The Walking Dead: World Beyond, Rick nel nuovo trailer della serie

Anne, Rick, Al, e naturalmente il misterioso personaggio interpretato da Julia Ormond: The Walking Dead e i suoi spin-off sono uniti dal simbolo dei tre cerchi nel nuovo trailer di The Walking Dead: World Beyond.

Three Circles: i tre cerchi. Il misterioso simbolo che lega l'universo narrativo di The Walking Dead è protagonista assoluto del nuovo trailer di World Beyond, lo spin-off che avrebbe dovuto debuttare in primavera e che è stato posticipato a causa dell'emergenza coronavirus.

Questo promo riunisce la serie madre, mostrandoci il momento in cui Anne (Pollyanna McIntosh) salva Rick Grimes (Andrew Lincoln) nell'episodio 9x05, definendolo una "B" per far intervenire l'elicottero.

L'elicottero con il simbolo dei tre cerchi compare anche in Fear The Walking Dead, con Al (Maggie Grace) che vuole sapere chi sono, da dove vengono e cosa vogliono.

Infine, naturalmente, la terza serie The Walking Dead: World Beyond con il personaggio misterioso di Julia Ormond e le voci che gridano "Sono cattivi", e che avvisano che quel simbolo dovrebbe incutere timore, mentre una voce (quella di Julia Ormond?) afferma:

Siamo l'ultima speranza.

Il lancio per il primo film su Rick?

Al contrario del primo dei film incentrati sul personaggio di Rick, che sarà distribuito esclusivamente nelle sale cinematografiche nel 2021 0 2022, The Walking Dead: World Beyond era già pronta per il lancio.

Possiamo dunque presumere, anche grazie al nuovo trailer che unisce le tre serie, che possa essere usato come lancio per la storia dell'ex protagonista interpretato da Andrew Lincoln.

Nella stagione 10 di The Walking Dead, Michonne (Danai Gurira) ha scoperto che Rick è vivo e, col consenso di Judith (Cailey Fleming), è partita per ritrovarlo.

Il suo viaggio era già stato annunciato come possibile argomento del nuovo spin-off, da qui l'idea che la nuova avventura di Michonne faccia da ponte al film su Rick proprio in World Beyond.

The Walking Dead: World Beyond verrà prodotta per due stagioni: una storia breve, che potrebbe essere stata concepita dal supervisore dei contenuti del franchise di TWD, Scott M. Gimple, proprio per introdurre il passaggio dalla serie ai film.

Gimple aveva anche già fatto sapere che la mitologia relativa al misterioso gruppo militare identificato dal simbolo a tre cerchi verrà ampiamente esplorata nei film, ma in particolare nella seconda stagione di World Beyond nella quale potrebbe comparire Michonne in attesa di riunirsi a Rick.

La fine è solo l'inizio

The Walking Dead: World Beyond ha per protagonisti dei ragazzi giovanissimi, tutti cresciuti o nati nel mondo invaso dagli zombie. AMC aveva diffuso una breve presentazione dei personaggi principali.

Felix (Nico Tortorella, Scream 4, Il luogo delle ombre) crede nell'onore, mantiene sempre la parola data e si mette in gioco: non teme di dover combattere per tenere gli altri al sicuro.

Hope (Alexa Mansour, Unfriended: Dark Web) è una ragazza che vive alla giornata e non ama seguire le regole. All'esterno si pone come una persona spensierata e divertente, ma dentro di sé nasconde una grande tristezza...

Elton (Nicholas Cantu, The Good Place) sembra più piccolo rispetto alla sua età. Molto amichevole, ha un'anima molto più matura rispetto alla sua età, ed è per questo difficile da inquadrare: apparentemente è un bambino, ma in realtà ha la mente di un ragazzo già cresciuto.

Silas (Hal Cumpston, Bilched) è un ragazzo grande e grosso, almeno rispetto alla sua età, ed è un solitario. Il suo aspetto e il suo atteggiamento spesso spaventano gli altri, e lui detesta questa cosa... E poi, naturalmente, c'è lei. Julia Ormond, nei panni di una donna di nome Elizabeth.

Un pezzo grosso del CMR (Civic Republic Military), l'organizzazione il cui simbolo - in base a quanto sappiamo - unirebbe tre grosse comunità tramite una base in Nebraska che conta oltre 10.000 sopravvissuti.

Il mondo di The Walking Dead diventa sempre più grande... E World Beyond farà in modo che i vari scenari narrativi vengano almeno in parte riuniti in un unico, maestoso racconto corale.

Leggi anche

      Cerca