I Celestiali saranno il prossimo grande villain dell'universo Marvel?

Dopo qualche piccolo accenno qua e là presto i Celestiali debutteranno nel MCU, con la possibilità che ne diventino il prossimo grande villain.

Marvel Characters, Inc. Dettaglio della cover di Eternals By Neil Gaiman

A novembre un nuovo gruppo di eroi entrerà ufficialmente nel Marvel Cinematic Universe. Stiamo parlando degli Eterni, membri di una razza che costituisce una sorta di versione idealizzata dell'essere umano dotata di poteri eccezionali e di una vita lunghissima, tanto che nei fumetti il loro nome scientifico è Homo Immortalis. Anche la loro versione del MCU dovrebbe avere queste caratteristiche, dato che i pochi indizi rilasciati finora sul film parlano di una storia che si sviluppa nel corso di millenni, partendo dagli albori della civiltà per arrivare ai giorni nostri. Il che pone una domanda fondamentale: perché gli Eterni non sono intervenuti nella lotta contro Thanos?

Esseri così potenti avrebbero potuto essere un aiuto fondamentale agli Avengers nello scontro con il loro nemico più temibile, ma questi eroi non si sono mostrati. Le risposte possibili sono diverse. Una prima idea potrebbe essere che siano effettivamente intervenuti, anche senza prendere parte alle battaglie campali viste nei film. Potrebbero aver agito in zone remote oppure essersi mossi nell'ombra, influenzando gli eventi con piccoli atti significativi di cui non siamo a conoscenza. Un'altra possibilità è che siano impossibilitati ad agire perché è loro proibito interferire, un concetto effettivamente ricorrente in storie di questo genere.

Tuttavia, dando per scontato che in qualche modo dovranno intervenire attivamente nella storia umana nel film che li vede protagonisti, questo porta a chiedersi cosa sia cambiato: perché ora combattono e contro Thanos no? Forse il motivo è personale. Si parla ad esempio di un probabile legame sentimentale tra l'umano Cavaliere Nero e l'Eterna Sersi che quindi agirebbe per amore portando i suoi compagni con sé. Oppure è possibile che si sentano in qualche modo responsabili della minaccia di Celestiali e Devianti (a cui questi eroi sono strettamente legati narrativamente) e quindi scelgano di difendere la Terra da loro. Ma la possibilità più affascinante è un'altra: forse, questi avversari sono molto più pericolosi del Titano Folle.

Effettivamente, soprattutto per i Celestiali, questa idea non è così assurda. Questa razza è infatti incredibilmente potente nell'universo Marvel e potrebbe a pieno diritto essere la grande minaccia del franchise capace di riunire gli eroi, come è stato per Thanos nell'Infinity Saga. L'ipotesi è rafforzata dal fatto che, in retrospettiva, il loro arrivo è stato anticipato da tanti piccoli indizi qua e là, come accaduto per il Titano. Inoltre il loro legame con le Gemme dell'Infinito (di cui sono i creatori) li renderebbe coerenti a livello narrativo, proseguendo la storia raccontata finora.

D'altro canto però sembra difficile credere che il franchise possa introdurre un nuovo super-villain così presto. I fan hanno ancora fresca la memoria della battaglia con Thanos e potrebbe essere rischioso cercare di voltare pagina già ora, nel secondo film della Fase 4. Inoltre si tratterebbe di un'ulteriore minaccia cosmica che il pubblico assocerebbe facilmente al Titano, rischiando di apparire ripetitivi.

Quale che sia la verità, la scopriremo solo con l'uscita de Gli Eterni, fissata in Italia per il 4 novembre 2020. E tu cosa ne pensi? Chi credi possa essere il prossimo grande villain del MCU dopo Thanos?

Via: Inverse

Leggi anche

      Cerca