After Life: il trailer della stagione 2

Ricky Gervais torna protagonista della seconda stagione di After Life: ecco il trailer!

È finalmente online il trailer della seconda stagione della divertente quanto struggente After Life.

La serie TV creata e interpretata da Ricky Gervais mette in mostra le debolezze dell'uomo, i suoi punti di forza e dà spazio alle seconde possibilità. Lo show, per i delicati temi trattati (si parla anche di suicidio) è uno dei più particolari, intelligenti e ben scritti tra le proposte di Netflix, sicuramente adatto a un pubblico adulto.

Dopo il finale aperto della prima stagione (uscita nel 2019 con 6 episodi), il trailer che apre questo articolo mostra il personaggio di Tony (Gervais) nei posti già conosciuti dal pubblico, in compagnia dei simpatici personaggi della prima stagione come i colleghi del giornale dove Tony lavora, la prostituta (o professionista del sesso, come le piace essere chiamata) sua amica o persino il postino con il quale il personaggio di Gervais ha continui battibecchi ma che nel video lo si vede assecondare alla richiesta di prestargli la vasca da bagno.

Da quello che si può vedere e ascoltare, la seconda stagione non farà a meno delle colorite parole di Gervais e delle sue battute al fulmicotóne e dei momenti romantici, nostalgici e un drammatici che riguardano la sua "vita precedente" con la moglie Lisa (morta di cancro).

Per chi lo volesse sapere, la canzone usata nel trailer è I'll be with you di Nathan R. Coen e Jonathan Samuel Lloyd.

Cosa aspettarsi dalla stagione 2

Uno dei personaggi che il trailer mostra in due soli frame è l'infermiera con la quale Tony esce alla fine della prima stagione: lo show darà seguito a quell'incontro? Tony si innamorerà nuovamente?

Inoltre, finalmente si vede che Tony porta in giro il padre, facendolo uscire per una passeggiata all'aria aperta: probabilmente lo porterà sulla tomba della moglie che Tony stesso visita spesso.

La tanto attesa seconda vita di Tony sboccerà o qualcosa tirerà nuovamente fuori quell'atteggiamento burbero tipico della prima stagione di After Life?

Tutte queste domande troveranno risposta dal 24 aprile 2020 sulla piattaforma streaming di Netflix.

Leggi anche

      Cerca