Grey's Anatomy 16 si concluderà con l'episodio 21, ecco perché

ABC Ellen Pompeo in una scena di Grey's Anatomy 16

L'attuale stagione di Grey's Anatomy sarà composta da 21 episodi, anziché i canoni 25. Scopriamo insieme il perché.

Quest'anno, il Grey Sloan Memorial chiuderà le porte in anticipo.

TV Line conferma che la sedicesima stagione di Grey’s Anatomy si concluderà con il ventunesimo episodio (anziché col 25°, come da tradizione) e andrà in onda il 9 aprile 2020 sull'emittente americana ABC.

Il drastico cambio di programma è stato d'obbligo, alla luce di quanto sta accadendo a livello mondiale. La pandemia di Coronavirus ha costretto molte produzioni televisive e cinematografiche a tutelare la salute e la sicurezza degli addetti ai lavori. Per questo motivo, l'industria dello spettacolo ha dovuto adeguarsi alle nuove norme: film e serie TV sono stati sospesi o rimandati a data da destinarsi.

Tra queste, la produzione di Grey's Anatomy 16, le cui riprese sono state interrotte all'inizio del mese di marzo 2020. Al momento della chiusura, erano stati girati 21 dei 25 episodi previsti, e non è chiaro quando andranno in onda i restanti.

Ciò significa che Grey's Anatomy ha solo due episodi in programmazione.

Nel dettaglio, nell'episodio 16x20, Sing It Again, Owen e Link si occupano di una donna anziano che si risveglia da un intervento e non riesce a smettere di cantare; e poi l'episodio 16x21, dal titolo Put on a Happy Face, che ora funge da finale di stagione.

I fan dovranno aspettarsi Link e Amelia pronti a diventare genitori: il parto della Shepherd si avvicina. Inoltre, Hayes pone a Meredith una sorprendente domanda, mentre Owen ha una scoperta scioccante.

Nell'annunciare lo stop alle riprese, la ABC aveva rilasciato un comunicato che recita quanto segue:

A causa dell'aumento di precauzioni, la produzione di Grey's Anatomy è stata rimandata con effetto immediato. Al momento ce ne torniamo tutti a casa per almeno due settimane, poi vedremo come si evolverà la situazione del Coronavirus. Questa decisione è stata presa per assicurare la salute e la sicurezza dell'intero cast e della crew. Anche per garantire la sicurezza dei nostri cari fuori dal set. In accordo con il suggerimento del Sindaco Garcetti [l'attuale Sindaco di Los Angeles, dove Grey's Anatomy è girata, ndr], non ci riuniremo in gruppi di più di 50 persone.

Leggi anche

      Cerca