Rogue One: le novità sulla serie spin-off di Star Wars su Cassian Andor

Lucasfilm Cassian Andor su sfondo blu trasparente che impugna un'arma

Gli attori Stellan Skarsgård e Kyle Soller faranno compagnia a Diego Luna sul set della serie TV Cassian Andor!

A causa della pandemia da Coronavirus (COVID-19), tutte o quasi le produzioni cinematografiche e televisive si sono fermate. Questo destino è toccato anche alla serie TV spin-off del film Rogue One: A Star Wars Story dedicata al personaggio di Cassian Andor

Ma nonostante ciò, qualcosa sul fronte del casting si sta muovendo, infatti il sito Variety ha riportato che gli attori Stellan Skarsgård e Kyle Soller si sono uniti al cast dello show, che dovrebbe debuttare nel 2021 su Disney+.

I ruoli dei due attori non sono stati resi noti ma, secondo il sito /Film, Skarsgård potrebbe interpretare un agente dell'Impero Galattico ed essere uno dei nemici principali di Cassian Andor, anche se, /Film, lascia aperta l'ipotesi che l'attore svedese interpreti un buono.

In quanto ad attori europei nell'universo di Star Wars, si ricorda che il leggendario attore franco-svedese Max von Sydow ha interpretato un alleato della Resistenza in Star Wars: Il risveglio della Forza e che il regista tedesco Werner Herzog ha interpretato un misterioso personaggio che assume il cacciatore di taglie protagonista nella serie The Mandalorian.

Proprio il successo di quest'ultimo titolo fa ben sperare i fan, per una buona riuscita della serie TV sul personaggio di Cassian Andor (ancora senza un titolo ufficiale).

L'uscita dello show sul servizio streaming Disney+ è fissato per il 2021 ma le riprese, il cui inizio è previsto per il mese di giugno 2020 a Londra, potrebbero iniziare più tardi del previsto e far slittare la data di uscita.

La storia

Come già scritto, la serie TV è uno spin-off del lungometraggio Rogue One: A Star Wars Story e, considerando il destino di Cassian Andor nel film di Gareth Edwards, lo show si pone come prequel, narrando le avventure da spia del personaggio interpretato da Diego Luna.

La serie, quindi, potrebbe essere impostata come una spy story a episodi, dato che Andor è stato presentato come membro dell'intelligence dell'alleanza ribelle.

Cast e personaggi

È stata confermata la presenza del droide K-2SO (interpretato da Alan Tudyk con la tecnica del motion capture) e ora si sa che due nuovi personaggi (interpretati da Stellan Skarsgård e Kyle Soller) faranno parte dello show.

Skarsgård è conosciuto per il suo ruolo dello scienziato Erik Selvig nel Marvel Cinematic Universe ed è stato protagonista, nei panni di Boris Shcherbina, nella serie di successo Chernobyl.

Soller, classe '83, è protagonista della serie TV 101 Dalmatian Street e, nei panni di Francis, nella serie Poldark.

LucasfilmDa sinistra: Cassian Andor, Jyn Erso e K-2SO
Una scena da Rogue One: A Star Wars Story

Per quanto riguarda quelli già visti in Rogue One, pare difficile che qualcuno di essi, oltre ai sopracitati, possa apparire nella serie, dato che il team che recupera i piani della Morte Nera si è formato proprio nel film del 2016.

Il team creativo

Lo showrunner dello show è Stephen Schiff, lo stesso di The Americans.

Tony Gilroy, che ha co-scritto Rogue One: A Star Wars Story, scriverà l'episodio pilota della serie e dirigerà diversi episodi. 

Il fumetto prequel

Chiunque voglia qualche informazione in più sulla relazione d'amicizia e professionale di Cassian Andor e il droide K-2SO, può leggere il fumetto dal titolo Star Wars: Rogue One — Cassian & K-2SO, che narra il primo incontro tra i due personaggi, durante una missione in cui Andor deve recuperare delle importanti informazioni.

Leggi anche

      Cerca