Che ne è stato di Lucius Malfoy alla fine di Harry Potter? Risponde Jason Isaacs

Warner Bros. Jason Isaacs è Lucius Malfoy

L'attore, interprete del malvagio padre di Draco Malfoy, ha esposto la sua teoria su cosa possa essere successo al suo personaggio, dopo l'incredibile battaglia di Hogwarts nell'ultimo capitolo della saga.

A distanza di quasi 20 anni dall'uscita cinematografica della prima pellicola, la saga ideata dalla brillante mente di J.K. Rowling non smette di appassionare milioni di fan in tutto il mondo e l'universo magico ha continuato ad espandersi grazie ai film prequel di Animali Fantastici, all'opera teatrale Harry Potter e la Maledizione dell'Erede e alla mostra A History of Magic

Nelle passate settimane i fan italiani hanno potuto rivedere l'intero franchise grazie alla lunga maratona trasmessa ogni lunedì e martedì su Italia 1 e sono diversi i quesiti lasciati in sospeso dalla seconda parte di Harry Potter e i Doni della Morte. Tra questi c'è una domanda che in molti si sono posti: che fine ha fatto Lucius Malfoy dopo la battaglia di Hogwarts?

Sul finale dell'ultimo capitolo della saga, abbiamo visto Narcissa Malfoy (Helen McCrory) mentire a Voldemort e salvare così la vita di Harry Potter per poi fuggire, poco prima dello scontro finale, insieme a suo figlio Draco e a Lucius.

Quest'ultimo era ormai consapevole di non avere più un futuro accanto al Signore Oscuro, che non riponeva più alcuna fiducia in lui dopo gli eventi accaduti ne L'Ordine della Fenice - quando non era riuscito a consegnargli la profezia finendo poi per essere catturato e spedito ad Azkaban. La sua reputazione di stimato Mangiamorte, e quella della sua famiglia, era stata compromessa e i Malfoy venivano considerati solo dei deboli e dei falliti degni solo di disprezzo e derisione.

Ma cosa è accaduto a Lucius dopo lo scontro finale di Hogwarts? A questo quesito ha provato a rispondere Jason Isaacs, l'attore che lo ha interpretato sul grande schermo, che recentemente ha rilasciato un'intervista a Syfy Wire. Queste le parole di Isaacs sul destino del suo personaggio:

Credo che sia stato completamente distrutto dall'esperienza ad Azkaban e stesse ormai diventando l'ombra di se stesso. I suoi soldi lo avranno protetto, perché proteggono sempre le persone. Ma penso che alla fine avrebbe perso - semmai lo avesse avuto - il rispetto di sua moglie e di suo figlio. La società lo avrebbe allontanato e alla fine lui si sarebbe rifugiato nella sua dimora dove avrebbe bevuto fino a morire. E francamente, lo meriterebbe.

L'attore ha poi spiegato in che modo il disprezzo nei suoi confronti del Signore Oscuro, dopo essere uscito da Azkaban, abbia letteralmente distrutto Lucius portandolo ad isolarsi e finire in disgrazia:

Nelle ultime apparizioni, lo abbiamo visto spesso leggermente trasandato e con gli occhi rossi. Ho sempre pensato che avesse iniziato a bere troppo. E poi, nella battaglia di Hogwarts, gli fu chiaro, in particolare quando Narcissa e Draco scapparono, che non c'era posto per lui in futuro. Voldemort non lo avrebbe preso al suo fianco. Aveva già preso la sua bacchetta nella dimora dei Malfoy ed era stata un'umiliazione pubblica, quasi una castrazione per un mago.

Warner Bros.Una scena di Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 1

A differenza di suo padre, Draco alla fine riesce ad ottenere un riscatto tanto che lo possiamo vedere nell'epilogo de I Doni della Morte mentre accompagna il piccolo Scorpius insieme a sua moglie. Inoltre, per chi ha letto La Maledizione dell'Erede, sappiamo che resterà in buoni rapporti con Harry visto anche che suo figlio diventerà il miglior amico di Albus Severus Potter.

Tuttavia nell'opera teatrale della Rowling non c'è alcuna menzione riguardo Lucius Malfoy e la sua vita dopo la battaglia di Hogwarts. L'unica cosa che sappiamo, tramite il sito Wizarding World, è che è riuscito ad evitare di finire nuovamente ad Azkaban fornendo prove contro gli altri Mangiamorte e contribuendo alla cattura di molti seguaci di Lord Voldemort che erano fuggiti per nascondersi.

E voi cosa ne pensate? Siete d'accordo con le parole di Jason Isaacs?

Leggi anche

      Cerca