The Walking Dead: in arrivo un film spin-off anche per Daryl Dixon?

L'amatissimo Daryl Dixon di Norman Reedus avrà ulteriore spazio nel franchise di The Walking Dead: uno spin-off tutto suo o la partecipazione ai film di Rick. Ecco cosa sappiamo a riguardo...

La notizia è stata diffusa da poche ore, ma già tutti ne parlano: il personaggio di Daryl Dixon (Norman Reedus) avrà uno spin-off tutto suo, sotto forma di film, per The Walking Dead.

Ecco cosa sappiamo: si vocifera - perché la trama non è ancora confermata - che Daryl partirà alla ricerca di Rick (Andrew Lincoln), proprio come ha già fatto Michonne (Danai Gurira).

Come temeva Judith (Cailey Fleming), che decide saggiamente di nascondergli la vera ragione del viaggio di Michonne, sapere che Rick è ancora vivo spingerebbe anche lui a partire immediatamente in cerca dell'amico. E Judith non vuole che anche "lo zio Daryl" la lasci, come hanno già fatto suo padre e sua madre...

La realizzazione di uno spin-off interamente incentrato su Daryl, però, non ha ancora trovato conferma da AMC, quindi molti parlano dell'eventualità che Daryl si unisca a Michonne e agli altri personaggi nei film dedicati a Rick (il primo dei quali uscirà esclusivamente al cinema).

In attesa di scoprire davvero come verrà gestita produttivamente la cosa - se con un titolo a parte o il convergere di Daryl nella storia di Rick - non possiamo far altro che chiederci come verrà gestita la stagione 11 della serie.

Mentre il finale della stagione 10 continua a essere rimandato a data da destinarsi perché non ultimato a causa del coronavirus, data anche la sua difficoltà a gestire la presenza di Negan (Jeffrey Dean Morgan) sarebbe sensato un allontanamento di colui che ha preso, di fatto, il posto di Rick come guida dei sopravvissuti ma soprattutto come punto di riferimento per il pubblico.

Anche il nuovo spin-off televisivo, The Walking Dead: World Beyond, il cui debutto è stato posticipato sempre per l'emergenza coronavirus, potrebbe ospitare Daryl: sappiamo già che la serie incentrata sulla nuova generazione, quella cresciuta (o addirittura nata) nel mondo post-apocalisse, sarà occasione per intrecciare le varie serie del franchise.

Inclusa probabilmente Fear The Walking Dead, che con il suo ultimo trailer della stagione 6 in arrivo in estate ha scatenato i fan sull'ipotesi di un ritorno di Madison.

The Walking Dead: World Beyond è stata progettata per durare solamente due stagioni con lo scopo di fare da ponte fra le serie e i film. Il primo della trilogia prevista per Rick, infatti, potrebbe arrivare nel 2021 o 2022, quindi sicuramente dopo la messa in onda almeno della prima stagione della terza serie creata e supervisionata da Scott M. Gimple.

Benché la produzione della stagione 11 di The Walking Dead - emergenza sanitaria permettendo - sia prevista prima di quella dei film, con il conseguente problema dell'eventuale assenza di Daryl, un indizio nel trailer del finale di stagione di cui siamo in attesa ha suggerito un indizio.

Judith ha scelto di non svelare a Daryl le novità su Rick, ma lei e Michonne non sono le uniche a esserne al corrente: c'è anche Virgil (Kevin Carroll) che, lasciata la sua isola, nel trailer arriva dalle parti dei nostri sopravvissuti (alle prese con l'orda di Beta, interpretato da Ryan Hurst).

Ecco quindi che l'arrivo di Virgil potrebbe fornire a Daryl le informazioni su Rick di cui è stato tenuto all'oscuro... Offrendogli anche il "la" per allontanarsi dal gruppo e partire in cerca dell'amico che è diventato come un fratello.

E Daryl, si sa, è specializzato nel seguire le tracce delle persone...

Che ne pensate? Vorreste un film interamente dedicato a Daryl o lo preferireste nei film su Rick?

Leggi anche

      Cerca