The Mandalorian 2: rivedremo il personaggio di Ming-Na Wen?

Ebbene sì: a quanto pare, l'attrice cinese che interpreta la mercenaria d'élite Fennec Shand è stata avvistata sul set della seconda stagione.

Disney/Lucasfilm Ming-Na Wen in una scena della serie The Mandalorian

Da quando è apparsa in The Mandalorian, i fan di Star Wars non fanno che domandarsi quale sarà il suo destino. Ora c'è finalmente un po' di chiarezza sul personaggio di Fennec Shand, la mercenaria d'élite interpretata da Ming-Na Wen. La sua fine è stata una delle più misteriose e discusse della prima stagione: Fennec appare nel quinto Capitolo della serie, The Gunslinger, dove Mando e l'aspirante cacciatore di taglie Toro Calican (Jake Cannavale) le danno la caccia sul pianeta Tatooine. 

Shand, scopriamo, è una assassina su commissione famosa in tutta la galassia e dalle notevoli abilità: ha lavorato al soldo di svariati gruppi criminali (tra cui il cartello degli Hutts), con il fucile di precisione sa essere una cecchina infallibile ed è capace di capacità persuasive degne di un Jedi. 

Al termine dell'episodio, tuttavia, Fennec è vittima dell'efferatezza di Toro Calican: il giovane la fredda con un colpo di blaster dopo aver acquisito tutte le informazioni necessarie per incastrare il Mandaloriano e avere un posto nella Gilda. Shand, però, potrebbe essere ancora viva: il Capitolo 5 si chiude con una figura misteriosa (di cui vediamo soltanto il mantello e gli stivali) che esamina il suo corpo. 

Quella morte (almeno apparente) ha sollevato un polverone sui social e nei forum. Sono stati in molti a chiedersi perché un personaggio così importante, il primo villain asiatico della saga di Star Wars interpretato da una fan sfegatata del franchise ed entrato subito nel cuore del pubblico come la Rose Tico di Kelly Marie Tran, sia stato fatto fuori così presto e senza fornire ulteriori elementi della sua backstory. 

In realtà, stando a quanto riporta il magazine That Hashtag Show, Ming-Na Wen è pronta a tornare nel cast della seconda stagione. Una fonte del sito avrebbe avvistato sul set l'attrice di Macao, già apparsa in Mulan e Agents of S.H.I.E.L.D., durante le riprese dei nuovi episodi, che sono cominciate a metà ottobre dell'anno passato e si sono concluse l'8 marzo scorso. 

Ora resta una domanda alla quale cercare una risposta: chi è stato il salvatore di Fennec? Forse proprio Moff Gideon? Secondo altre teorie circolate in rete, potrebbero esserci di mezzo addirittura Boba Fett o Cad Bane, uno dei più crudeli bounty hunter di Clone Wars. Ma non finisce qui. 

Secondo i rumors raccolti da That Hashtag Show, la seconda stagione di The Mandalorian potrebbe introdurre altri personaggi della saga storica di George Lucas come i Sandtroopers (magari correlati proprio a Tatooine e al salvataggio di Shand?) e i cannonieri imperiali, gli iconici artiglieri dal minaccioso ed iconico casco nero. 

L'attesa dovrà durare fino ad ottobre 2020, quando la Season 2 dovrebbe debuttare su Disney+.

Nel cast, oltre ai confermati Pedro Pascal, Gina Carano (Cara Dune), Carl Weathers (Greef Karga), Emily Swallow (l'Armaiola mandaloriana), Bill Burr (Mayfeld) e Giancarlo Esposito (Gideon), ci saranno anche le new entry Rosario Dawson (Ahsoka Tano), Michael Biehn e Sasha Banks in ruoli ancora sconosciuti. Voci vogliono pure la presenza di Jamie Lee Curtis, ma non ci sono conferme in merito.

Gli appassionati di Ming-Na Wen, invece, possono ingannare l'attesa recuperando su Prime Video il cortometraggio Swimming, nel quale l'attrice è stata diretta da Anna Chi.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca