Non ho mai... il trailer della serie comedy Netflix sull'adolescenza

Per la primavera 2020 Netflix scommette sui giovani. Il servizio di streaming ha rilasciato il trailer della nuova serie teen comedy Non ho mai... su un'adolescente indiana-americana di prima generazione che vuole diventare popolare a scuola.

Sono i giovani i grandi protagonisti della primavera 2020 di Netflix. Dopo avere presentato nei giorni scorsi il teen drama LGBTQ L'altra metà, la piattaforma ha annunciato l'arrivo di una nuova serie comedy sull'adolescenza, intitolata Non ho mai...

Il trailer (che trovate in copertina) porta lo spettatore nel mondo di Devi Vishwakuma, una "moderna ragazza indiana-americana di prima generazione", che dopo il primo anno di liceo da outsider decide di diventare popolare e fa di tutto per riuscirci. Anche (soprattutto) cacciarsi nei guai ed entrare in conflitto con i suoi genitori e la loro mentalità tradizionale.

Come osserva IndieWire, Non ho mai... segna la prima collaborazione con Netflix della talentuosa attrice e autrice USA Mindy Kaling, diventata famosa presso il grande pubblico con il ruolo di Kelly Kapoor nella serie cult The Office (di cui ha scritto 22 episodi) e con quello di Mindy Lahiri nella sitcom The Mindy Project.

Al fianco di Mindy come sceneggiatore e showrunner c'è Lang Fisher, che riveste anche il ruolo di produttore esecutivo insieme alla stessa attrice e Howard Klein, David Miner e Tristram Shapeero.

La trama di Non ho mai...

La nuova teen comedy di Netflix Non ho mai... è ispirata all'adolescenza di Mindy Kaling e racconta la storia di Devi Vishwakuma e la sua missione di diventare popolare al liceo di Sherman Oaks. Devi può contare sulla complicità e l'aiuto delle sue due amiche del cuore, ma la verità è che nessuna di loro ha la più pallida idea di come uscire dall'anonimato e diventare una stella della scuola.

Il risultato è (inevitabilmente) una girandola di episodi tragicomici, all'insegna di un umorismo brillante e di gag irresistibili. Dalla strategia di fare amicizia con "ragazzi abbordabili ma che ci daranno prestigio" (tipo uno che fa merenda in classe addentando una cipolla...) alla scelta di look provocanti da "Kardashian indiana", Devi è piena di creatività e risorse. E non si lascia mettere i piedi in testa, neppure quando un compagno le fa notare con poco tatto che il troppo trucco le resta sui baffi:

Almeno io ce li ho, i baffi.

Ma tra gaffe e fallimenti più o meno clamorosi, alla fine il vento sembra girare per l'intraprendente adolescente, che riesce a farsi notare dal ragazzo più desiderato del liceo e fa una promessa:

Pronti a una love story adolescenziale.

Sarà davvero così? 

Il cast di Non ho mai...

La protagonista di Non ho mai... è l'esordiente Maitreyi Ramakrishnan, che ha ottenuto il ruolo di Devi battendo altre 15mila candidate. In una intervista a Brown Girl Magazine di qualche tempo fa, la giovanissima attrice ha dichiarato di non avere completamente realizzato la portata della sua impresa. Ma soprattutto, ha dichiarato che lavorare con Mindy Kaling è un sogno che si avvera:

È stato fantastico [conoscere Mindy Kaling, n.d.r.], perché lei è uno dei miei modelli. Adoro il suo lavoro in The Office, è la mia serie TV preferita. Mindy ha scritto diversi episodi e alcuni sono tra i più divertenti di sempre. È stato a dire poco surreale trovarmela davanti in carne e ossa e in tutto i suo talento.

Del cast di Non ho mai... fanno parte anche Ramona Young, Poorna Jagannathan, Lee Rodriguez, Richa Moorjani, Benjamin Norris, Adam Shapiro e Sendhil Ramamurthy. E come scrive The Hollywood Reporter, la nuova produzione di Netflix può contare su una voce narrante di eccezione, ovvero quella di John McEnroe.

La prima stagione della serie si compone di 10 episodi e debutterà sulla piattaforma di streaming il prossimo 27 aprile.

Leggi anche

      Cerca