Netflix introduce nuove opzioni per il Parental Control: ecco PIN e filtri

Netflix Immagine promozionale di Netflix

Il catalogo di Netflix ha contenuti per soddisfare tutti i palati, ma è fuori dubbio che alcuni titoli non siano adatti ai bambini.

In piena quarantena, necessaria per ostacolare la diffusione del Coronavirus, gli utenti di tutte le fasce di età tendono a passare molto più tempo sulle piattaforme di streaming come Netflix, cercando una valida distrazione in serie TV, film e documentari. E arrivano forse al momento giusto i nuovi strumenti del gigante statunitense dello streaming che permettono ai genitori di avere maggior controllo sui contenuti a cui potrebbero accedere i propri figli.

Con l'ultimo post sul suo blog, Netflix passa in rassegna tutte le novità dedicate al Parental Control. Si parte con il PIN per proteggere l'accesso ad un profilo e, di conseguenza, impedire ai bambini di guardare produzioni non adatte alla loro età. Per impostare il codice a quattro cifre basta recarsi nella sezione Account della piattaforma.

NetflixL'opzione su Netflix per impostare un PIN di sicurezza per il profilo
Netflix ora permette di creare un PIN per proteggere l'accesso a un profilo

Da oggi è inoltre possibile personalizzare i profili dei più piccoli della famiglia. L'utente proprietario dell'account può decidere se rendere un determinato profilo esclusivamente Kids (e quindi consentire la visualizzazione di contenuti scelti da Netflix per i bambini) o filtrare i contenuti in base alla fascia d'età. In tal caso, le opzioni sono T (per tutti), VM14 e VM18.

NetflixLe impostazioni interne di Netflix per le limitazioni di visualizzazione
Su Netflix sono disponibili nuovi filtri per i profili Kids

È altresì consentito rimuovere - sempre dalla sezione 'Account' - singoli titoli presenti nel catalogo di Netflix semplicemente inserendo il nome di quelli ritenuti non adeguati. Gli episodi e i film così rimossi non saranno più visibili nella Home della piattaforma e diventeranno inaccessibili anche se raggiunti da link esterni.

Infine, Netflix permette ora di visualizzare la cronologia dei contenuti guardati dai bambini tramite i loro profili e di disattivare la riproduzione automatica degli episodi per quest'ultimi.

Leggi anche

      Cerca