L'altra metà: il trailer del teen drama LGBTQ ispirato a Cyrano de Bergerac

Una rom-com adolescenziale diversa dal solito. Il teen drama originale Netflix L'altra metà rivisita la vicenda di Cyrano de Bergerac in chiave LGBTQ e si presenta come una storia con le potenzialità per conquistare non solo il pubblico più giovane.

A maggio si prepara a fare il suo debutto su Netflix il teen drama L'altra metà (The Half of It). Ma il film diretto da Alice Wu non è la solita rom-com adolescenziale. Al centro della storia c'è un triangolo amoroso tra un ragazzo e due ragazze e la stampa d'oltreoceano - tra cui Collider e The Cut - ha definito la pellicola una moderna rivisitazione di Cyrano de Bergerac in chiave LGBTQ.

Il trailer ufficiale (che trovate in copertina) è stato accolto in maniera molto positiva dagli addetti ai lavori. E in effetti, la breve anteprima anticipa una complicata ma delicata storia di sentimenti, vissuta da tre protagonisti che si discostano dai canoni di genere (anche se, a prima vista, potrebbe sembrare che ne fanno parte).

L'altra metà: la trama

L'altra metà prende le mosse dalla storia della outsider Ellie Chu. La 17enne vive con il padre vedovo nella cittadina di Squahamish, suona la chitarra e ama guardare vecchi film con il genitore. E poi ha una "attività". Ellie vende temi ai compagni di scuola e con i guadagni aiuta il padre a pagare la bollette. 

La sua vita procede tutto sommato tranquilla, fino a che lo sportivo Paul Munsky le chiede di aiutarlo a conquistare la ragazza che gli piace. All'apparenza, il piano è semplice: Ellie deve scrivere delle lettere d'amore. Ma le cose si complicano quando scopre che la destinataria è Aster Flores, una ragazza brillante e popolare e... la sua cotta segreta.

NetflixIl poster di L'altra metà
Il poster USA di L'altra metà, il teen drama ispirato a Cyrano de Bergerac in arrivo su Netflix

La strategia messa a punto da Ellie e Paul sembra funzionare, ma ha dei risvolti inaspettati. Mentre la ragazza è sempre più presa da Aster, lei e Paul diventano amici e poco alla volta tra loro inizia a maturare un sentimento diverso.

In maniera del tutto imprevedibile, i tre giovani diventano gli elementi di un triangolo amoroso e sentimentale dall'esito incerto.

L'altra metà: il cast

L'altra metà è diretto dalla regista e scrittrice USA Alice Wu, che nel 2005 ha realizzato Salvare la faccia, un film sull'amore, l'orientamento sessuale e il diritto di affermare sé stessi all'interno della società (a dispetto dei giudizi e dei pregiudizi). Tematiche centrali nell'opera dell'artista, che in una dichiarazione riportata da Deadline ha detto che il suo ultimo lavoro le ha permesso di approfondire ulteriormente:

Così, eccomi qui, a fare i conti con il giro di boa della mezza età, dopo avere appena realizzato un film su degli adolescenti. Ora che ho finito, riesco a vedere alcune cose più chiaramente. La prima è che pensavo che ci fosse un solo modo di amare. Che A meno B più C è uguale ad amore. Adesso che sono adulta, ho capito che ne esistono altri. Così tanti altri modi di amare, che non avrei mai potuto immaginare. 

A portare sullo schermo i personaggi immaginati e scritti da Alice Wu sono tre giovani attori emergenti:

  • Ellie Chu - Leah Lewis, apparsa in Nancy Drew, Station 19 e The Good Doctor
  • Paul Munsky - Daniel Diemer, visto in L'uomo nell'alto castello e Sacred Lies 
  • Aster Flores - Alexxis Lemire, protagonista del film L'inganno del dipinto

L'altra metà sarà disponibile in streaming su Netflix a partire dall' 1 maggio 2020.

      Cerca