Da Castlevania a Death Note: 10 anime horror da vedere su Netflix

Panini Video/Netflix Death Note in streaming su Netflix

Dai libri mortali ai famelici ghoul, l'orrore corre su Netflix in dieci imperdibili serie anime.

Il catalogo di Netflix è assieme vasto e piuttosto vario.

Croce e delizia dei suoi abbonati, il servizio di video streaming on demand del colosso di Los Gatos mette sul piatto contenuti di intrattenimento adatti a tutti i gusti e palati, tra film, serie TV, documentari e show. Elementi - originali e non - tra cui non mancano neppure le serie anime, per gli amanti dell'animazione made in Japan. Anche tra loro, i registri sono i più disparati, e toccano pure tematiche e atmosfere horror adatte ad un pubblico adulto. 

Ne abbiamo selezionate dieci, disponibili su Netflix al momento in cui scriviamo e da vedere comodamente "svaccati" dove vi pare, sakè alla mano. Nelle nostra selezione figurano tanto i classici quanto quelle produzioni ancora sconosciute ai più, ma che meritano almeno una possibilità:

Castelvania (stagioni 1-3)

Ispirata al celebre franchise videoludico della software house nipponica Konami, Castlevania riprende quelle stesse atmosfere "rosso sangue" e le trasferisce in una serie ad episodi realizzata da Warren Ellis, disponibile con tre stagioni sugli schermi della piattaforma della "grande N" - con una quarta già confermata.

In particolare, lo show animato si focalizza sul videogame Castlevania III: Dracula's Curse del 1989, e narra di Trevor Belmont che deve difendere la Valacchia da Dracula e dalle sue creature. L'ira del vampiro viene scatenata quando la donna da lui amata, un'umana di nome Lisa, viene bruciata sul rogo dopo essere stata falsamente accusata di stregoneria, portandolo a desiderare vendetta sugli abitanti della regione. Convoca così un esercito di demoni che invade il paese, costringendo la gente a vivere vite di fatte di paura e sfiducia. Per combattere tutto questo, il cacciatore di mostri rinnegato Trevor Belmont riprende le armi contro le forze di Dracula, aiutato dalla maga Sypha Belnades e dal figlio di Dracula, Alucard.

Death Note (stagione 1)

Con un'unica stagione da 37 episodi, Death Note è uno degli anime - non solo orrorifici - più amati di sempre, trasposizione per il piccolo schermo del manga ideato e scritto da Tsugumi Ōba e illustrato da Takeshi Obata.

La storia si concentra su Light Yagami, uno studente delle scuole superiori che trova un quaderno dai poteri soprannaturali chiamato Death Note, gettato sulla Terra dallo shinigami Ryuk. L'oggetto dona all'utilizzatore il potere di uccidere chiunque semplicemente scrivendo il suo nome sul quaderno mentre ci si figura mentalmente il volto. Light intende usare il Death Note per eliminare tutti i criminali e creare un mondo libero dal male, divenendo il Dio di una realtà nuova e pacifica. I suoi piani sono però contrastati dall'intervento di L, un brillante investigatore privato chiamato a indagare sul caso delle misteriose morti dei criminali. Su Netflix potete recuperare l'intera opera, così come l'assai meno riuscito film live action americano, che ne reinterpreta eventi e personaggi. 

Highschool of the Dead (stagione 1)

L'inflazionato tema dei morti viventi torna in Highschool of the Dead, anime ispirato al manga scritto da Daisuke Satō ed illustrato da Shōji Satō e disponibile su Netflix con la prima stagione. La serie segue un gruppo di studenti giapponesi che devono cercare di sopravvivere ad una improvvisa epidemia che trasforma gli umani in zombie, eufemisticamente chiamati dai protagonisti della storia "loro".

Seguiremo quindi le disavventure post apocalittiche di Takashi Komuro, uno studente giapponese della Fujimi High School, che sopravvive allo scoppio iniziale della pandemia insieme ad alcuni suoi compagni e all'infermiera della scuola. Occasionalmente la trama segue le vicende di altri personaggi, per parlare a schermo del collasso della società, compreso il possibile abbattimento dei codici morali degli umani sopravvissuti.

Tokyo Ghoul (stagioni 1-3)

Ken Kaneki è un un giovane studente universitario a cui, in seguito a un incidente, vengono trapiantati gli organi di un ghoul. E tutti gli appassionati di animazione dagli occhi a mandorla lo ricorderanno come il protagonista di Tokyo Ghoul, anime tratto dall'omonimo manga scritto e disegnato da Sui Ishida.

Disponibile in tre stagioni in streaming sulla piattaforma californiana, il tie-in seriale ci trascina a in una Tokyo moderna in cui si stanno verificando una serie di strani e cruenti omicidi dovuti alla presenza dei ghoul, mostri che vedono gli umani solo come prede e che si possono cibare unicamente della loro carne. Ken un giorno conosce in un bar Rize, sua affascinante coetanea: in realtà anche la ragazza è un ghoul e il ragazzo diventerà ben presto la sua preda. Ken viene quindi portato d'urgenza in un ospedale dove il chirurgo, in un gesto disperato, decide di sottoporlo a un trapianto di organi, presi proprio dal corpo di Rize, cambiando per sempre la sua vita.

Devilman Crybaby (stagione 1)

Devilman Crybaby è un original net anime, adattamento del manga di Gō Nagai Devilman. Diretta da Masaaki Yuasa, la serie è stata distribuita in anteprima mondiale il 5 gennaio 2018 su Netflix come serie originale.

Akira Fudō viene informato dal suo migliore amico, Ryo Asuka, che un'antica razza di demoni è tornata per riprendersi il mondo dagli umani. Credendo che l'unico modo per sconfiggere i demoni sia quello di incorporare i loro poteri, Ryo riesce a far si che Akira si unisca a un demone. Akira si trasforma così in Devilman, possedendo i poteri di un demone, ma mantenendo l'animo di un umano. La sua strenua difesa della nostra specie lo porterà a capire che, molto spesso, le persone sanno essere più crudeli delle stesse creature infernali.

Kiseiju (stagione 1)

Adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hitoshi Iwaaki tra il 1988 e il 1989, Kiseiju - L'ospite indesiderato è una di quelle opere che lo streaming permette di riscoprire e apprezzare come meriterebbe.

La storia è assai particolare, e racconta di Shinichi Izumi, un ragazzo di 17 anni che vive con suo padre e sua madre in un quartiere tranquillo di Tokyo. Una notte però degli alieni parassiti, dalle sembianze molto simili a quelle dei vermi, invadono la Terra con lo scopo di entrare nel corpo degli esseri umani attraverso naso ed orecchie, in modo da raggiungere il loro cervello e prenderne il controllo. Tra i tanti parassiti precipitati dal cielo, uno di essi tenta di entrare proprio nell'orecchio di Shinichi mentre questi dorme, ma per fortuna non ci riesce a causa degli auricolari che indossava. Il parassita allora, avendo svegliato Shinichi ed essendo stato scoperto, non ha altra scelta che entrare nel corpo della sua vittima facendo un buco nel suo braccio destro, un'azione disperata che poi gli impedirà di raggiungere il suo cervello per sempre. I due, con intelletto e coscienza separati, sono quindi costretti a vivere da questo momento in poi nello stesso corpo e a conoscersi l'un l'altro.

Vampire Knight (stagioni 1-2)

Il manga shōjo ideato da Matsuri Hino, Vampire Knight, ha seguito la tradizione del genere incarnandosi in una serie anime, disponibile con due stagioni nel catalogo di Netflix. 

Come per Castlevania, sono i vampiri a farla da padrone nella narrazione, che segue la vita nella Cross Academy, una prestigiosa scuola privata con una quanto meno insolita struttura delle classi. Gli studenti sono infatti divisi fra Day Class, composta da normali studenti che svolgono le loro lezioni di giorno, e Night Class, un'élite di geni bellissimi che in realtà sono vampiri. Solo tre persone della Day Class sono a conoscenza di questa seconda faccia della Night Class: il preside e i due "Guardian", Yuuki Cross, la protagonista, e Zero Kiryu.

Hellsing (stagione 1)

Quando i morti viventi mettono sotto assedio l'Inghilterra, l'Organizzazione Hellsing e un vampiro ribelle devono annientare la minaccia prima che sia troppo tardi. Così si presenta Hellsing, anime ispirato alla serie manga scritta e disegnata da Kōta Hirano sul finire degli anni '90.

Nonostante il panorama dei manga abbondi di storie e sperimentazioni non comuni, Hellsing si distingue sia per il suo tagliente humor nero che per la satira rivolta nei confronti delle diverse confessioni religiose, che nel manga assomigliano più a fanatiche organizzazioni segrete. Lo stesso fa il tie-in, in 13 episodi, a cui è seguita nel 2012 una serie di OAV più fedele al fumetto, intitolata Hellsing Ultimate e anch'essa disponibile per la visione per tutti gli abbonati di Netflix. 

Kakegurui (stagioni 1-2)

Kakegurui è un manga scritto da Homura Kawamoto e disegnato da Tōru Naomura, divenuto una serie anime nel 2017, con due stagioni nel ricco catalogo della "N rossa".

I plot ci porta nell'Accademia Privata Hyakkaou, famosa per ospitare i figli di uomini d'affari, politici e di ricchi e influenti personaggi in Giappone, contando molti futuri leader e professionisti tra il corpo studentesco. Nella scuola, la gerarchia studentesca è determinata dai contributi al consiglio studentesco che sono alimentati da un intricato sistema di gioco in cui gli studenti scommettono le loro fortune gli uni contro gli altri. Coloro che non sono in grado di contribuire a causa dei loro debiti diventano "bestiame": ovvero schiavi per i capricci di coloro che detengono i loro debiti. Coloro che non estinguono i loro debiti alla fine del loro tempo presso la scuola ricevono programmi di vita che ne dettano la carriera, con chi devono sposarsi e avere figli.

Kabaneri of the Iron Fortress (stagione 1)

Caso quasi eccezionale, Kabaneri of the Iron Fortress è stato prima un anime, per poi ispirare una serializzazione in versione manga nel 2016.

Durante la rivoluzione industriale si diffonde un virus capace di trasformare gli uomini in kabane, morti viventi che non possono essere uccisi a meno che non gli venga trafitto il cuore. Sull'isola Hinomoto, per difendersi dalla minaccia, le persone hanno costruito stazioni fortificate, luoghi in cui sopravvivono ogni giorno scambiandosi merci tramite locomotive a vapore rinforzate. Ikoma, uno dei fabbri addetti alla manutenzione dei treni, progetta una nuova arma per perforare lo strato di ferro che protegge il cuore dei kabane. L'occasione per provarla sopraggiunge quando l'equipaggio di una delle locomotive in arrivo alla sua stazione viene sopraffatto: mentre i kabane imperversano contro gli abitanti, Ikoma non solo ne uccide uno con la sua arma, ma trova anche un modo per fermare il virus attraverso il suo corpo, donando così una nuova speranza al genere umano.

      Cerca