L'Attacco dei Giganti: le anticipazioni sulla quarta stagione

Wit Studio/Kodansha Attack on Titan cover

L'attesa quarta stagione de L'Attacco dei Giganti sarà anche l'ultima serie animata dedicata a questo famoso manga di successo, scopriamone tutti i segreti conosciuti fino ad ora.

Tra gli anime che hanno conquistato il pubblico negli ultimi anni uno dei titoli che si sente più spesso è indubbiamente quello de L’Attacco dei Giganti, conosciuto anche con il nome in giapponese di Shingeki no Kyojin. La serie attualmente conta tre stagioni animate, visibili anche in Italia sia su Netflix che su Amazon Prime Video.

L’opera originale è nata come manga nel 2009 sulla rivista Bessatsu Shonen Magazine di Kodansha. L’autore è Hajime Isayama che ha debuttato sulla rivista proprio con questo fumetto. Attualmente il numero totale di volumi usciti nel paese del Sol Levante è di 29, con la storia entrata nella sua parte finale e che è ormai prossima a finire. L’autore ha infatti rivelato che entro il 2020 il suo manga giungerà a conclusione. Facciamo dunque il punto della situazione sulla storia della serie e su cosa ci aspetta nella quarta stagione.

Wit Studio/KodanshaAttacco dei giganti final season
  • Si, è stata presentata durante il finale della terza stagione avvenuto nel giugno 2019 come "The Final Season". La quarta stagione uscirà in Giappone ad ottobre 2020, anche se attualmente non si conosce il numero degli episodi da cui sarà composta. Stando al materiale residuo da adattare in forma animata è probabile però che sarà una serie composta da 25-26 episodi proprio come la prima e la terza. La quarta stagione coprirà la storia dal volume 23 fino alla naturale conclusione dell'opera. Attualmente il manga non si è ancora concluso, ma stando alle parole dell'autore, Hajime Isayama, la fine arriverà entro il 2020, così da permettere agli animatori di poter lavorare sulle vicende conclusive dell'opera.

    L'anime arriverà in Italia su VVVVID la piattaforma di streaming gratuito di Dynit, che si è sempre occupata, anche nelle passate stagioni, di portare le puntate con i sottotitoli in italiano a ridosso dell'uscita giapponese. Una volta che la quarta stagione si sarà conclusa è molto probabile arrivi su Netflix e Amazon Prime Video, infatti su entrambe le piattaforme è possibile vedere le prime tre stagioni sia con il doppiaggio in italiano a opera di Dynit, che con il doppiaggio originale giapponese sottotitolato nella nostra lingua.

La trama de L’Attacco dei Giganti

La storia de L’Attacco dei Giganti è ambientata in un mondo dove gli umani sono confinati dentro le mura di un’enorme città senza possibilità di uscire all’esterno. Infatti il mondo oltre le mura è popolato da temibili esseri giganti guidati dall’istinto di divorare qualsiasi umano entri nel loro raggio d’azione. Secondo la memoria storica questa situazione va avanti da oltre 100 anni, sin da quando la città è stata costruita. Il protagonista di questa storia è Eren Jeager, giovane il cui sogno è estirpare la minaccia dei giganti e liberare l’umanità dalla sua prigione.

Wit Studio/KodanshaAttacco dei Giganti cast principale

La vita di Eren verrà sconvolta dall’arrivo di un gigante colossale, alto oltre 50 metri che distruggerà parte delle mura più esterne facendo affluire molti giganti all’interno della città dove Eren vive. A causa di questo attacco Eren vede morire sua madre davanti ai suoi occhi divorata da un gigante. Il ragazzo giura di vendicare sua madre e di sterminare questa piaga che affligge l’umanità. Per farlo entrerà nell’Armata Ricognitiva insieme a Mikasa Ackerman, sua amica d’infanzia e sorella adottiva e il giovane e intelligente Armin Arlert. Il loro scopo, oltre la vendetta, sarà anche quello di scoprire il lascito del padre di Eren, che in una lettera ha dato indicazioni al figlio di scoprire il segreto che la cantina della loro vecchia casa custodisce, un segreto in grado di cambiare le sorti del mondo.

Dove eravamo rimasti

La terza stagione dell’anime si è conclusa facendo luce su molti misteri del mondo creato da Hajime Isayama. Ovviamente se non avete visto tutta la terza stagione dell’anime non proseguite oltre nella lettura.

Alla fine dell’ultima serie animata, dopo una dura battaglia in cui gran parte delle forze dell’Armata Ricognitiva sono sterminate dal Gigante Bestia, Eren e i suoi compagni riescono a vincere, con Armin che ottiene anche il potere del Gigante Colossale. Lo shock arriva però quando finalmente i nostri protagonisti riescono ad accedere alla cantina della vecchia casa di Eren. Qui trovano il vecchio diario del padre di Eren che rivela la verità sul mondo e sui giganti.

La città in cui hanno sempre vissuto è in realtà posta su un’isola sperduta chiamata Paradis dove una parte degli abitanti dell’ex regno di Eldia si è rifugiata dopo la sconfitta contro il regno di Marley, attuale prima potenza al mondo. 2000 anni prima grazie al potere dei giganti il regno di Eldia dominava sulle terre emerse e il regno di Marley era stato quasi distrutto e sottomesso grazie alla forza degli eldiani. Alcuni secoli prima dell’inizio della storia Marley riuscì a infiltrarsi tra le nove famiglie che detenevano il potere dei nove giganti speciali provocando una guerra civile e riuscendo a sottrarre sette dei nove titani all’impero di Eldia, grazie a questa nuova potenza Marly sottomise il regno di Eldia relegando i suoi abitanti in ghetti speciali, soltanto la famiglia reale con alcuni sudditi riuscì a fuggire sull’isola di Paradis dove restò confinata per oltre 100 anni.

Wit Studio/KodanshaAttacco dei Giganti Eren Mikasa Armin mare

Attualmente il regno di Marley domina nel mondo, ma le nazioni limitrofe iniziano a diventare una minaccia grazie a degli avanzamenti tecnologici, come navi da guerra e potenti cannoni, che rischiano di surclassare la potenza dei giganti. Marley è dunque convinta ad attaccare Paradis per ottenere il potere del Gigante Progenitore posseduto attualmente da Eren e poter creare nuovi colossi per il loro esercito così da resistere alle nazioni nemiche fino a quando non saranno ideate nuove armi tecnologicamente all’avanguardia.

Eren, Mikasa e Armin raggiungono i limiti della loro isola e per la prima volta nella loro vita vedono il mare, lasciandosi andare in questo raro momento di tranquillità mentre sono consci che la loro guerra non è ancora finita.

La quarta stagione sarà ambientata dunque alcuni anni dopo la conclusione della terza, con un maggiore approfondimento legato al vero mondo dove è ambientato l’Attacco dei Giganti, e alcuni eventi che sconvolgeranno i fan e che credevano ormai di conoscere bene tutti i personaggi.

Leggi anche

      Cerca