Luka Peros (Marsiglia) ha doppiato La Casa di Carta in 5 lingue diverse

C’è un attore de La Casa di Carta che ha doppiato il suo personaggio in cinque lingue oltre allo spagnolo: si tratta di Luka Peros, che interpreta Marsiglia.

Netflix Una scena de La Casa di Carta

Nella serie TV La Casa di Carta Luka Peros interpreta Marsiglia, figura chiave della quarta stagione per il cambio di rotta del Professore e per il reperimento delle prove delle azioni illegali della polizia spagnola. 

Intervistato da Sensacine México, Peros ha rivelato un particolare che non tutti sanno sul suo lavoro ne La Casa di Carta.

Attraverso una videocall, utile modo per le interviste in quarantena, Luka Peros ha rivelato di aver doppiato il proprio personaggio in cinque lingue diverse (oltre allo spagnolo). Netflix generalmente usufruisce di team di traduttori in tutto il mondo, pronti a rendere più fruibile un prodotto in un paese o in un altro. In questo caso, però, è sempre Luka Perros a doppiare Marsiglia. Far parlare il proprio personaggio in così tante lingue diverse non è un’impresa da tutti.

Luka Peros è poliglotta: è nato a Zagabria ma suo padre, ingegnere petrolchimico, viaggiava molto per lavoro. E Luka nella sua infanzia si spostò dalla Croazia all’Austria, e poi a Boston, New York, Abu Dhabi, Barcellona, Los Angeles, Madrid e tante altre città. Ha imparato diverse lingue e, allo stesso tempo, ha studiato per diventare attore.

Chiacchierando con il creatore de La Casa di Carta, Álex Pina, è emersa l’idea di doppiare lui stesso Marsiglia in francese, inglese, tedesco, italiano e portoghese. Luka ha accettato la sfida.

Ho avuto l’opportunità di cambiare lingua e mi piacerebbe vedere come hanno fatto il mixaggio delle voci perché ho doppiato Marsiglia in cinque lingue [oltre allo spagnolo]. L’ho fatto tra dicembre e gennaio.

NetflixMarsiglia in una scena de La Casa di Carta
Le doti di Marsiglia

Alba Flores (Nairobi), Darko Peric (Helsinki) e Álvaro Morte (Professore), presenti alla videocall, hanno appreso questo dettaglio con la stessa sorpresa del pubblico: non lo sapevano.

Doppiare un personaggio in una lingua diversa (o in cinque) può essere molto complicato: i doppiatori oltre alla pronuncia devono stare attenti a rendere le emozioni dei personaggi nelle intonazioni della voce.

Chi è curioso di sentire come Luka Peros ha tradotto Marsiglia in tedesco, portoghese o francese può selezionare il menu lingue dalle impostazioni di Netflix e verificare come l’attore croato se la sia cavata. In ogni caso, lo sforzo è sicuramente encomiabile!

Leggi anche

      Cerca