George Miller spera di girare lo spin-off su Furiosa nel 2021

La pandemia di coronavirus sta rallentanto e bloccando l'industria, ma Hollywood sembra intenzionata a non fermarsi. A quanto pare, George Miller sarebbe al lavoro sullo spin-off su Furiosa e vorrebbe girarlo nel 2021.

Warner Bros. Charlize Theron è Furiosa in Mad Max - Fury Road

Il personaggio di Furiosa in Mad Max - Fury Road ha conquistato i fan del franchise distopico creato da George Miller e della possibilità di un film incentrato sull'indomita guerriera si parla da tempo. Adesso, sembra che il momento sia arrivato. O almeno, sia molto prossimo. Come riporta Variety, il regista avrebbe intenzione di girare lo spin-off nel 2021.

In realtà, quella di Miller è piuttosto una speranza. La pandemia di coronavirus ha cambiato e pesantemente i piani degli studi. Ma Hollywood non sembra intenzionata a fermarsi (del tutto) e guarda già avanti. Stando a quello che riporta il sito, le major sono in piena attività per ripianificare le produzioni in sviluppo e previste:

La maggior parte dei dirigenti non si aspetta che le cose tornino alla normalità per diverse settimane. Tuttavia, alcuni stanno facendo conferenze video e telefoniche per cercare di fare partire i film ai quali sperano di dare semaforo verde nei prossimi 12 mesi.

E tra i progetti ai quali si lavora c'è proprio il film dedicato al personaggio interpretato da Charlize Theron in Mad Max - Fury Road. Non solo. A quanto pare, il regista starebbe effettuando il casting (da remoto) e tra i possibili interpreti ci sarebbe Anya Taylor-Joy:

Il regista George Miller ha incontrato alcuni attori, tra cui Anya Taylor-Joy, per il suo spin-off Furiosa, che spera di iniziare a girare nel 2021. Ovviamente, Miller sta facendo delle concessioni al coronavirus: le audizioni hanno avuto luogo tramite Skype.

Al momento, non è noto se il provino della giovane attrice sia andato a buon fine. Ma di certo, Anya è una stella in rapida ascesa nel cielo di Hollywood. Dopo avere esordito nell'horror The Witch, ha preso parte a numerosi film, tra cui Morgan, Split e Glass, ed è attesa in New Mutants e in Emma. Inoltre, ha recitato nella serie Atlantis e da poco è entrata in Peaky Blinders nel ruolo della moglie americana di Michael Gray, Gina, che è molto probabile avrà un ruolo cruciale nella prossima stagione.

In attesa di avere maggiori informazioni sui probabili interpreti del film di Furiosa, resta da capire se e come George Miller riuscirà a gestire gli altri progetti che ha in programma. Il regista doveva iniziare a girare a marzo, in Australia, Three Thousand Years of Longing, con Idris Elba (che è risultato positivo al Covid-19) e Tilda Swinton nel ruolo dei protagonisti. E secondo rumor insistenti, avrebbe avuto il via libera anche per Mad Max: The Wasteland, con le riprese fissate in autunno, sempre in Australia.

In una intervista di qualche tempo fa, Miller ha dichiarato di trovare utile e stimolante lavorare a più film contemporaneamente. Ma gestire tre progetti nello stesso tempo (o quasi) sembra davvero una sfida molto ambiziosa.

Per sapere come andranno le cose, non si può fare altro che aspettare. E tutto sommato, sperare che l'ode al multitasking del regista trovi riscontro nella realtà.

Leggi anche

      Cerca