Capone, il trailer mostra Tom Hardy nel ruolo del gangster più famoso del cinema

Tom Hardy cambia la sua voce e si trasforma in Al Capone: ecco il trailer!

Annunciato con il titolo di Fonzo per la prima volta nel 2016, ora il biopic sulla vita dei uno dei gangster più famosi di sempre ha cambiato titolo in Capone ed è pronto a uscire sulle piattaforme di streaming.

Il film narra degli ultimi anni di vita del famigerato gangster, dopo che questo ha passato 10 anni nel Penitenziario degli Stati Uniti, ad Atlanta.

Il trailer, disponibile in testata a questo articolo, mostra Al Capone, come forse poche persone lo conoscono, alla fine della sua esistenza: l'uomo, un tempo potente e temibile, soffre di una demenza indotta dalla sifilide e ripercorre la sua vita, e i suoi crimini, compiuti quando aveva 47 anni.

Il filmato promette di raccontare una storia vera e mai narrata, che riguarda un incredibile tesoro che Capone avrebbe nascosto e che qualcuno avrebbe cercato.

Inoltre, da quello che si può vedere, il lungometraggio proporrà una narrazione su due piani temporali, tra il passato criminale e il presente da malato di Al Capone.

Tom Hardy, che interpreta il protagonista, è quasi irriconoscibile grazie al pesante trucco applicato al suo volto e l'accento che usa per diventare Al Capone.

Oltre a lui, nel cast vi sono Linda Cardellini che interpreta Mae, la moglie di Capone, Jack Lowden, nel ruolo di un agente dell'FBI che cerca di riportare Capone dietro le sbarre, Matt Dillon nel ruolo dell'amico Johnny e Kyle MacLachlan nelle vesti del dottor Karlock.

È stato lo stesso regista a pubblicare il trailer sui social network e a comunicare la data di uscita ai suoi follower: Capone sarà disponibile in streaming dal 12 maggio negli Stati Uniti.

Cast e Regia di Capone

Il cast guidato da Tom Hardy (protagonista tra gli altri di Venom e Dunkirk) è di tutto rispetto: Linda Cardellini è la star di successo della serie TV Amiche per la morte - Dead to Me e ha interpretato sul grande schermo la moglie di Clint Burton/Occhio di Falco nel Marvel Cinematic Universe; Jack Lowden ha avuto il ruolo di Collins nel blockbuster di Christopher Nolan Dunkirk e tutti dovrebbero conoscere Matt Dillon (bravissimo sia in ruoli comici che drammatici), precedentemente protagonista nel film La casa di Jack di Lars von Trier e Kyle MacLachlan, ovvero l'indimenticabile agente speciale dell'FBI Dale Cooper della serie TV di David Lynch Twin Peaks.

Il regista di Capone è Josh Trank, che dopo aver avuto un ottimo debutto cinematografico con Chronicle nel 2012 è inciampato clamorosamente nel reboot di Fantastici 4 nel 2015, realizzando un film che è stato un enorme flop al botteghino mondiale e che ha di fatto rallentato la sua carriera. Infatti, Trank dopo il 2015 non ha diretto nessun film: Capone quindi rappresenta una sorta di riscatto per il regista.

Leggi anche

      Cerca