Parto col folle: 10 divertenti curiosità sul film con Robert Downey Jr.

Warner Bros. Parto col folle cast

Ecco 10 divertenti curiosità su Parto col folle, il film con Rob

Parto col folle (Due Date è il titolo originale) è un film di Todd Phillips del 2010 che vede come protagonisti Robert Downey Jr. e Zach Galifianakis, un duo insolito ma capace di far emergere una lodevole e divertente alchimia. 

Parto col folle è una commedia incentrata sull’architetto Peter Highman, che deve tornare a Los Angeles per assistere alla nascita del suo primogenito. L’uomo però non può più partire poiché è stato inserito nella lista “no-fly”, dopo un incontro inaspettato con Ethan Tremblay: i due si scambiano per sbaglio la valigia e nascono i primi artriti, che si consolidano quando sull’aereo si ritrovano seduto l’uno dietro all’altro. 

Peter Highman è privo di documenti e denaro: tutto ciò che gli è necessario è rimasto nella valigia sequestrata. Per questo motivo è costretto ad accettare il passaggio di Ethan, aspirante attore diretto ad Hollywood per ottenere il successo. Comincia così il loro viaggio attraverso gli Stati Uniti, che non sarà affatto tranquillo: grazie a deviazioni inaspettate, incidenti spettacolari, le strane abitudini di Ethan e piccole bugie importanti annoiarsi è impossibile.

Dopo una breve sinossi di quanto accade nel film con Robert Downey Jr. e Zach Galifianakis, vediamo insieme 10 divertenti curiosità su Parto col folle: 

  • Nel film Zach Galifianakis è un aspirante attore. Durante al viaggio, infatti, imita diversi personaggi e scene cult del mondo cinematografico: da Marlon brando ne Il Padrino a una scena di Scelta d’amore. Inoltre, in Parto col folle ci sono citazioni ad altre pellicole di animazione e non, come Il Re Leone e Forrest Gump.

  • A proposito de Il Re Leone, nel corso del viaggio Zach Galifianakis fa un paragone tra la canzone Il cerchio della vita e la morte del padre, dicendo che quest’ultimo amava il caffè e alla fine, essendo le sue ceneri in un barattolo di caffè, è diventato un caffè: i due, infatti, poco prima avevano bevuto una bevanda a base delle ceneri del padre di Ethan, erroneamente preparata da un amico di Peter, inconsapevole del reale contenuto della scatola.

  • Se nel film il personaggio interpretato da Robert Downey jr. afferma di "non aver mai fatto uso di droghe nella mia vita”, nella vita reale l’attore ha avuto grossi problemi di tossicodipendenza. Solo di recente è riuscito ad uscire da questo circolo vizioso.

  • Quando Peter e Ethan entrano in casa della spacciatrice di erba, spendendo quasi tutto il denaro che quest’ultimo possedeva, i due bambini della donna, interpretata da Juliette Lewis, sono intenti a guardare Tom & Jerry in televisione. Ve ne eravate accorti?!

  • Nel film Zach Galifianakis è un fan di Due uomini e mezzo. È grazie a quella serie TV che ha deciso di diventare un attore, e in conclusione a Parto col Folle riesce ad essere tra gli interpreti del progetto, coronando così il suo sogno. 

  • Zach Galifianakis interpreta Ethan, un uomo che attira solo guai. Le parole dell’attore in merito al suo personaggio:

Nulla lo turba, nessuna offesa o insulto lo disturbano. Ethan vive nel suo mondo. Non ha talento e sta andando a Hollywood per fare l'attore.

  • Del suo personaggio Robert Downey Jr. dice:

Peter è sempre in tensione, vuole avere il controllo di tutto, sputa sentenze e non sa frenare la sua rabbia. Sempre teso come una corda di violino, si trova a dover affrontare la nascita del suo primogenito ed è catapultato in un incubo che non riesce a gestire!

  • Invece il regista Todd Phillips cosa pensa del film e dei due protagonisti?! Ecco le sue parole:

Gran parte della comicità di un film esce fuori nel momento in cui si gira. È accaduto tutto in modo casuale, mentre guardavamo i posti assegnati e lo spazio bagagli sovrastante e abbiamo capito che questa situazione avrebbe portato i due attori ad avvicinarsi. Zach ha suggerito: 'E se io lo urtassi mentre apro lo sportello?' Io ho risposto: 'E se alzassi la camicia per pulire gli occhiali così da scoprire la pancia ?' La comicità non è matematica, è come il jazz.

  • Oltre alla colonna sonora composta da hit di artisti come Cream, Rod Stewart, Pink Floyd, Band of Horses, Ice Cube, è da notare il titolo originale del film: Due Date. Non significa solo “parto”, ma anche “scadenza”. In effetti, a ben pensarci, i due protagonisti hanno una scadenza: il giorno del parto della moglie di Peter. Insomma, non poteva esistere un titolo più azzeccato!

  • Infine, ricordiamo che Todd Phillips e Zach Galifianakis avevano già lavorato insieme per la trilogia di Una notte da leoni. 

Se non lo avete ancora visto, Parto col folle è uno di quei film che vale la pena recuperare!

Leggi anche

      Cerca