Perry Mason: il teaser trailer della serie HBO anticipa un noir ad alta tensione

Perry Mason è tornato... in una nuova veste. HBO ha rilasciato il teaser trailer della serie, che racconta le origini del celebre avvocato in una Los Angeles degli anni '30 agitata da corruzione, potere e fanatismo religioso.

HBO aveva promesso novità a breve ed è stata di parola. Dopo lo sneak peek condiviso nelle scorse ore, il network ha rilasciato il teaser trailer di Perry Mason (che trovate in copertina). E le prime immagini del nuovo adattamento della storia e dei personaggi creati da Erle Stanley Gardner anticipano un noir con solide radici nel genere, ma con un piglio contemporaneo per rispondere al gusto e alla sensibilità del pubblico del terzo millennio.

Come osservano Slash Film e Collider, Perry Mason di Raymond Burr è un cult della TV tra gli anni '50 e '60, ma sono pochi gli spettatori di oggi ad avere una reale familiarità con il legal drama di CBS. E non dover fare i conti con fan dichiaratamente di parte e pronti "a fare le pulci" a ogni scelta narrativa e stilistica è senza dubbio un ottimo punto di partenza per la serie HBO. Senza contare la possibilità di attrarre una nuova platea di lettori dei libri e appassionati del genere.

Di sicuro, l'atmosfera sospesa del teaser trailer, le note di Life In a Glasshouse dei Radiohead e il fascino affaticato e dolente di Matthew Rhys nei panni del protagonista hanno generato molto hype tra il popolo del piccolo schermo. A maggior ragione perché la sinossi ufficiale anticipa una torbida storia di morte, corruzione e potere.

Il nuovo adattamento scritto dai veterani Rolin Jones e Ron Fitzgerald, diretto da Tim Van Patten e prodotto da Robert Downey Jr. riavvolge il nastro del tempo e racconta le origini di Perry Mason nella Los Angeles degli anni '30. Il futuro celebre avvocato è un investigatore privato a buon mercato, perseguitato dai ricordi della guerra combattuta in Francia e schiacciato dal peso di un matrimonio fallito e di una carriera in rovina.

Per l'uomo sembra non esistere altro che un eterno presente sempre uguale, fino a che viene coinvolto nell'indagine sul rapimento di un bambino finito in maniera drammatica. Sotto la superficie luccicante di una città che si prepara a ospitare le Olimpiadi, vive i fasti dell'emergente industria del cinema e diventa sempre più ricca con il petrolio, il detective scopre un mondo sommerso in cui fanatismo religioso, ambizione e denaro sono una miscela esplosiva pronta a esplodere. 

Ma se da un alto l'indagine sprofonda Perry Mason nell'abisso di una società malata e corrotta, dall'altro sembra offrirgli una speranza di redenzione e riscatto per sé stesso che appariva impensabile.

Oltre a Matthew Rhys, la serie HBO annovera nel cast una parata di volti noti del piccolo e grande schermo, tra cui Tatiana Maslany (Orphan Black) nel ruolo della carismatica e misteriosa Sorella Alice, John Lithgow (Pet Sematary, The Crown) in quello del mentore di Perry Mason, Elias Birchard "E.B." Jonathan, Shea Whigham (Waco, Homecoming) nei panni dell'amico fraterno del detective, Pete Strickland, Chris Chalk (Gotham ) in quelli del brillante poliziotto e collaboratore dell'investigatore, Paul Drake, e Juliet Rylance (American Gothic, McMafia) nella parte della segretaria di Perry Mason, Della Street.

Diversamente dalle serie HBO The Undoing e The Third Day, che sono state posticipate a causa della pandemia di Covid-19, Perry Mason debutterà sul piccolo schermo negli USA il 21 giugno 2020. Al momento non è ancora stata comunicata una data di uscita per l'Italia, ma è possibile che nuovi aggiornamenti arrivino prossimamente. Restate sintonizzati per non perderli. 

Leggi anche

      Cerca