Un fan scopre un easter egg di Avengers nascosto da nove anni nel primo film di Thor

Continuano ad affiorare dettagli ed easter egg che l'agguerritissimo fandom Marvel non aveva ancora individuato nei film targati MCU: ecco cosa è saltato fuori dal Thor a 9 anni dall'uscita in sala.

Marvel Studios Thor nel primo film a lui dedicato

Sembra impossibile in un'epoca di alta definizione, fandom globale e spettatori davvero smaliziati, ma i film del Marvel Cinematic Universe continuano a riservare sorprese. Soprattutto agli spettatori più attenti. Non è capire perché tanti occhiolini e easter egg vengano scoperti in questi giorni di quarantena globale. Infatti tanti fan dell'universo Marvel sono impegnati nella maratona della saga delle gemme dell'Infinito e le sue decine di film, magari proprio sulla piattaforma di Disney+, di recente sbarcata in Europa ed in Italia.

L'ultimo easter egg scoperto dai fan era nascosto in Thor, il primo film dedicato al Dio del tuono uscito nelle sale nel 2011 e diretto da Kenneth Branagh. Ad aumentare la sorpresa è il fatto che non è un occhiolino così nascosto, anzi: risulta piuttosto evidente, una volta accortisi della sua presenza.

Si tratta di un omaggio ai Vendicatori che la produzione ha inserito nel film dedicato al personaggio di Chris Hemsworth, uscito un anno prima del primo, storico film dedicato agli Avengers diretto da Joss Whedon e diventato uno dei film più di successo della storia del cinema. 

Ecco l'easter egg di Avengers rimasto nascosto per ben 9 anni in Thor

La chicca è nascosta a circa metà del film. Thor è stato esiliato sulla terra dal padre Odino e ha perso Mjöllnir, il proprio martello. Recuperato nel deserto dalla futura fidanza Jane Foster (Natalie Portman) e dal suo team di amici ricercatori, l'asgardiano è ancora convinto di poter tornare facilmente a casa, una volta recuperata la propria arma.

Nel frattempo però lo S.H.I.E.L.D ha individuato l'artefatto disperso nel deserto, a causa delle fortissime scariche d'energia che emana. Intorno a Mjöllnir è stata costruita una base militare mobile, con tanto di recinti elettrificati e guardie armate, con intere squadre di esperti intente a studiare il misterioso oggetto. Quando Jane e gli altri scoprono l'avvenuto, conducono Thor sul sito. Il Dio del tuono pensa di poter recuperare facilmente la sua arma, ma scoprirà che non è così.

Marvel StudiosLa a maiuscola tracciata sulla sabbia in Thor e il logo degli Avengers
La a maiuscola circondata da un cerchio è sfuggita agli spettatori per quasi un decennio

Nella scena di presentazione della base militare mobile c'è un passaggio in cui Mjöllnir viene mostrato in una prospettiva aerea, attorniato da numerosi scienziati che ne stanno studiando le proprietà. Un utente di Reddit dal nick u/Kiefer_XJ ha notato che la sabbia attorno all'oggetto è stata disposta in modo da rassomigliare alla A maiuscola stilizzata come nella scritta di Avengers, il simbolo stesso dei vendicatori. 

Avevate notato questo easter egg? Chissà se nei prossimi giorni altri spettatori riusciranno ad individuare altri eventuali chicche nascoste che ancora mancano all'appello. 

Leggi anche

      Cerca