The Walking Dead: Michonne potrebbe tornare in un nuovo film

AMC L'attrice Danai Gurira è Michonne in The Walking Dead

Scott Gimple, produttore della serie post apocalittica, si dice disponibile ad esplorare ancora la storia di Michonne con un altro lungometraggio oltre a quelli dedicati a Rick Grimes.

È un periodo di vere e proprie montagne russe emozionali per i fan di The Walking Dead.

Non a caso la decima stagione ha messo velocemente in fila la spietata Guerra dei Sussurratori, la morte della loro leader Alpha, la vera identità del braccio destro Beta e addirittura l'addio di uno dei "veterani" dello show post apocalittico di casa AMC. Ci riferiamo a Michonne, letale "regina della katana" interpretata da Danai Gurira fin dal finale della seconda stagione, e uscita di scena nell'episodio 13, What We Become, per ora l'ultimo andato in onda su FOX. 

Fortunatamente, la donna non è andata incontro ad un destino infausto, nonostante sembrasse proprio che il suo viaggio al fianco di Virgil per raggiungere l'isola di Bloodsworth nel Maryland fosse giunto ad una svolta mortale. Tra comparse dal passato e nuovi incontri, Michonne ha scoperto svariati indizi - oggetti che puntano ad alcune località degli Stati Uniti, per esempio Tampa Bay, Florida e Hopewell - che lasciano intendere che Rick sia in realtà ancora vivo e sopravvissuto all'esplosione del ponte avvenuta nella Stagione 9. 

Ecco perché, contattata la figlia Judith, deciderà di accodarsi ad una grande carovana di sopravvissuti diretta a nord, in cerca di risposte e del suo amore perduto ormai sei anni prima. Un risvolto narrativo, questo, che ha praticamente confermato come la storia dell'ex vice sceriffo andrà ad incrociarsi ancora una volta con quella della survivor a cui presta volto e talento la Gurira.

Il pensiero degli appassionati è andato ovviamente alla trilogia di film di The Walking Dead dedicati a Mr. Grimes e confermati ormai da tempo, in cui Michonne potrebbe apparire sulle tracce di parte della sua famiglia. Il progetto è attualmente in pre-produzione in collaborazione con Universal Pictures, ma potrebbe non essere l'unico indirizzato al grande schermo in cui la katana più celebre della serialità lascerà il suo marchio.

In una recente intervista concessa ai microfoni del portale The Hollywood Reporter, il produttore esecutivo Scott Gimple ha infatti aperto le porte ad un ulteriore lungometraggio interamente focalizzato su Michonne, che possa salutare con tutti i crismi del caso un volto che ha animato per sette lunghi anni le disavventure zombesche ispirate ai fumetti di Robert Kirkman: 

Sì, abbiamo sicuramente dei piani per quanto riguarda i film. Ma anche al di là dei piani attuali, ho alcune idee e ambizioni. Adoro Michonne e Rick insieme, ma adoro vederla anche protagonista per conto proprio. E c'è tanto terreno narrativo ancora da percorrere, visto anche il suo finale nella serie. Però sì: sono idee ambiziose. In questo momento, i piani hanno a che fare con il solo film di Rick.

Insomma, per ora non c'è ancora nulla di certo, ma i walker potrebbero mordere le sale cinematografiche più di quanto preventivato all'inizio.

A voi piacerebbe vedersi concretizzare un film per Michonne? Mentre ci pensate, ricordiamo che The Walking Dead 10 tornerà in onda con il quattordicesimo episodio, Look at the Flowers, il prossimo 30 marzo su FOX, canale 112 di SKY. Il season finale sarà invece trasmesso in data da destinarsi, a causa dei disagi causati dall'allarme Coronavirus in fase di post-produzione. 

      Cerca