The Mandalorian 2: Rosario Dawson chiarisce il suo ruolo nello show

Ahsoka Tano dovrebbe fare la sua apparizione nella seconda stagione di The Mandalorian, sebbene l'attrice Rosario Dawson abbia preferito frenare l'entusiasmo.

Lucasfilm/Disney Un'immagine di Ashoka Tano in Star Wars Rebels

Lo scorso 20 marzo un nome di un certo peso sembrava essersi unito a The Mandalorian 2, la seconda stagione della serie Disney+ basata sull'universo di Star Wars.

La notizia riguardava il personaggio di Ahsoka Tano interpretato dall'attrice Rosario Dawson, chiamata a vestire quindi i panni della giovane allieva Padawan affidata ad Anakin Skywalker, vista in precedenza negli show animati di successo Star Wars: The Clone Wars e Star Wars Rebels.

Intervistata da Variety, la Dawson ha avuto modo di rispondere a qualche domanda riguardante il suo coinvolgimento nella prossima stagione di The Mandalorian, chiarendo così alcuni punti oscuri circa il suo ingaggio.

Non c’è ancora nessuna conferma, ma quando accadrà sarò la prima ad essere felicissima. Sono davvero entusiasta, spero che la cosa venga confermata. Se dovesse accadere sarà un milione e un percento merito dei fan.

Insomma, le parole di Rosario Dawson sembrano frenare l'eccitazione degli appassionati della saga, visto che l'attrice ha infatti tenuto a precisare che il suo ingresso nel cast della serie è ad oggi tutt'altro che ufficiale e che quindi manca ancora la fatidica firma su un contratto.

Ricordiamo infatti che già nel 2017 alcuni fan su Twitter chiesero alla Dawson di apparire nella saga Star Wars nel ruolo combattente della razza Togruta, tanto che l'attrice si dimostrò da subito particolarmente aperta all'idea di vestirne i panni in futuro. 

Abbiamo potuto ascoltare la voce di Ashoka (doppiata da Ashley Eckstein) tra tutte quelle degli altri Jedi in una delle sequenze finali di Star Wars: L'ascesa di Skywalker, l'episodio conclusivo della nuova trilogia uscito nei cinema a dicembre 2019 e diretto da J. J. Abrams.

The Mandalorian 2 è in ogni caso previsto a ottobre 2020 sul catalogo Disney+, prodotto ancora una volta da Jon Favreau e Dave Filoni. Anche Robert Rodriguez (Alita - Angelo della Battaglia) sarebbe atteso dietro la macchina da presa per dirigere alcuni episodi della serie, la quale si collocherà temporalmente tra Il ritorno dello Jedi e Il risveglio della forza, tra cui intercorrono circa trent'anni.

Nel cast torneranno Pedro Pascal nel ruolo del mandaloriano, Gina Carano (Cara Dune), Giancarlo Esposito (Moff Gideon) e con molta probabilità Ming-Na Wen (Fennec Shand), oltre a nuovi ingressi come un misterioso cacciatore di taglie interpretato da Michael Biehn (Terminator, Aliens - Scontro Finale).

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca