Star Wars: The Clone Wars si conclude il 4 maggio, cosa aspettarsi dal finale

Star Wars: The Clone Wars si concluderà il 4 maggio per lo Star Wars Day!

La settima e ultima stagione della serie TV animata Star Wars: The Clone Wars giungerà al termine il 4 maggio 2020. Ovvero nel giorno della celebrazione della Forza, nel May The Fourth Be With You, meglio conosciuto come lo Star Wars Day.

Probabilmente non poteva esserci giorno migliore per concludere la saga animata di Dave Filoni, che ha avuto l'arduo compito di raccontare la Guerra dei Cloni. 

La grande guerra avvenuta nell'arco temporale che intercorre tra Star Wars: L'attacco dei Cloni e Star Wars: La vendetta dei Sith, ovvero il secondo e il terzo episodio in ordine cronologico della saga degli Skywalker (ribattezzata così per l'uscita cinematografica di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker).

Lo spot che apre questo articolo mostra alcune scene dagli ultimi 4 episodi dello show e, focalizzandosi sui personaggi principali, promette un finale epico.

Ogni scelta che hai fatto, ti ha portato a questo momento.

Come ben sapranno i fan dello show, questa settima stagione è strutturata su tre grandi archi narrativi, che riguardano il nuovo squadrone di Cloni chiamato Clone Force 99, la storia di Ahsoka Tano (con il coinvolgimento di Darth Maul) e l'assalto di Mandalore.

Inoltre, i fatti narrati nella parte finale di The Clone Wars si sovrapporranno a quelli avvenuti in Episodio III, dove Anakin Skywalker passa definitivamente al Lato Oscuro della Forza e l'Impero ha la meglio sulla Repubblica e sui Jedi, grazie anche al famoso Ordine 66.

Come sarà il finale?

In una intervista al sito io9, il doppiatore originale di Darth Maul, Sam Witwer, ha parlato del finale spiegando che dopo averlo visto, i fan cambieranno il loro modo di pensare Star Wars.

Witwer ha elogiato il lavoro di Dave Filoni, dicendo che gli ultimi 4 episodi dello show hanno un linguaggio cinematografico, quindi vicino a un'esperienza adulta e coinvolgente e più lontano dalla serie animata che, probabilmente, era stata pensata all'inizio (si ricorda che Star Wars: The Clone Wars è iniziata nel 2008).

Poi il doppiatore, che lavora con Star Wars da 13 anni, ha dichiarato che non vede l'ora di sapere quali saranno le reazioni del pubblico, perché è convinto che lo show cambierà il loro modo di vedere Guerre Stellari:

Sono veramente eccitato che il pubblico veda [il finale], perché è consequenziale, cambia il modo in cui si pensano certe cose di Star Wars. Cambia il modo in cui si pensa a certi personaggi e mostra alcune cose davvero interessanti della mitologia di base. Sono entusiasta e anche scioccato.

Witwer ha anche menzionato George Lucas, che in prima persona ha voluto la serie di The Clone Wars e l'ha sviluppata insieme a Dave Filoni. Il doppiatore ha detto che è un onore poter concludere la saga pensata dal visionario regista americano:

È davvero fantastico finire l’ultimo Star Wars prodotto da George Lucas.

La settima stagione è composta da un totale di 12 episodi, resi disponibili in esclusiva sul servizio streaming di Disney+. 

Nel momento in cui viene redatto questo articolo, su Disney+, sono disponibili tutte le stagioni dello show e i primi 8 episodi della settima e ultima stagione, oltre al film prequel da vedere prima di iniziare la prima stagione di Star Wars: The Clone Wars.

Il 4 maggio, quindi, si potrà festeggiare alla grande e oltre a vedere la maratona dei film di Guerre Stellari si potrà anche assistere all'epico finale di Star Wars: The Clone Wars e al documentario in 8 parti dedicato alla serie TV live-action The Mandalorian., dal titolo Disney Gallery: Star Wars: The Mandalorian.

Che la Forza sia con voi!

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca