crisi sanitaria ha la priorità assoluta.

Attraverso i social, però, il cast sta lanciando appelli e messaggi di speranza sui propri social. Ad esempio, Ellen Pompeo ha elogiato medici e infermieri che lottano duramente ogni giorno per sconfiggere la pandemia. L'attrice ha inoltre incoraggiato i fan a usare Internet nel modo più diligente possibile, avvertendoli di non sottovalutare l'emergenza attuale e seguire tutte le norme preventive.

Inoltre, la produzione di Grey's Anatomy e quella di Station 19 hanno donato materiale sanitario agli operatori per la protezione del contagio da Coronavirus. 

      Cerca