The Walking Dead, Grey's Anatomy, Game of Thrones: i peggiori episodi e le polemiche

AMC The Walking Dead 7x06: Swear

Il peggiore episodio di Grey's Anatomy? Quello che tutti abbiamo odiato. Il peggiore di Game of Thrones? Scopriamolo insieme, con l'episodio votato come peggiore per The Walking Dead, scatenando roventi polemiche...

Se scegliere il migliore episodio in assoluto di una serie che amiamo è un'impresa non da poco, ecco che votare quello peggiore risulta spesso molto più facile.

Un po' perché se siamo fan di una serie TV, gli episodi che proprio non ci piacciono sono ovviamente pochi rispetto a quelli che amiamo... E un po' perché la delusione si ricorda in modo chiaro e netto, quando si parla di amore per le serie.

Ecco quindi che i risultati del sondaggio su Tableau.com non stupiranno molti, ma qualcuno, magari, sì. Almeno per una parte dei moltissimi titoli presenti nella selezione, da The Walking Dead a Lost, da The Big Bang Theory (che, per la cronaca, non presenta mai picchi bassi nella media delle votazioni) a I Simpson, da Game of Thrones a Criminal Minds.

E una votazione ha avuto delle conseguenze piuttosto pesanti...

Per esempio nel caso di The Walking Dead, che ha decretato come peggiore episodio la storia incentrata su Tara (Alanna Masterson) nella stagione 7, dopo la separazione dallo scomparso Heath (Corey Hawkins), personaggi di cui si parla molto per un ritorno imminente.

L'interprete di Tara ha risposto personalmente alle critiche perché, nei commenti all'episodio, molti spettatori lamentavano l'aumento di peso del personaggio... Senza sapere (o, peggio, facendo finta che non fosse importante) che la Masterson aveva partorito da poco e si stava ancora rimettendo in forma quando aveva dovuto tornare sul set.

View this post on Instagram

Dear Instagram trolls, body shamers, and the men and woman who think it's ok to comment on my weight: I hope that you don't have children. And if you do, I hope you teach them about kindness and acceptance. I hope they learn that it isn't ok to make fun of people or call people names. I hope one day YOU learn what it takes to be a parent. A kind, selfless parent. A working parent. A parent that puts themselves in someone else's shoes. Maybe you can't get it through your thick fucking skull, but nursing a baby for a year (and pumping in a van between takes, in the dead of summer in Georgia) is a lot of work, determination, and scheduling. So before you decide to make a comment about my chest being "too large" or how "fat" I've become, just know that this little girl got the best start to life. I wouldn't have changed it for a second. I would've gladly continued to eat enough calories to produce milk for her little bones to grow. Also, grow the fuck up. Your mother should be ashamed for raising such a judgmental bully. I'm sure she knows how "courageous" you must be for trolling and hiding behind your Iphone and computers. P.s. I would LOVE to see any man or woman give birth to a baby, nurse the baby, and then work 17 hour days and NAIL their own stunts. P.s.s. Be kind to each other. We need it now more than ever. ❤️✌🏼️

A post shared by Alanna (@alannamasterson) on

Durissima (giustamente, se devo esprimere il mio parere a riguardo) la replica della Masterson, che si è rivolta a tutti i bulli da tastiera, gli haters e i troll parlando delle critiche rivolte al suo peso e difendendo la maternità con parole che hanno fatto rapidamente il giro del web.

Senza giri di parole - anzi: con qualche parolaccia - l'attrice ha ricordato che chi si è permesso di parlare di Swear (Giura) come il peggiore episodio per la sua performance "scarsa" dovuta all'aumento di peso non ha idea di cosa significhi essere un genitore. E, già che c'era, ha anche affermato che i genitori di queste persone dovrebbero vergognarsi.

Chiudendo con un messaggio positivo in tempi di coronavirus:

Siate gentili gli uni con gli altri. Ne abbiamo bisogno ora più che mai.

E poi, naturalmente, ci sono tutte le altre serie: Il trono di spade ha portato a casa il premio come peggior episodio dedicato a The Iron Throne (8x06, nel video qui sopra), che ha conquistato il triste primato con moltissimi voti - molto meno controverso rispetto ad altre serie questo titolo, insomma - e una media di voti di poco superiore al 4 (su 10).

Interessante notare come i "peggiori" episodi di alcune serie, come per esempio Breaking Bad, siano comunque stati selezionati perché hanno ottenuto voti inferiori rispetto a tutti gli altri episodi, ma nel caso di Fly (3x10), il voto ottenuto è di poco inferiore all'8 (sempre su 10)...

Stesso discorso per The Big Bang Theory, che non ha episodi sotto la sufficienza ma decreta come meno votati a parimerito gli episodi 9x01 e 12x05 con un rispettabilissimo voto di 6,8 (e Lost porta a casa un altro parimerito di "peggiori" con due episodi a voto 7,3. Lo dico con grande soddisfazione).

Brutte notizie per Lisa Simpson, protagonista dell'episodio peggiore de I Simpson: Lisa Goes Gaga (23x22) che porta a casa un brutto voto: un 4 secco.

Impossibile non citare, poi, dal lungo e ricco elenco di Tableau, il peggiore episodio di Criminal Minds: Futuro allo specchio (11x10), con il nostro S.I. di turno impegnato in discutibili sperimentazioni mediche, è l'unico episodio delle 15 stagioni a essere sotto la sufficienza (5,7).

Grey's Anatomy segue lo stesso schema: un solo episodio per i fan non merita la sufficienza e si tratta di How to Save a Life. Indovinate un po'? Sì, è lui: l'episodio che tutti abbiamo odiato. L'episodio con la morte di Derek Shepherd (Patrick Dempsey). Non tanto per l'uscita di scena (che comunque pesava), quanto per il modo: non si è reso omaggio al personaggio in modo adeguato. E a quanto pare, su questo siamo tutti d'accordo... In tutto il mondo.

E voi? Cosa ne dite?

Leggi anche

      Cerca